Domenica 21 Ottobre 2018 | 12:37

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Bari alla prova di MarsalaIl mister cerca la ripartenzaSegui la diretta dalle 15

Bari alla prova di Marsala Il mister cerca la ripartenz...

 
Salomonicamente vostro
La mia splendida Marsalatutta da bere e... mangiare

La mia splendida Marsala tutta da bere e... mangiare

 
Serie C
Tifosi Potenza assaltano pulmino con sostenitori Matera: denunciati

Tifosi Potenza assaltano pulmino con sostenitori Matera...

 
Biancorossi
Bari - Turris, la diretta della partita

Bari-Turris 0-0, Brienza sfiora il gol all'ultimo minut...

 
Serie C
Calcio, è ufficiale: Raffaele è il nuovo tecnico del Potenza

Calcio, è ufficiale: Raffaele è il nuovo tecnico del Po...

 
Calcio
Ventura

La resurrezione di Ventura: io speriamo che me la «Chie...

 
Serie C
Calcio, l'allenatore Ragno dice addio al Potenza

Calcio, l'allenatore Ragno dice addio al Potenza

 
la trasferta
Basket, Happy casa Brindisisconfitta a Milano 103-92

Basket, Happy casa Brindisi sconfitta a Milano 103-92

 
La trasferta
Igea Virtus - Bari: SEGUI LA DIRETTA

Igea Virtus - Bari 0-3, quarta vittoria di fila dei bia...

 
Serie B
Lecce: stasera la trasferta al Bentegodi contro la capolista Verona

Lecce: la trasferta al Bentegodi contro la capolista Ve...

 
Calcio
Montpellier, il sogno del portiere bitontino Cozzella

Montpellier, il sogno del portiere bitontino Cozzella

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

calcio

Il Trapani in casa
schiaffeggia il Bari

colantuono

TRAPANI-BARI 4-0

Il Bari arresta la sua corsa e trova la sua seconda sconfitta consecutiva lontano dal San Nicola. Batosta pesante per i biancorossi, mai realmente in partita e annichiliti da una prova sopra le righe dell'oramai ex fanalino di coda Trapani.

TRAPANI (4-4-2): Pigliacelli 6.5; Casasola 7, Pagliarulo 7, Legittimo 6.5, Rizzato 6.5; Nizzetto 6.5 (22' st Raffaello 6), Colombatto 7, Barillà 6.5 (32' st Ciaramitaro 6), Maracchi 6.5; Coronado 6.5, Jallow 7.5 (12' st Curiale 6.5). In panchina: Guerrieri, Rossi, Fazio, Visconti, Canotto, Kresic. Allenatore: Calori 7

BARI (4-3-1-2): Micai 5.5; Furlan 5.5, Tonucci 5, Suagher 5, Capradossi 5 (1'st Sabelli 5), Macek 5, Basha 5, Daprelà 5, Brienza 5.5 (29'st Parigini 5), Floro Flores 5, Galano 5.5 (1' st Raicevic 5). In panchina: Gori, Cassani, Fedele, Martinho, Ivan, Viola. Allenatore: Colantuono 5

ARBITRO: Manganiello di Pinerolo 6.5

RETI: 21'pt Legittimo, 28' e 37'pt Jallow, 14'st Coronado.

NOTE: spettatori paganti 4885 con nutrita rappresentanza di tifosi ospite. Incasso, compresa la quota relativa ai 3342 abbonati, di euro 37.598,28. Ammoniti: Capradossi, Jallow, Floro Flores, Pagliarulo, Raicevic. Angoli 7-3. Recupero: 1'; 0'.

Una vittoria clamorosa nel punteggio ma ampiamente meritata. Un Trapani riveduto e corretto ha letteralmente surclassato un Bari presuntuoso e che è stato anche contestato polemicamente dai propri sostenitori che in massa lo avevano seguito in Sicilia. Al terzo gol dei padroni di casa, infatti, parecchi dei sostenitori pugliesi hanno preferito lasciare lo stadio. Il Trapani si è rilanciato grazie alle reti di Legittimo, dell’incontenibile Jallow autore di una doppietta, e del brasiliano Coronado ma ha anche sfiorato più volte altre marcature.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • revisore

    19 Marzo 2017 - 10:10

    Più che agli acquisti Giancaspro farebbe meglio ad occuparsi delle cessioni. Sconfitta vergognosa senza attenuanti ed anche l'allenatore ha dormito in questa settimana se in campo sono entrati degli zombies.

    Rispondi

  • dinox

    18 Marzo 2017 - 17:05

    se i calciatori ci sono, l'allenatore è bravo, ditemi cosa succede a questa squadra

    Rispondi