Domenica 19 Gennaio 2020 | 08:37

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 
ha 19 anni
Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi di Tokyo

Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari sfida la Cenerentola Rieti: inizia trittico di gare in 7 giorni

Bari sfida la Cenerentola Rieti: inizia trittico di gare in 7 giorni

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPer Sant'Antonio Abate
Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

 
BatIl caso
Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

 
LecceMoria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
TarantoI controlli
Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

 
FoggiaLe ricerche
San Severo, a caccia della pantea co i droni

San Severo, caccia alla pantera con i droni

 
MateraL'annuncio
Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

 

i più letti

Kamata ispira, Barreto concretizza: Bari in testa

Nel 14° turno della B di calcio, regolato l'Ancona in mezz'ora. Al 25' l'esterno serve al brasiliano l'assist del gol dell'1-0. Poi al 31' coinvolge Colombo, su cui c'è fallo da rigore: trasforma Barreto. Soddimo accorcia: si soffre, ma finisce 2-1. In vetta 8 squadre in 2 punti
Kamata ispira, Barreto concretizza: Bari in testa
Barreto
BARI-ANCONA 2-1 (2-0 nel primo tempo)

Bari (4-4-2): Gillet, Galasso, A. Masiello, Stellini, S. Masiello, Siligardi (12' st Sodinha), Donda, Gazzi, Kamata, Barreto (23' st Rivas), Colombo (30' st Caputo). (72 S. Santoni, 33 Bonomi, 13 Ranocchia, 9 Volpato). All.: Conte.
Ancona (4-4-2): Sirigu, Rincon, Langella (1' st Di Fausto), Comazzi, Rizzato, Surraco (22' st Soddimo), Catinali, De Falco, Siqueira (9' st Schiattarella), Nassi, Mastronunzio. (27 Da Costa, 87 Masiero, 82, Anastasi, 18 Colacone). All.: Monaco.
Arbitro: Baracani di Firenze.
Reti: nel pt 26' e 31' (rigore) Barreto; nel st 26' Soddimo
Angoli: 9-6 per il Bari.
Recupero: 2' e 3'.
Ammoniti: Langella, Comazzi, A. Masiello per gioco falloso.
Spettatori: 9.179, per un incasso di 73.064 euro.


BARI – Un primo tempo magistrale, Kamata irrefrenabile sulla sinistra, una doppietta di Barreto, poi una ripresa sofferta per difendere il vantaggio dopo il gol di Soddimo, che aveva accorciato le distanze: il Bari conquista la testa della classifica (fino al posticipo) con una prestazione di carattere contro un Ancona sempre pericoloso nelle ripartenze e mai domo fino all’ultimo secondo.

Conte schiera un Bari con più qualità (Donda in regia) e due esterni molto offensivi, Kamata e il giovane Siligardi, per rendere imprevedibile la manovra d’attacco. L’Ancona imposta la partita sulle ripartenze, con l’affiatata coppia Nassi-Mastronunzio pronta a saltare in velocità la più statica coppia di centrali baresi formata da Andrea Masiello e Stellini.

L'avvio è di marca pugliese: pronti via e Sirigu compie una prodezza su una girata da pochi passi di Siligardi. Con l'affidabile diga centrale di Gazzi, Donda può smistare palloni soprattutto a sinistra, dove Kamata salta Rincon come un birillo. E proprio da una azione personale sulla fascia del franco-angolano nasce il vantaggio biancorosso, con l’assist al centro deviato a rete da Barreto in corsa.

Il raddoppio arriva cinque minuti dopo: ancora cross di Kamata, contatto (dubbio) in area tra Langella e Colombo, con Baracani che fischia il rigore. Barreto, per la seconda settimana di fila, è un infallibile cecchino dagli undici metri .

La reazione dei dorici è molto modesta, e si concretizza solo in un diagonale di Surraco a lato. E nel finale Stellini e Siligardi di testa sfiorano la terza marcatura.

Nella ripresa Monaco cambia le marcature (Rincon centrale e sulla destra inserisce Di Fausto), e l’Ancona contiene meglio la pressione barese sulle fasce, avanzando costantemente il baricentro e al 26' Soddimo, lanciato da Comazzi, segna il 2-1.

Conte, che aveva richiamato in panchina Siligardi e Barreto per inserire Sodinha e Rivas, infittisce il centrocampo per avere più filtro davanti alla difesa, ma la supremazia dei dorici resta costante e solo Caputo impegna Sirigu con un diagonale. E al 36' Rincon calcia fuori misura una palla da buona posizione sprecando una occasione per il pari.

• Conte: «Non siamo una grande squadra»

Risultati della 14ª giornata del campionato di calcio di serie B

Ad Ascoli: Ascoli-Parma 0-1
A Mantova: Mantova-Pisa 2-1 (giocata ieri)
Ad Avellino: Avellino-Brescia 1-1 
A Bari: Bari-Ancona 2-1
A Treviso: Cittadella-Albinoleffe 0-0
A Empoli: Empoli-Grosseto lunedì ore 20:45
A Livorno: Livorno-Treviso 0-0
A Modena: Modena-Frosinone 2-0
A Piacenza: Piacenza-Sassuolo 2-2
A Salerno: Salernitana-Rimini 2-3
A Trieste: Triestina-Vicenza 2-1

La classifica (legenda: squadra, punti, partite giocate, vinte, pareggiate, perse, gol fatti, gol subiti)

Sassuolo 24 14 7 3 4 22 14
Grosseto (-) 24 13 7 3 3 26 18
Empoli (-) 24 13 7 3 3 18 12 
Bari 24 14 6 6 2 15 12
Livorno 23 14 5 8 1 19 11
Triestina 23 14 6 5 3 21 17 
Parma 22 14 5 7 2 18 12
Mantova 22 14 6 4 4 15 12
Vicenza 20 14 5 5 4 16 9
Brescia 20 14 5 5 4 15 16
Albinoleffe 19 14 4 7 3 13 13
Salernitana 19 14 5 4 5 15 18
Pisa 17 14 4 5 5 17 17
Piacenza 17 14 4 5 5 11 13
Ancona 16 14 4 4 6 20 17
Frosinone 16 14 4 4 6 15 20
Rimini 15 14 4 3 7 15 23
Avellino 13 14 2 7 5 11 19
Cittadella 12 14 2 6 6 9 16
Ascoli 11 14 2 5 7 8 15
Modena 10 14 2 4 8 16 25
Treviso (*) 9 14 2 7 5 14 20
(*): quattro punti di penalità.
(-): una gara in meno.

La classifica cannonieri

9 RETI: Mastronunzio (1 rig) (Ancona).
7 RETI: Barreto (3 rig) (Bari); Lodi (4 rig.) (Empoli); Tavano (2 rig.) (Livorno); C.Lucarelli (5 rig.) (Parma); Vantaggiato (2 rig) (Rimini).
6 RETI: Eder (2 rig) (Frosinone); Sansovini (3 rig) (Grosseto); Di Napoli (2 rig) (Salernitana).
5 RETI: Nassi (Ancona); Caracciolo (3 rig) (Brescia); Pichlmann (Grosseto); Godeas (Mantova); Bruno (2 rig.) (Modena); Noselli, Zampagna (Sassuolo); Della Rocca (Triestina); Sgrigna (1 rig) (Vicenza).
4 RETI: Carobbio (Albinoleffe); Meggiorini (Cittadella); Buscè (Empoli); Dedic (2 rig) (Frosinone); Diamanti (Livorno); Caridi (2 rig) (Mantova); Salvetti (3 rig) (Sassuolo); Allegretti (Triestina); Bjelanovic (Vicenza).
3 RETI: Ruopolo (Albinoleffe); Caputo (Bari); Iori (3 rig) (Cittadella); Vannucchi (Empoli); Cordova (Grosseto); Rossini (Livorno); Moscardelli (1 rig) (Piacenza); Gasparetto, Greco (2 rig) (Pisa); Fava (2 rig.) (Salernitana).
2 RETI: Laner (Albinoleffe); Miramontes (Ancona); Pellicori (Avellino); Colombo (Bari); Gorzegno, Possanzini (Brescia); Pozzi (Empoli); Santoruvo (Frosinone); Carparelli, Sforzini (Grosseto); Corona. Locatelli (Mantova); Biabiany, Catellani, De Oliveira (Modena); Paponi, Paloschi, Pisanu (Parma); Ferraro (Piacenza); Alvarez, Buzzegoli (1 rig), Genevier (2 rig), (Pisa); Docente (Rimini); Ciarcià, Scarpa (1 rig) (Salernitana); Poli (Sassuolo); Beghetto, Scaglia (Treviso); Tabbiani, Testini (Triestina).
1 RETE: Ferrari, Garlini (Albinoleffe); De Falco, Langella, Soddimo, Turati (Ancona); Bucchi, Cioffi, Guberti, Luci, Nastos, Pesce, Soncin (Ascoli); Ciotola, De Zerbi (1 rig.), Di Cecco, Doudou, Mesbah, Pecorari, Pepe, Szatmari, Vaskò (Avellino); Rivas, Cavalli (1 rig.), Volpato (Bari); Baronio, Feczesin, Nsereko, Szetela, Zambelli, Zoboli (Brescia); Ganci, Manucci (Cittadella); Coralli, Corvia, Loviso, Pasquato (Empoli); Antonazzo, Biso, Scarlato (Frosinone); Abbruzzese, Freddi, Garofalo, Gessa, Lazzari, Mora, Valeri, Vitiello (Grosseto); Candreva, A.Filippini, Loviso, Pulzetti (Livorno); Passoni, Tarana (Mantova); Fantini, Gasparetto, Gemiti, Pinardi (1 rig), Troiano (Modena); Castellini, Matteini, Morrone, Reginaldo, Zenoni (Parma); Abbate, Anaclerio, Graffiedi, Nainggolan, Rantier, Rickler (Piacenza); Colombo, Job, Joelson, Viviani (Pisa); Basha, Cipriani, La Camera, Pagano (1 rig.), Cipriani, Ricchiuti (Rimini); Kyriazis, Tricarico (Salernitana); Andreolli, Pagani, Rea (Sassuolo); Bonucci, D’Aversa, Missiroli, Moro, Musetti, Piovaccari, Quadrini, Scurto, Zaninelli (Treviso); Antonelli, Cia, Cottafava, Figoli (1 rig.), Minelli, Princivalli (1 rig.) (Triestina); Bernardini (1 rig), Botta, Capone, Di Cesare, Margiotta, Volta, Zanchi (Vicenza).
AUTORETI: Vitiello (Grosseto pro Albinoleffe); Iorio (Piacenza pro Treviso); A.Lucarelli (Parma pro Triestina). 

Il prossimo turno (22 novembre, ore 16)

Albinoleffe – Salernitana
Ancona - Mantova
Brescia – Vicenza
Frosinone – Ascoli
Grosseto - Triestina
Parma – Livorno
Piacenza - Avellino (21/11, ore 20,45)
Pisa - Cittadella 
Rimini - Bari
Sassuolo - Modena (24/11, ore 20.45)
Treviso – Empoli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie