Domenica 23 Febbraio 2020 | 00:44

NEWS DALLA SEZIONE

calcio lucano
Eccellenza, daspo per 8 tifosi del Rotonda: petardi in campo limitarono visuale di gioco

Eccellenza, daspo per 8 tifosi del Rotonda: petardi in campo limitarono visuale di gioco

 
SPORT
Potenza città dello sport 2021: la famiglia D'Onofrio con il karate nelle vene

Potenza città dello sport 2021: la famiglia D'Onofrio con il karate nelle vene

 
Pallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 
Le minacce
Calcio, lettera minatoria e testa mozzata d'animale inviata al ds del Taranto

Calcio, lettera minatoria e testa mozzata d'animale inviata al ds del Taranto

 
«L'allenatore nel pallone»
Monopoli calcio, Scienza come Lino Banfi «cura» Jefferson e il brasiliano segna

Monopoli calcio, Scienza come Lino Banfi «cura» Jefferson e il brasiliano segna

 
La storia
Rebecca, mezzofondista 17enne più forte della sua rara patologia

Rebecca, mezzofondista 17enne più forte della sua rara patologia

 
Sport e salute
Bari, una corsa per per il cuore: torna «Running Heart»

Bari, una corsa per il cuore: torna «Running Heart»

 
La presentazione
Calcio giovanile, torna il Salento il «Trofeo Caroli Hotels»

Calcio giovanile, torna in Salento il «Trofeo Caroli Hotels»

 
l'evento
Judo, al PalaFlorio il trofeo nazionale Città di Bari

Judo, al PalaFlorio il trofeo nazionale Città di Bari

 
Il ricordo di Braynt
Kobe, la morte di un semidio innamorato del Belpaese

Kobe, la morte di un semidio innamorato del Belpaese

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, mister Vivarini srpona i suoi prima della trasferta contro la Cavese: «Siamo nel momento clou del torneo»

Bari, mister Vivarini sprona i suoi: «Siamo nel momento clou del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiasos sicurezza
Foggia, nelle campagne torna il Far West

Foggia, nelle campagne torna il Far West

 
Barila decisione
Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

 
BatTragedia sfiorata
Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

 
BrindisiIl caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
PotenzaI controlli
Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

 
Tarantol'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
LecceNel Salento
Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

 
Materanel Materano
Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

 

i più letti

Ciclismo - Quinta tappa del Giro a Brutt

Il russo della Tinkoff ha vinto la frazione del 91° Giro d'Italia partita da Belvedere Marittimo (Cosenza) e conclusa a Conturni Terme (Salerno). Pellizotti resta in rosa. Giovedì la carovana arriva in Basilicata e in Puglia, ma la tappa da Potenza a Peschici è stata accorciata
Ciclismo - Quinta tappa del Giro a Brutt
CONTURSI TERME (SALERNO) - Il russo Pavel Brutt della Tinkoff ha vinto, staccando negli ultimi 400 metri altri quattro ciclisti con i quali era andato in fuga dopo 19 km, la quinta tappa del 91° Giro d'Italia, da Belvedere Marittimo (Cosenza) a Conturni Terme (Salerno), per un totale di 203 km. Al secondo posto si è piazzato il tedesco Johannes Fromlinger della Gerolstein. Al terzo posto si è piazzato lo spagnolo Francisco Sanchez Perez (Caisse d'Epargne), che per alcune ore è stato anche maglia rosa virtuale, quarto il colombiano Luis Felipe Laverde Jimenez (Csf Group-Navigare). Paolo Bettini si è aggiudicato lo sprint del gruppo. Franco Pellizotti ha conservato la maglia rosa anche . Il corridore della Liquigas conserva anche il secondo di vantaggio sullo statunitense Christian Vandevelde. Terzo l'abruzzese Danilo Di Luca.

«Di comune accordo con i rappresentanti dei corridori e alla luce delle lamentele che si erano registrate negli ultimi giorni, abbiamo deciso di decurtare il percorso della tappa di domani di 34 km». Lo ha detto il direttore del Giro d'Italia, Angelo Zomegnan, al termine della quinta tappa disputata oggi e conclusa a Contursi Terme (Salerno). «Inolre - ha concluso Zomegnan - abbiamo deciso di far partite la frazione di domani mezz'ora più tardi rispetto al previsto, in modo da far riposare di più i ciclisti». La tappa di domani, sesta del Giro, è in programma sulla strada che congiunge Potenza e Peschici, in provincia di Foggia: inizialmente era la più lunga della corsa, con i suoi 265 km, ma adesso i ciclisti ne dovranno percorrere 231.



Questo l'ordine d'arrivo della 5ª tappa del Giro2008, la Belvedere Marittimo-Contursi Terme di 203 km

1. Pavel Brutt (Rus) in 5h04'52" media 39,951 km/h
2. Johannes Frohlinger (Ger) a 4"
3. Luis Laverde (Col) a 10"
4. Marlon Perez Arango (Col) a 25"
5. Paolo Bettini (Ita) a 31"
6. Daniele Pietropolli (Ita) s.t.
7. Riccardo Riccò (Ita) s.t.
8. Franco Pellizotti (Ita) s.t.
9. Jussi Veikkanen (Fin) s.t.
10. Alberto Contador (Esp) s.t.
15. Emanuele Sella (Ita) s.t.
17. Davide Rebellin (Ita) s.t.
20. Danilo Di Luca (Ita) s.t.
22. Paolo Savoldelli (Ita) s.t.
27. Christian Vandevelde (Usa) s.t.
29. Leonardo Piepoli (Ita) s.t.
48. Giovanni Visconti (Ita) s.t.
57. Gilberto Simoni (Ita) s.t.
63. Vincenzo Nibali (Ita) s.t.

Queste le classifiche generali

MAGLIA ROSA

1. Franco Pellizotti (Ita) 21h46'49"
2. Christian Vandevelde (Usa) a 1"
3. Danilo Di Luca (Ita) a 7"
4. Morris Possoni (Ita) a 8"
5. Vincenzo Nibali (Ita) s.t.
6. Nicki Sorensen (Den) a 17"
7. Kanstantsin Siutsou (Blr) a 18"
8. Paolo Savoldelli (Ita) a 19"
9. Andrea Noè (Ita) a 22"
10. Enrico Gasparotto (Ita) a 25"
13. Andreas Kloden (Ger) a 28"
16. Alberto Contador (Esp) a 30"
17. Riccardo Riccò (Ita) a 33"
18. Davide Rebellin (Ita) a 37"
34. Leonardo Piepoli (Ita) a 1'01"
35. Gilberto Simoni (Ita) a 1'02"
36. Denis Menchov (Ita) a 1'05"
49. Emanuele Sella (Ita) a 1'26"
50. Paolo Bettini (Ita) a 1'27"
62. Giovanni Visconti (Ita) a 1'52"

MAGLIA CICLAMINO A PUNTI

1. Daniele Bennati 46 punti
2. Riccardo Riccò 34
3. Pavel Brutt 33

MAGLIA VERDE MONTAGNA

1. Emanuele Sella 9 punti
2. Daniele Pietropolli 5 punti
3. Luis Laverde 3 punti

MAGLIA GIOVANI

1. Morris Possoni 21h46'57"
2. Vincenzo Nibali s.t.
3. Riccardo Riccò a 25"

CLASSIFICA SQUADRE

1. Liquigas 64h27"33
2. Lpr-Brakes a 11"
3. Astana a 30"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie