Lunedì 10 Dicembre 2018 | 11:56

NEWS DALLA SEZIONE

Il comune
Melucci stringe i tempi per far approvare: il bilancio di previsione

Melucci stringe i tempi per far approvare: il bilancio di previsione

 
L'operazione
Furti seriali in negozi di Puglia e Calabria: 9 arresti

Furti seriali in negozi di Puglia e Calabria: 9 arresti

 
L'annuncio
Ex llva, parchi minerali, completato primo arco copertura da 300 mln di euro

Ex llva, parchi minerali, completato primo arco copertura da 300 mln di euro

 
Stalking
Taranto, perseguitava l'ex compagna: arrestato 28enne

Taranto, perseguitava l'ex compagna: arrestato 28enne

 
L'inaugurazione il 30 dicembre
Riapre il teatro Fusco a Taranto: interventi da 4,2 milioni

Riapre il teatro Fusco a Taranto: interventi da 4,2 milioni

 
Rapina a mano armata
Taranto, rapinano con un coltello il bar della stazione: 2 arresti

Taranto, rapinano con un coltello il bar della stazione: 2 arresti

 
La stangata
Taranto, ecco come si impiegheranno i soldi delle multe dei Vigili

Taranto, ecco come si impiegheranno i soldi delle multe dei Vigili

 
Taranto
Call center, negata maternità a 31enne: azienda non versa contributi

Call center, l'Inps nega la maternità a 31enne: azienda non versa contributi

 
Taranto
Ex Ilva, azienda firma appalto e aumenta ore di lavoro

Ex Ilva, azienda firma appalto e aumenta ore di lavoro

 
Arrestato un giovane
carabinieri

Pulsano, dopo lite picchia due fratelli e a uno gli frattura il cranio

 
L'arresto
Massafra, in cella un 49enne: aggrediva e violentava la moglie

Massafra, in cella un 49enne: aggrediva e violentava la moglie

 

A taranto

Ilva, fuga di gas durante bonifica, nessuna conseguenza per lavoratori

La situazione è già tornata alla normalità. Il personale è stato tempestivamente evacuato

Ilva

Lo stabilimento Ilva

Una fuga di gas, già rientrata e senza conseguenze per i lavoratori, si è verificata questa mattina durante la bonifica di una tubazione dell’impianto OG1 (Gasometro) nel tratto tra l’Acciaieria 1 e l’area Altiforni dell’Ilva di Taranto. Come da procedura, si è proceduto all’evacuazione del personale impegnato nel reparto - tra diretti e appalto - per motivi precauzionali. I lavoratori sono stati temporaneamente allontanati e raggruppati nel punto di raccolta di emergenza.
Secondo prassi, viene immesso azoto dal lato gasometro che spinge il gas OG presente nella tubazione fino a farlo uscire da alcune «caminelle» appena fuori dall’Acciaieria 1. Fonti aziendali precisano che «il gas residuo, a causa delle condizioni climatiche, è stato rilevato nelle zone adiacenti tramite appositi rilevatori in dotazione al personale. A scopo precauzionale sono state immediatamente avviate le procedure di sicurezza. È già tutto rientrato e i lavoratori sono tornati nelle rispettive aree». Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento interno allo stabilimento e i tecnici dell’Ilva. I sindacati hanno chiesto all’azienda informazioni sull'evento e sulle contromisure previste in situazioni del genere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400