Lunedì 25 Marzo 2019 | 22:48

NEWS DALLA SEZIONE

Dal 6 maggio a Roma
Tennis, il biscegliese Pellegrino verso il Foro Italico

Tennis, il biscegliese Pellegrino verso il Foro Italico

 
Il torneo
Tennis, esordio per il biscegliese Pellegrino: buona la prima

Tennis, esordio per il biscegliese Pellegrino: buona la prima

 
VETERANI DELLO SPORT
Bari, la giornata del ricordoconsegnate le medaglie

Bari, la giornata del ricordo
consegnate le medaglie

 
Al San Nicola
Bari affronta Castrovillari: ipoteca sulla promozioneLa diretta del match

Il Bari rimonta un gol e batte il Castrovillari 3-1 FOTO

 
KITESURF
Il barese Morga non delude maisua la prima tappa del tricolore juniores

Il barese Morga non delude mai
sua la prima tappa del tricolore juniores

 
Il caso
Aggressione ad arbitro 19enne, Virtus Palese esclusa dal campionato

Aggressione ad arbitro 19enne, Virtus Palese esclusa dal campionato

 
PALLANUOTO
Pro Recco-Brescia la sfida infinitaBari, domani la finale di Coppa Italia

Pro Recco-Brescia la sfida infinita
Bari, domani la finale di Coppa Italia

 
Al via del mare
Il Lecce batte in casa il Foggia: il derby finisce 1-0

Il Lecce batte in casa il Foggia: il derby finisce 1-0

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaQuote rosa
Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

 
TarantoInquinamento ex Ilva
Il Comune di Taranto discute di ambiente: presente Emiliano

Il Comune di Taranto discute dell'aumento della diossina: presente Emiliano

 
LecceLa protesta
Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

 
HomeIl caso
Bari, acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

Gioia del Colle, beve al bar acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

 
HomeL'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
BrindisiI funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 

Durante la partita Bari-Juve Stabia

Rissa allo stadio San Nicola
sette condanne a Bari

Bari, conto alla rovescia in arrivo la cura Camplone

Camplone al San Nicola

BARI - Il giudice monocratico di Bari Michele Parisi ha condannato 7 persone per la rissa tra tifosi del 10 maggio 2014 all’interno dello stadio San Nicola, durante la partita Bari-Juve Stabia. In particolare il giudice ha inflitto la pena di 3 anni e sei mesi di reclusione nei confronti di Gaetano Sportelli, 2 anni e 6 mesi di reclusione nei confronti di Antonio Petrosillo, Nicola Sedicina, Raffaele Montani, Maurizio Sardella, tutti pregiudicati, condanna a 2 anni per Armando Marvulli, a 1 anno di reclusione per Emanuele Sedicina. A questi ultimi due, entrambi incensurati, è stata concessa la pena sospesa.


Stando alla ricostruzione fatta dalla Polizia, quella avvenuta nella curva nord dello stadio sarebbe stata una rissa tra gruppi rivali dei quartieri Libertà e San Paolo, collegati ai rispettivi clan locali. Tutto sarebbe partito da un litigio tra minorenni poi degenerato con calci e pugni dentro e fuori lo stadio, come documentato anche da un filmato della Digos.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400