Sabato 18 Gennaio 2020 | 04:11

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 
ha 19 anni
Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi di Tokyo

Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi

 

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Gioia batte di nuovo Castellana. Adesso c'è il Martina

Dopo aver vinto a Castellana, la Nava (A2 maschile di pallavolo) batte (3-0) la Materdomini (A2) anche nell'amichevole disputata in casa. In attesa del primo turno di campionato (28 settembre alle 18 in casa contro il Bassano), sabato prossimo a Gioia c'è il test con il Martina
Gioia batte di nuovo Castellana. Adesso c'è il Martina
Michele De Giorgi, palleggiatore della Nava Gioia del ColleGIOIA DEL COLLE - Ancora derby pugliese, ancora una vittoria per la Nava Gioia Volley. Ieri sera si è disputata un'altra amichevole tra la Materdomini Castellana e il Gioia in cui ad avere la meglio per 3-0 (25-19/25-23/25-22) sono stati i biancorossi. La squadra del presidente Antresini ha mostrato compattezza, equilibrio e grinta al punto giusto.

Commenta così l'incontro il palleggiatore e capitano leccese Michele De Giorgi: «Certo, le amichevoli a mio parere non fanno molto testo perché il campionato è tutta un'altra storia. Tuttavia, devo ammettere che mi piace quello che si vede in campo. Per essere un sestetto ex novo abbiamo già un buon affiatamento che permette di fare gruppo e giocare con carattere. Più volte in queste amichevoli è uscita fuori la volontà di non mollare, nemmeno sulle palle più impossibili, non lasciare nulla agli avversari, e questo è un aspetto che certamente può fare la differenza anche quando hai di fronte una squadra tecnicamente superiore. Mi auguro solo che questo atteggiamento positivo venga fuori in campionato ad iniziare dalla prima gara in casa».

La prima giornata è fissata per il 28 settembre (ore 18), quando la Nava affronterà in casa il Bassano. Intanto, però, sabato alle ore 17 è previsto un altro test amichevole, ancora più impegnativo, contro la Stamplast Martina Franca (A1 maschile). L'ingresso sarà gratuito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie