Lunedì 22 Ottobre 2018 | 03:02

NEWS DALLA SEZIONE

La proposta
Giochi del Mediterraneo 2015Comune di Taranto si candida

Giochi del Mediterraneo 2025 Comune di Taranto si candi...

 
Nella città vecchia
Taranto, nel ristorante di pescel'energia elettrica era... a sbafo

Taranto, nel ristorante di pesce l'energia elettrica er...

 
Scoperta dal Noe di Lecce
Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

 
Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Nel Tarantino
S.G. Jonico, autocarro investe e uccide ciclista 80enne

San Giorgio Jonico, autocarro investe e uccide ciclista...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Lotta allo spaccio
Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un ca...

 
Il caso
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a gi...

 
Il siderurgico
Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori...

 
A Sava (TA)
Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per dr...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Eletta nel Psi

Taranto, consigliera si dimette
«È impossibile operare»

Patrizia Mignolo era presidente della commissione Servizi

Taranto, consigliera si dimette «È impossibile operare»

Patrizia Mignolo

TARANTO - «Ho creduto fortemente di poter servire la mia comunità con le competenze che possedevo, ora questa convinzione è scemata definitivamente, a fronte di una continua e reiterata impossibilità a dare seguito amministrativo ad una serie di intendimenti varati all’interno della Commissione Servizi del Comune di Taranto, di cui sono stata fino a ieri presidente». Così Patrizia Mignolo annuncia le sue dimissioni dalla carica di consigliere comunale e da presidente della Commissione Servizi. Era stata eletta (con circa 600 preferenze) nelle fila del Psi in occasione delle comunali del 2017 e faceva parte della maggioranza di centrosinistra a sostegno dell’amministrazione guidata dal sindaco Rinaldo Melucci (Pd-corrente Fronte Dem).

L’ex consigliera dunque lamentail fatto di non aver avuto la possibilità di operare in maniera proficua da presidente della Commissione Servizi, dalla quale si era già dimessa una prima volta nel dicembre scorso, quando invocò «maggiore confronto e dialogo costruttivo». Poi le dimissioni furono ritirate. "Continuerò ad operare - scrive in una nota Patrizia Mignolo, che è dipendente di un patronato e ha una carica sindacale - nel rispetto e nella tutela delle fasce deboli che sono da sempre la mia vera mission etica, culturale e politica, e lo farò da cittadina libera e professionista, senza voltarmi indietro, con un atto di coraggio politico che spero mi possa venir riconosciuto in una stagione in cui quasi nessuno mai è disposto a fare passi indietro. La libertà però è un valore irrinunciabile per me e per il mondo che rappresento».

Le dimissioni della consigliera non modificano al momento gli equilibri in maggioranza. «Spero vivamente - conclude l’ex consigliera - che gli interventi su cui stavamo lavorando in Commissione dedicati a ludopatia, decreto Balduzzi, politiche giovanili, politiche per l’accoglienza dei cittadini stranieri, associazionismo o taxi sociale, possono camminare con altre gambe e auguro alle idee e ai programmi di avere più fortuna di quanta ricevuta sino ad ora».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400