Giovedì 21 Marzo 2019 | 10:48

NEWS DALLA SEZIONE

VETERANI DELLO SPORT
Bari, la giornata del ricordoconsegnate le medaglie

Bari, la giornata del ricordo
consegnate le medaglie

 
Al San Nicola
Bari affronta Castrovillari: ipoteca sulla promozioneLa diretta del match

Il Bari rimonta un gol e batte il Castrovillari 3-1 FOTO

 
KITESURF
Il barese Morga non delude maisua la prima tappa del tricolore juniores

Il barese Morga non delude mai
sua la prima tappa del tricolore juniores

 
Il caso
Aggressione ad arbitro 19enne, Virtus Palese esclusa dal campionato

Aggressione ad arbitro 19enne, Virtus Palese esclusa dal campionato

 
PALLANUOTO
Pro Recco-Brescia la sfida infinitaBari, domani la finale di Coppa Italia

Pro Recco-Brescia la sfida infinita
Bari, domani la finale di Coppa Italia

 
Al via del mare
Il Lecce batte in casa il Foggia: il derby finisce 1-0

Il Lecce batte in casa il Foggia: il derby finisce 1-0

 
L'evento
Scherma, dal 22 febbraio a Foggia campionati Europei Cadetti

Scherma, dal 22 febbraio a Foggia campionati Europei Cadetti

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 
BatÈ intervenuta la polizia
Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

 
BariL'inchiesta
Mercato nero della legna: un business malavitoso

Mercato nero della legna: un business malavitoso

 
LecceA lecce
Statua S.Oronzo, procede restauro: «È molto deteriorata»

Statua S.Oronzo, procede restauro: «È molto deteriorata»

 
MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

basket

Johnson-Odom castiga
Happy Casa Brindisi

happy casa Brindisi basket

Vanoli Cremona a segno nella 12esima giornata di andata di Serie A. Sul parquet di casa del PalaRadi, il quintetto lombardo si è imposto per 92-83 sulla Happy Casa Brindisi con 31 punti di Johnson-Odom; tra i pugliesi, 22 di Lalanne.

VANOLI CREMONA: Johnson-Odom 31, Martin 16, Gazzotti, T. Diener 11, Ricci, Ruzzier 2, Portannese 6, Fontecchio 11, Sims 5, D. Diener ne, Milbourne 10. Allenatore: Sacchetti.
HAPPY CASA BRINDISI: Suggs 8, Tepic 12, Oleka 5, Smith 9, Mesicek 4, Cardillo ne, Sirakov ne, Moore 18, Donzelli ne, Canavesi ne, Giuri 5, Lalanne 22. Allenatore: Vitucci. ARBITRI: Lanzarini, Weidmann, Calbucci.
NOTE: parziali 16-23, 47-32, 65-56. Tiri liberi: Vanoli 11/14, Happy Casa 18/19. Usciti per cinque falli: Moore, Lalanne.

---------------------

La Vanoli torna alla vittoria superando Brindisi 92-83 in un match molto delicato in zona salvezza. Infatti con questi due punti la formazione di coach Sacchetti ha allungato sull'ultimo posto (occupato dai pugliesi) di sei punti. Una partita strana che ha visto una partenza razzo per gli uomini di Vitucci che nel primo quarto hanno messo a segno ben 23 punti. Cremona ha faticato a trovare le misure fino all’inizio del secondo parziale quando i biancoblù hanno alzato i giri in difesa scavando il solco decisivo per la vittoria chiudendo il primo tempo avanti 47-32 concedendo soli 9 punti a Brindisi. Decisivo l’apporto di Johnson Odom già a quota 21 punti a metà partita.
I pugliesi sono stati costretti a rincorrere per tutto il secondo tempo, arrivando ad accorciare fino al -5 negli ultimi 10'. La Vanoli però non ha tremato ritrovando smalto ed energie. Milbourne e Odom hanno fatto il resto chiudendo di fatto i conti con largo anticipo rispetto alla sirena finale. Migliori marcatori da una parte Darius Johnson Odom con 31 punti e dell’altra Lalanne con 25. Da segnalare al primo canestro della partita la pioggia di peluche arrivati dagli spalti. I tanti sacchi raccolti verranno devoluti nei prossimi giorni al reparto di pediatria dell’ospedale di Cremona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400