Sabato 18 Gennaio 2020 | 01:08

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 
ha 19 anni
Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi di Tokyo

Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi

 

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Stamplast, atto primo: c'è il Perugia di Di Pinto

Comincia il conto alla rovescia in vista dell'esordio in campionato a Martina Franca (domenica 28 settembre alle ore 18) contro l'Rpa Perugia, avversario che presenta tanti ex, tra cui il tecnico di Turi. Bus navetta da Taranto. Prevendita biglietti da domani mattina
Stamplast, atto primo: c'è il Perugia di Di Pinto
La Stamplast Martina (A1 maschile di pallavolo) in un allenamentoTARANTO - Comincia il conto alla rovescia in casa Stamplast Martina Franca in vista dell'esordio in campionato (domenica 28 settembre alle ore 18) contro l'Rpa Perugia, avversario che presenta tanti ex, da coach Di Pinto, al centrale Felizardo sino allo schiacciatore Vujevic. «Stiamo lavorando tanto ed i ragazzi hanno risposto in maniera soddisfacente sebbene siano affaticati. In questa settimana, comunque, stiamo effettuando lavoro prettamente tecnico perché c'è un avversario da studiare e da affrontare», afferma coach Lattari, il quale si aspetta tanto dal pubblico martinese: «Martina Franca è una città accogliente e spero molto nel calore della sua gente. Nel contempo sono fiducioso nel rivedere al PalaWojtyla tanti tarantini che ci seguivano l'anno scorso al Palafiom».

Ed a proposito di appassionati di volley in migrazione da Taranto a Martina Franca, il presidente della Prisma Volley, Antonio Bongiovanni, con la fattiva collaborazione del Consorzio Trasporti Pubblici della Provincia di Taranto, metterà a disposizione un servizio bus-navetta per la partita di domenica (al costo di due euro) che si muoverà alle ore 16 da Via Minniti angolo via Japigia alla volta del Palasport di Martina Franca in zona Pergolo. Un'iniziativa che si lega a filo doppio con quella lodevole messa in atto proprio dal CTP di Taranto che ha attuato una campagna di sensibilizzazione sociale riguardo le cosiddette "stragi del sabato sera" mettendo a disposizione degli amanti della discoteca un "discobus", proprio quello che verrà utilizzato alla domenica per accompagnare gli appassionati di volley a Martina Franca. «Il nostro messaggio è: andate pure in discoteca, divertitevi, ma non fate tardi perchè all'indomani c'è il grande volley della Stamplast che vi attende», ha sottolineato il presidente Bongiovanni.

Per quanto riguarda, invece, i biglietti per il match di domenica, saranno in prevendita, di pari passo con gli abbonamenti, da domani mattina (dalle 9.00 alle 12.30) presso la sede della Cooperativa Prisma in via Minniti 73 a Taranto - al costo di dieci euro per la categoria intero posto unico ed al costo di tre euro per la categoria ridotto (da 5 a 18 anni) - e da domani pomeriggio (ore 17-19) al PalaWojtila di Martina Franca.

• Il calendario della serie A1 maschile di pallavolo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie