Giovedì 23 Gennaio 2020 | 02:29

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Il tarantino Mastrangelo: «Spero di tornare presto»

Il pallavolista di Mottola avrebbe voluto festeggiare i 33 anni (è nato il 17 agosto del 1975) da protagonista. Invece, una infiammazione al tendine sovrarotuleo gli ha impedito di essere in campo nella gara vinta dall'Italia contro la Bulgaria ai Giochi olimpici di Pechino
Il tarantino Mastrangelo: «Spero di tornare presto»
di G. FLAVIO CAMPANELLA

Il tarantino Luigi MastrangeloIl pallavolista Luigi Mastrangelo un compleanno così non poteva immaginarlo. Il centrale tarantino (è nato a Mottola) avrebbe voluto festeggiare i 33 anni (è nato il 17 agosto del 1975) da protagonista. Invece, una infiammazione al tendine sovrarotuleo lo ha fermato, impedendogli di essere in campo nella gara vinta dall'Italia contro la Bulgaria, successo che ha permesso agli azzurri di qualificarsi ai quarti di finale del torneo olimpico. Si è visto soltanto per qualche secondo. Il tecnico degli italiani Andrea Anastasi lo ha inserito nel secondo set (con la squadra in vantaggio per 24-20) per alzare il muro. Poi Mastrangelo si è accomodato di nuovo in panchina, lui che era stato il mattatore nell'esordio contro il Giappone (3-1). «Sto soffrendo - ha dichiarato a La Gazzetta del Mezzogiorno - ho fatto qualche giornata di lavoro differenziato, spero di tornare in campo (da titolare; ndr) al più presto». Ma non prima dei quarti di finale.
Sei alla terza Olimpiade (bronzo a Sydney 2000 e argento ad Atene 2004). Ci sono differenze rispetto alle altre edizioni?
Non conta se sei alla prima o alla terza partecipazione. Quando entri in questo ambito l'emozione è la stessa, a venti come a trent'anni. I Giochi sono il massimo, il sogno che coltivi da ragazzino. Mi sento fortunato per il fatto di poter vivere di nuovo questa esperienza.
In questo torneo c'è una squadra favorita?
Finora c'è stato molto equilibrio. I quarti di finale si annunciano come un grandissimo spettacolo. Per esperienza so che chi gioca bene all'inizio non sempre è il primo a tagliare il traguardo. Ma non mi azzardo a fare pronostici.
A 33 anni manca soltanto l'oro olimpico?
Io non mi pongo limiti. Finché starò bene fisicamente penso di poter giocare ad alto livello, in campionato e in Nazionale. Del mio futuro ne riparlemo al rientro in Italia (le possibilità che venga alla Prisma Martina ci sono ancora; ndr).
La scelta di giocare in Puglia può dipendere da motivi familiari?
No, anche se sono diventato papà per la seconda volta un mese fa. Mia moglie Vera ha dato alla luce Nicole, che si aggiunge a Samuele, il primogenito. La famiglia mi manca abbastanza. Li vedo compunque tutti via computer, un modo dei tempi d'oggi per star loro vicino.

• Gli azzurri del volley nei quarti di finale
• Filippi d'argento negli 800 stile libero di nuoto
• Bronzo per le azzurre del fioretto

• Dieci atleti pugliesi alle Olimpiadi di Pechino

• Il programma completo delle Olimpiadi 2008 (8-24 agosto)
• Il sito del Coni dedicato ai Giochi olimpici
• Il sito ufficiale di Pechino 2008

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie