Martedì 28 Gennaio 2020 | 13:38

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaSanità
Potenza, stabilizzati 49 precari all'ospedale San Carlo

Potenza, stabilizzati 49 precari all'ospedale San Carlo

 
FoggiaOperazione dei Cc
Foggia, nel casale bunker 7 chili di droga e 6 bombe artigianali: 4 arresti

Foggia, nel casale bunker 7 chili di droga e 6 bombe artigianali: 4 arresti

 
TarantoOperazione Gdf
Massafra, sequestrata maxi discarica: 24mila tonnellate di di scarti di marmo e fanghi

Massafra, sequestrata maxi discarica: 24mila tonnellate di di scarti di marmo e fanghi

 
BariLo stop nel 2013
Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due sono figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Olimpiadi 2004 - Persi i due siti ufficiali

Denuncia del quotidiano "Kathimerini": athens2004.com e athens2004.gr non sono più online perché il governo della Grecia si è dimenticato di pagare l'abbonamento biennale di 29,30 euro
Olimpiadi 2004 - Persi i due siti ufficiali
Olimpiadi ATENE - Gli internauti in cerca di informazioni sulle Olimpiadi di Atene del 2004 non potranno più farlo sui due siti ufficiali greci, dopo che il governo di Atene si è dimenticato di rinnovare i diritti sul dominio internet.
Lo ha reso noto il quotidiano "Kathimerini", precisando che i due siti sono andati persi dopo che non è stata pagata la tassa di re-iscrizione biennale di 29,30 euro richiesta dai gestori del dominio per rinnovare i diritti di proprietà sui siti athens2004.com e athens2004.gr
Infatti, se ci si collega a uno dei due siti ufficiali istituiti per uno dei maggiori eventi svoltisi in Grecia negli ultimi anni, si viene reindirizzati a pagine contenenti collegamenti alle Olimpiadi di Pechino 2008 oppure al Comitato olimpico internazionale (Cio).
«In un momento in cui Google sta pagando un sacco di soldi per conservare qualsiasi tipo di informazione, noi abbiamo permesso che il contenuto di questi siti andasse perduto. È una vergogna», ha commentato Nikos Vassilakos, presidente dell'Associazione degli internauti ellenici (Eexi).
D'altra parte, nota "Kathimerini", è sempre possibile trovare informazioni ufficiali sul sito dei Giochi olimpici di Sidney del 2000 in 11 lingue diverse, tra cui il greco. «Per lo stesso motivo - aggiunge Vassilakos - è andato pure perso il sito della presidenza greca dell'Unione Europea». Basta infatti un semplice collegamento e si può constatare che il sito eu2003.gr - istituito dalla Grecia in occasione del proprio semestre di presidenza Ue nella prima metà del 2003 - non è più attivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie