Domenica 19 Gennaio 2020 | 16:35

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 
ha 19 anni
Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi di Tokyo

Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi

 

Il Biancorosso

il match
Bari - Rieti: la diretta della partita

Bari - Rieti: la diretta della partita

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLa tragedia
Basilicata, auto con tifosi del Melfi investe 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave

Basilicata, auto con tifosi del Melfi investe 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave

 
FoggiaTragedia sfiorata
Manfredonia, finiscono con l'auto in mare: due ragazzi salvi per miracolo

Manfredonia, finiscono con l'auto in mare: due ragazzi salvi per miracolo

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 
TarantoL'intervista
Taranto, torna Conte. Sottosegretario Turco: «Decreto per il rilancio pronto»

Conte torna a Taranto. Sottosegretario Turco: «Decreto per il rilancio pronto»

 

i più letti

L'Italia eliminata dalla Sudcorea nel tiro con l'arco

La barlettana Pia Lionetti, 21 anni, Elena Tonetta (20) e Natalia Valeeva (38) sono state sconfitte nei quarti di finale dalle favorite coreane per 231-217. Tre record per il barese Vito Dellino, 26 anni, nel sollevamento pesi
L'Italia eliminata dalla Sudcorea nel tiro con l'arco
Pia LionettiBARI - Le azzurre del tiro con l'arco sono state eliminate nei quarti di finale della gara a squadre olimpica in corso di svolgimento a Pechino. Pia Carmen Maria Lionetti, 21 anni, Elena Tonetta (20) e Natalia Valeeva (38) sono state sconfitte dalle favorite coreane per 231-217. Per quest'ultime, il punteggio ottenuto contro le azzurre ha permesso loro di stabilire il nuovo record mondiale. In precedenza l'Italia aveva superato Taiwan 215-211 negli ottavi di finale.
Nel complesso la gara delle italiene è stata molto buona, ma le ragazze, che hanno sempre rincorso (59-53, 116-107, 173-162), si sono dovute arrendere allo strapotere delle asatiche. In semifinale Corea del Sud-Francia e Cina-Gran Bretagna.

Il barese Vito Dellino DELLINO BATTE DUE RECORD ITALIANI - Si è conclusa la gara del gruppo B nella categoria 56 chilogrammi del sollevamento pesi, alla quale ha partecipato il barese Vito Dellino, 26 anni. Il pugliese è arrivato sesto su sette partecipanti, ma, contattato via mail da La Gazzetta del Mezzogiorno on line, è contentissimo: «Ho alzato 110 chili nello strappo e 137 nello slancio (per ciascuna prova sono previsti tre tentativi; ndr) sbagliando una sola volta i 140 kg nello slancio, anche se era una alzata alla mia portata. Ma va bene lo stesso e sai perché? Perché con un totale di 247 chili ho migliorato il mio primato personale di ben 12 chili. Poi ho migliorato il record italiano assoluto di ben 5 kg e il record italiano assoluto di slancio di 2 chili». I precedenti record erano del siciliano Carmelo Saia. g.f.c.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie