Giovedì 23 Gennaio 2020 | 10:15

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

contro la Reggina
Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Testa alla partita di domenica»

Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Testa alla partita di domenica»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barinel Barese
Noicattaro, pusher in trasferta per acquistare droga: 4 arresti, sequestrati 13kg di sostanze

Noicattaro, pusher in trasferta per acquistare droga: 4 arresti, sequestrati 13kg di sostanze

 
Potenzatragedia di vaglio scalo
Tifoso lucano ucciso, c'è un'auto fantasma: spunta l'ipotesi staffetta

Tifoso lucano ucciso, c'è un'auto fantasma: spunta l'ipotesi staffetta

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

 
Tarantoi fatti a dicembre scorso
Preparavano scontri con la curva del Taranto: 66 Daspo a tifosi della Nocerina

Preparavano scontri con la curva del Taranto: 66 Daspo a tifosi della Nocerina

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Cassano ammette implicitamente di aver fatto errori

Parlando di Mancini, «ormai uno dei pochi che parla bene di me», il talento di Bari vecchia afferma: «Penso che anche caratterialmente ci assomigliamo, anche lui ha fatto tanti errori quando era giocatore». Una novità per Antonio, che rende pubblici anche i ringraziamenti verso il tecnico. Ma Moratti...
ROMA - «Mancini ormai è uno dei pochi che parla bene di me». Antonio Cassano, attaccante del Real Madrid, ringrazia il tecnico dell'Inter, Roberto Mancini, per le parole di stima più volte spese per l'ex giocatore della Roma. «Ha sempre parlato bene di me e io non l'ho mai ringraziato pubblicamente, questa è l'occasione giusta per farlo, per ringraziarlo per le tante belle parole espresse su di me. Penso che anche caratterialmente ci assomigliamo un pochettino, anche lui ha fatto tanti errori quando era giocatore».
Arrivato a Madrid nel gennaio del 2006 Cassano non ha trovato fortuna in terra spagnola e sembra essere vicino il suo addio. «Moratti? Sicuramente mi dispiace che non interesso al presidente però lo ringrazio perché ha espresso anche lui giudizi positivi sulla mia persona, dicendo che sono un gran calciatore. Non è solo appassionato, oltre alla passione ne capisce abbastanza di calcio, è una persona molto preparata -spiega Cassano in un'intervista che andrà in onda su Sky Sport 1 alle ore 19.30-. E' normale che è anche un appassionato di calcio e mette molta anima nell'Inter».
Fiorello, presentatore e noto tifoso dell'Inter, ha imitato spesso Cassano: «Ci messaggiamo ogni tanto e lui a volte mi chiede quando vengo all'Inter. Naturalmente facendo la mia voce, imitandomi. Adesso è tanto che non lo sento, un giorno di questi lo chiamo». Archiviata la parentesi Inter, l'attaccante parla della conquista della Liga da parte del Real Madrid e della sua assenza alla festa per lo scudetto: «Se questo scudetto lo sento anche mio? Assolutamente si. Escludendo gli ultimi due mesi, in cui ho avuto un pò di problemi, mi sono sentito parte in causa del Real anche in qualche partita importante tipo l'Atletico e altre partite. Sicuramente ho costruito un buon rapporto con tanti calciatori. Il club? Che dire...se parli del Real Madrid parli del calcio, la squadra più importante del mondo, il club più importante del mondo e tutti i calciatori sognerebbero di giocare al Real Madrid - spiega Cassano-. Mi è dispiaciuto non esserci, però avevo un problema personale che ho spiegato ai dirigenti del Real. Mi sono messaggiato con i miei compagni, con la maggior parte dei miei compagni e sono contento. Finalmente almeno anch'io vinco qualcosa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie