Martedì 28 Gennaio 2020 | 17:49

NEWS DALLA SEZIONE

Il ricordo di Braynt
Kobe, la morte di un semidio innamorato del Belpaese

Kobe, la morte di un semidio innamorato del Belpaese

 
nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, frantumavano la costa per prendere i datteri di mare: 49 indagati

Taranto, frantumavano la costa per prendere i datteri di mare: 49 indagati

 
FoggiaIl caso
San Severo, incendio ditta rifiuti, l'azienda: «Colpa di un dipendente? Si indaga»

San Severo, incendio ditta rifiuti, l'azienda: «Colpa di un dipendente? Si indaga»

 
BariProcesso Pandora
Mafia a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati. La sentenza

Mafia ultimi 15 anni a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati.
Risarcito il Comune. La sentenza

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Calcio / Serie A - Roma a -3, ma l'Inter può chiudere

I giallorossi vincono in casa della Samp di Cassano (ma il punteggio è bugiardo), e dimezzano lo svantaggio dalla capolista, battuta dal Milan (rossoneri quarti grazie alla sconfitta della Fiorentina). Ma la squadra di Mancini domenica può vincere lo scudetto superando il Siena
Calcio / Serie A - Roma a -3, ma l'Inter può chiudere
ROMA - L'Inter perde il derby con il Milan mentre la Roma soffre ma dilaga a Genova (dopo essere stata messa sotto di brutto) contro la Samp e dimezza lo svantaggio dalla capolista. Tre i punti che dividono Inter e Roma a 180 minuti dalla fine del campionato. Rossoneri ora quarti e momentaneamente in Champions, anche grazie alla sconfitta della Fiorentina a Cagliari. Perde anche la Juve.

I risultati finali ed i marcatori delle partite della 36ª giornata

Milan-Inter 2-1 (51' Inzaghi/M; 56' Kakà/M; 76' Cruz/I);
Cagliari-Fiorentina 2-1 (20' Jeda/C; 50' Conti/C; 51' Santana/F);
Sampdoria-Roma 0-3 (75' Panucci/R; 79' Pizarro/R; 85' Cicinho/R);
Siena-Juventus 1-0 (7' Kharja/S);
Atalanta-Livorno 3-2 (56' Doni/A; 59' Ferreira Pinto/A; 64' Rossini/L; 81' Pavan/L; 89' Padoin/A);
Catania-Reggina 1-2 (41' e 90' rig. Amoruso/R; 92' Martinez/C);
Empoli-Udinese 0-1 (16' Quagliarella/U); Lazio-Palermo 1-2 (25' rig. Pandev/L; 82' e 92' Amauri/P);
Parma-Genoa 1-0 (58' Lucarelli/P);
Torino-Napoli 2-1 (27' rig. Rosina/T; 53' Contini/N; 56' Di Michele/T).

La classifica

Inter 81 36 24 9 3 65 24
Roma 78 36 23 9 4 69 35
Juventus 70 36 20 10 6 68 33
Milan 61 36 17 10 9 61 34
Fiorentina 60 36 17 9 10 51 38
Udinese 57 36 16 9 11 47 47
Sampdoria 56 36 16 8 12 51 43
Genoa 48 36 13 9 14 44 48
Napoli 47 36 13 8 15 46 50
Palermo 46 36 12 10 14 45 53
Atalanta 45 36 11 12 13 49 54
Siena 42 36 9 15 12 36 41
Lazio 40 36 9 13 14 42 49
Cagliari 38 36 10 8 18 36 54
Torino 37 36 7 16 13 35 48
Reggina 36 36 8 12 16 33 54
Catania 35 36 8 11 17 31 43
Parma 34 36 7 13 16 41 57
Empoli 33 36 8 9 19 27 49
Livorno 30 36 6 12 18 34 57

La classifica cannonieri

19 RETI: Borriello (5 rig) (Genoa); Trezeguet (1 rig) (Juventus).
18 RETI: Del Piero (2 rig).
17 RETI: Mutu (6 rig) (Fiorentina); Di Natale (2 rig) (Udinese).
15 RETI: Ibrahimovic (8 rig) (Inter); Kakà (6 rig) (Milan); Amauri (1 rig) (Palermo).
14 RETI: Totti (3 rig) (Roma).
13 RETI: Cruz (1 rig) (Inter); Pandev (1 rig) (Lazio); Quagliarella (Udinese).
12 RETI: Doni (4 rig) (Atalanta); Rocchi (3 rig) (Lazio); Bellucci (2 rig) (Sampdoria).
11 RETI: Maccarone (2 rig) (Siena).
10 RETI: Tavano (3 rig) (Livorno); Inzaghi (Milan).
9 RETI: Acquafresca (1 rig) (Cagliari); Pazzini (Fiorentina); Amoruso (2 rig) (Reggina).
8 RETI: Langella (Atalanta); Suazo (Inter); Iaquinta (1 rig) (Juventus); Pato (Milan); Hamsik, Lavezzi, Zalayeta (Napoli); Brienza (1 Palermo) (Reggina); Mancini, Vucinic (Roma); Cassano (Sampdoria).
7 RETI: Floccari (Atalanta); Spinesi (2 rig) (Catania); Pozzi (Empoli); Gilardino (Milan); Miccoli (1 rig) (Palermo); Maggio (Sampdoria); Rosina (4 rig) (Torino).
6 RETI: Matri (Cagliari); Martinez (Catania); Giovinco (Empoli); Vieri (1 rig) (Fiorentina); Cambiasso (Inter); Domizzi (5 rig), Sosa (Napoli); Budan (2 rig) (Parma); Cozza (Reggina); Giuly, Taddei (Roma); Di Michele (1 rig) (Torino).
5 RETI: Conti, Foggia (4 rig) (Cagliari); Vargas (Catania); Vannucchi (1 rig) (Empoli); Santana (Fiorentina); Camoranesi (Juventus); Seedorf (Milan); Cavani, Simplicio (Palermo); Corradi, Gasbarroni (2 rig) (Parma); Perrotta (Roma); Vigiani (Reggina); Sammarco (Sampdoria); Loria (Siena).
4 RETI: Ferreira Pinto (Atalanta); Mascara (Catania); Crespo (Inter); Leon, Sculli (Genova); Salihamidzic (Juventus); Bianchi (1 rig) (Lazio); Ambrosini (Milan); Lucarelli, Paci, Pisanu (Parma); De Rossi (2 rig), Panucci (Roma); Palombo (Sampdoria); Frick (Siena); Ventola (Torino).
3 RETI: Padoin, Tissone, Zampagna (1 rig) (Atalanta); Fini (1 rig), Jeda (Cagliari); Saudati (1 rig) (Empoli); Osvaldo (Fiorentina); Di Vaio, Figueroa, Konko (Genoa); Cordoba, Jimenez (Inter); Chiellini (Juventus); Ledesma, Mauri (Lazio); Diamanti, Knezevic, Rossini (Livorno); Pirlo (1 rig) (Milan); Bogliacino (Napoli); Cigarini (2 rig), Morrone, Reginaldo (Parma); Aquilani, Pizarro (1 rig) (Roma); Montella (Sampdoria); Locatelli (Siena); Diana (1 Palermo), Stellone (Torino); Asamoah, Floro Flores, Pepe (Udinese).
2 RETI: Capelli, Carrozzieri, Muslimovic (Atalanta); Budel (Empoli); Donadel, Kuzmanovic, Montolivo, Papa Waigo (Fiorentina); Rossi (Genoa); Balotelli, Vieira (Inter); Legrottaglie, Nedved, Palladino (Juventus); Firmani, Mutarelli (Lazio); Bogdani, Galante, Grandoni, Loviso (1 rig), Pulzetti (Livorno); Paloschi, Ronaldo (Milan); Calaiò, Gargano (Napoli); Rinaudo, Tedesco (Palermo); Barreto (Reggina); Cicinho, Juan (Roma); Bonazzoli, Delvecchio, Franceschini, Gastaldello, Volpi (Sampdoria); De Ceglie, Galloppa, Kharja (Siena); Dossena, Inler (Udinese).
1 RETE: Bellini, Pellegrino, Rivalta (Atalanta); Bianco, Biondini (Cagliari); Baiocco, Colucci, Morimoto, Sardo, Silvestri, Stovini, Terlizzi (Catania); Abate, Buscè, Marzoratti, Raggi (Empoli); Gamberini, Gobbi, Kuzmanovic, Semioli (Fiorentina); Danilo, A. Lucarelli, Masiello, Masiero, Milanetto (Genoa); Adriano, Burdisso, Cesar, Figo, Maicon, Maniche, Materazzi, Stankovic, Zanetti (Inter); Grygera, Marchionni, Sissoko, Stendardo (Juventus); Behrami, Kolarov, Siviglia, Tare (Lazio); Bergvold, De Vezze, Pavan, Tristan, Vidigal (Livorno); Gattuso, Gourcuff, Oddo (1 rig.), Maldini, Nesta (Milan); Contini, Mannini (Napoli); Bresciano, Caserta, Cassani, Jankovic, Zaccardo (Palermo); Coly, Matteini, Morfeo, Rossi (Parma); Ceravolo, Joelson, Missiroli, Modesto (Reggina); Brighi, Mexes, Tonetto (Roma); Accardi, Caracciolo, Palombo, Sala (Sampdoria); Bertotto, Corvia, Forestieri, Portanova, Riganò, Vergassola (Siena); Barone, Bottone, Comotto, Corini, Dellafiore, Grella, Lanna, Malonga, Motta, Natali, Recoba, Vailatti (Torino); Felipe, Ferronetti, Mesto, Zapata (Udinese).
AUTORETI: Falcone (Parma pro Roma); Zapata (Udinese pro Napoli); Ferri (Cagliari pro Torino); Rivalta (Atalanta pro Fiorentina), Langella (Atalanta pro Palermo); Giacomazzi (Empoli pro Sampdoria); Cordoba (Inter pro Udinese); Cordoba (Inter pro Siena); De Rosa (Genoa pro Udinese); Cannavaro (Napoli pro Genoa); Amauri (Palermo pro Atalanta); Dessena (Parma pro Sampdoria); Valdez (Reggina pro Livorno); Tonetto (Roma pro Siena); Bovo (Genoa pro Catania); Cavani (Palermo pro Cagliari); Rubinho (Genoa pro Cagliari); Canini (Cagliari pro Catania); Materazzi (Inter pro Palermo); Ferrari (Roma pro Cagliari); Marzoratti (Empoli pro Sampdoria); Morrone (Parma pro Juve).

18ª GIORNATA DI RITORNO - 11 MAGGIO - ORE 15.00

Fiorentina - Parma
Genoa - Lazio
Inter - Siena
Juventus - Catania
Livorno - Torino
Napoli - Milan
Palermo - Sampdoria
Reggina - Empoli
Roma - Atalanta
Udinese - Cagliari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie