Domenica 22 Settembre 2019 | 18:21

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Fantantonio Cassano riparte «studiando» da direttore sportivo

Fantantonio Cassano riparte «studiando» da direttore sportivo

 
Calcio
Nocerina-Foggia, scontri tra gli ultras prima della partita: due feriti

Nocerina-Foggia, scontri tra gli ultras prima della partita: due feriti

 
La cerimonia
Roma, i big del nuoto pugliese alla corte di Mattarella

Roma, i big del nuoto pugliese alla corte di Mattarella

 
Unico pugliese
A nuoto da Capri a Napoli, l'impresa del 18enne nocese Stefano Perta

A nuoto da Capri a Napoli, l'impresa del 18enne nocese Stefano Perta

 
Basket
La perduta generazione Nba aspettando il Real Spagnolo

La perduta generazione Nba aspettando il Real Spagnolo

 
Il caso
Via del Mare, amichevole Lecce-Cosenza 2-1: primo gol di Babacar

Via del Mare, amichevole Lecce-Cosenza 2-1: primo gol di Babacar

 
Dopo l'oro dell'under 19
Volley, parla Fanizza: «I miei azzurrini pronti per la pallavolo di alto livello»

Volley, parla Fanizza: «I miei azzurrini pronti per la pallavolo di alto livello»

 

Il Biancorosso

Serie c
Il Bari cerca la domenica perfetta

Il Bari cerca la domenica perfetta

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa sentenza
Matera, mobbing all'ispettorato del lavoro: condanna

Matera, dipendente ispettorato del lavoro vittima di mobbing: condanna

 
FoggiaL'agguato
Foggia, due minori aggrediti alla festa nel parco: un ferito

Foggia, due minori aggrediti alla festa nel parco: un ferito

 
Brindisiin zona cappuccini
Brindisi, cc trovano 2 quintali di marijuana in una casa abbandonata

Brindisi, cc trovano 2 quintali di marijuana in una casa abbandonata

 
LecceSalute
Lecce, allarme melanomi: dal 2003 casi in aumento

Lecce, allarme melanomi: dal 2003 casi in aumento

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 

i più letti

basket

Johnson-Odom castiga
Happy Casa Brindisi

happy casa Brindisi basket

Vanoli Cremona a segno nella 12esima giornata di andata di Serie A. Sul parquet di casa del PalaRadi, il quintetto lombardo si è imposto per 92-83 sulla Happy Casa Brindisi con 31 punti di Johnson-Odom; tra i pugliesi, 22 di Lalanne.

VANOLI CREMONA: Johnson-Odom 31, Martin 16, Gazzotti, T. Diener 11, Ricci, Ruzzier 2, Portannese 6, Fontecchio 11, Sims 5, D. Diener ne, Milbourne 10. Allenatore: Sacchetti.
HAPPY CASA BRINDISI: Suggs 8, Tepic 12, Oleka 5, Smith 9, Mesicek 4, Cardillo ne, Sirakov ne, Moore 18, Donzelli ne, Canavesi ne, Giuri 5, Lalanne 22. Allenatore: Vitucci. ARBITRI: Lanzarini, Weidmann, Calbucci.
NOTE: parziali 16-23, 47-32, 65-56. Tiri liberi: Vanoli 11/14, Happy Casa 18/19. Usciti per cinque falli: Moore, Lalanne.

---------------------

La Vanoli torna alla vittoria superando Brindisi 92-83 in un match molto delicato in zona salvezza. Infatti con questi due punti la formazione di coach Sacchetti ha allungato sull'ultimo posto (occupato dai pugliesi) di sei punti. Una partita strana che ha visto una partenza razzo per gli uomini di Vitucci che nel primo quarto hanno messo a segno ben 23 punti. Cremona ha faticato a trovare le misure fino all’inizio del secondo parziale quando i biancoblù hanno alzato i giri in difesa scavando il solco decisivo per la vittoria chiudendo il primo tempo avanti 47-32 concedendo soli 9 punti a Brindisi. Decisivo l’apporto di Johnson Odom già a quota 21 punti a metà partita.
I pugliesi sono stati costretti a rincorrere per tutto il secondo tempo, arrivando ad accorciare fino al -5 negli ultimi 10'. La Vanoli però non ha tremato ritrovando smalto ed energie. Milbourne e Odom hanno fatto il resto chiudendo di fatto i conti con largo anticipo rispetto alla sirena finale. Migliori marcatori da una parte Darius Johnson Odom con 31 punti e dell’altra Lalanne con 25. Da segnalare al primo canestro della partita la pioggia di peluche arrivati dagli spalti. I tanti sacchi raccolti verranno devoluti nei prossimi giorni al reparto di pediatria dell’ospedale di Cremona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie