Martedì 19 Gennaio 2021 | 22:42

NEWS DALLA SEZIONE

Stand Up Paddle
Bari, riconoscimento del Comune a Davide Alino, campione italiano Sup

Bari, riconoscimento del Comune a Davide Alpino, campione italiano Sup

 
Ciclismo
Giro d'Italia, dopo 20 anni farà tappa a Foggia

Giro d'Italia, dopo 20 anni farà tappa a Foggia

 
Nuoto
Dopo la Di Liddo, anche Benny Pilato è positiva al Covid: «Ma sto bene»

Dopo la Di Liddo, anche Benny Pilato è positiva al Covid: «Sto bene»

 
L'inserto
Gazzetta, torna in edicola Sport +: commenti, resoconti e curiosità di Puglia e Basilicata

Gazzetta, torna in edicola Sport +: commenti, resoconti e curiosità di Puglia e Basilicata

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

basket

Johnson-Odom castiga
Happy Casa Brindisi

happy casa Brindisi basket

Vanoli Cremona a segno nella 12esima giornata di andata di Serie A. Sul parquet di casa del PalaRadi, il quintetto lombardo si è imposto per 92-83 sulla Happy Casa Brindisi con 31 punti di Johnson-Odom; tra i pugliesi, 22 di Lalanne.

VANOLI CREMONA: Johnson-Odom 31, Martin 16, Gazzotti, T. Diener 11, Ricci, Ruzzier 2, Portannese 6, Fontecchio 11, Sims 5, D. Diener ne, Milbourne 10. Allenatore: Sacchetti.
HAPPY CASA BRINDISI: Suggs 8, Tepic 12, Oleka 5, Smith 9, Mesicek 4, Cardillo ne, Sirakov ne, Moore 18, Donzelli ne, Canavesi ne, Giuri 5, Lalanne 22. Allenatore: Vitucci. ARBITRI: Lanzarini, Weidmann, Calbucci.
NOTE: parziali 16-23, 47-32, 65-56. Tiri liberi: Vanoli 11/14, Happy Casa 18/19. Usciti per cinque falli: Moore, Lalanne.

---------------------

La Vanoli torna alla vittoria superando Brindisi 92-83 in un match molto delicato in zona salvezza. Infatti con questi due punti la formazione di coach Sacchetti ha allungato sull'ultimo posto (occupato dai pugliesi) di sei punti. Una partita strana che ha visto una partenza razzo per gli uomini di Vitucci che nel primo quarto hanno messo a segno ben 23 punti. Cremona ha faticato a trovare le misure fino all’inizio del secondo parziale quando i biancoblù hanno alzato i giri in difesa scavando il solco decisivo per la vittoria chiudendo il primo tempo avanti 47-32 concedendo soli 9 punti a Brindisi. Decisivo l’apporto di Johnson Odom già a quota 21 punti a metà partita.
I pugliesi sono stati costretti a rincorrere per tutto il secondo tempo, arrivando ad accorciare fino al -5 negli ultimi 10'. La Vanoli però non ha tremato ritrovando smalto ed energie. Milbourne e Odom hanno fatto il resto chiudendo di fatto i conti con largo anticipo rispetto alla sirena finale. Migliori marcatori da una parte Darius Johnson Odom con 31 punti e dell’altra Lalanne con 25. Da segnalare al primo canestro della partita la pioggia di peluche arrivati dagli spalti. I tanti sacchi raccolti verranno devoluti nei prossimi giorni al reparto di pediatria dell’ospedale di Cremona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie