Venerdì 24 Gennaio 2020 | 23:23

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa Terra vista dal Carnevale
Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente

Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente VD

 
LecceLa decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

 
FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Basket / A1 donne - Taranto "risorge"

Sul parquet jonico le atlete della "Pasta Ambra" hanno rimandato a casa la Mercede Basket Alghero con un buon 73-39, rimontando al terzo posto nella classifica con 2 punti (comandano con 6 punti Schio, Napoli, Parma e Faenza)
Basket donne femminile - Pasta Ambra Taranto PASTA AMBRA TARANTO, ALGHERO VA KO

PASTA AMBRA TARANTO-MERCEDE ALGHERO 73-39 (22-9, 28-22, 52-25)
PASTA AMBRA TARANTO - Balleggi 30, Sanchez 7, Greco 2, Zimerle 2, Russo 2, Longin 16, Summerton 6, Bjelica 2, Bonafede 6, Di Gregorio (coach Corno).
MERCEDE BASKET ALGHERO - Galluccio ne, Monticelli 6, Austmann 2, Negri 4, Martellini, Piroli, Dimitrova 15, Robertson 9, Manakova 3, Ponziani ne (coach Popov).
ARBITRI - Pecorella (BA) e Sinisi (BA).

Più facile di così... Pronostico rispettato sul parquet del PalaMazzola. La Pasta Ambra Taranto regola la Mercede Alghero per 73-39. Tutto semplice per il gruppo di Aldo Corno, che ha dominato dal primo all'ultimo minuto (se si esclude un "rilassamento" nel secondo periodo). Migliore in campo Marianna Balleggi, top-scorer con 30 punti.
La gara. L'avvio della Pasta Ambra è folgorante. Dopo 4' le rossoblu piazzano un rassicurante 8-0. Alghero è semplicemente stordita. Il digiuno sardo è interrotto da Monticelli, ma sono sempre le locali a dettare il ritmo (15-4, 6'). Balleggi si mette in evidenza, ma è ben supportata da Sanchez e Zimerle. Longin fa il suo dovere sotto le plance. La prima frazione si chiude così sul 22-9 per il Cras.
Nel secondo tempo coach Corno si ripresenta con Bjelica al posto di Greco. Si fa vedere anche Bonafede. Il quintetto di Popov è più determinato (complice un vistoso calo delle crassine) e riduce lo svantaggio (14-24, 6'). La Pasta Ambra ha indubbiamente meno smalto rispetto ai primi 10'. Parla il risultato: solo 27-21 (7') per Zimerle e compagne. Non succede granchè nel prosieguo. Si va al riposo sul 28-22.
Pasta Ambra irresistibile nella terza frazione. E' sempre Marianna Balleggi a trascinare il gruppo (35-22, 4'). La Mercede non fa molto per invertire la rotta. La verità è che è comunque troppo il divario tecnico tra le due formazioni. Il parziale è impressionante: 15-0. In campo c'è solo Taranto. Il terzo periodo finisce sul 52-25.
Taranto dilaga, letteralmente, nell'ultima frazione. Dopo 4' di gioco le rossoblu sono sul +36 (65-29). La partita è finita da un pezzo... C'è gloria anche per le baby Russo e Di Gregorio (quest'ultima debuttante in A/1).

I RISULTATI DOPO LA 3ª GIORNATA

• Pasta Ambra Taranto - Mercede Basket Alghero 73-39
• Famila Wuber Schio - Basket Cavezzo 95-41
• Trogylos Basket Priolo - Lavezzini Parma 61-62
• San Raffaele Basket Roma - Carispe La Spezia 74-77
• Banco di Sicilia Ribera - Germano Zama Faenza 71-74 dts
• Virtus Viterbo - Pool Comense 73-81
• New Wash Montigarda - Maddaloni Basket 82-49
• Umana Venezia - Phard Napoli 50-67

LA CLASSIFICA

1) Schio, Napoli, Parma, Faenza 6 punti
2) Priolo, La Spezia, Roma 4 punti
3) Taranto, Ribera, Montigarda, Venezia, Comense 2
4) Viterbo, Cavezzo, Maddaloni 0
5) Alghero -1


IL PROSSIMO TURNO
Le partite sono in programma domenica 29 ottobre


• Mercede Alghero - Virtus Viterbo anticipata a sabato 28 ottobre, ore 20,30
• Basket Cavezzo - Pasta Ambra Taranto
• Phard Napoli - Banco di Sicilia Ribera
• Maddaloni Basket - Famila Wuber Schio
• Carispe La Spezia - Trogylos Priolo
• Germano Zama Faenza - Umana Venezia
• Lavezzini Parma - San Raffaele Roma
• Pool Comense - New Wash Montigarda

B ECCELLENZA - GIRONE B - 4ª GIORNATA

Matera - Osimo 75-71
Ferentino - Veroli 89-93
Gragnano - Palermo 82-71
Patti - Atri 64-57
Brindisi - Siena 77-71
S.Antimo - Latina 74-69
Palestrina - Pistoia 74-66
Firenze - Trapani 84-91

CLASSIFICA: Brindisi 8; Firenze, Pistoia, S.Antimo, Veroli 6; Gragnano, Palestrina, Patti, Osimo, Matera, Trapani 4; Atri, Palermo, Latina, Siena 2; Ferentino 0.

PROSSIMO TURNO (29-10-2006)

Siena - Palestrina
Latina - Brindisi
Ferentino - S.Antimo
Atri - Gragnano
Trapani - Matera
Pistoia - Patti
Palermo - Veroli
Osimo - Firenze

B2 MASCHILE - GIONE D - 4ª GIORNATA

Canicattì - Bernalda 78-86
Molfetta - Ostuni 84-75
Potenza - Ruvo 85-92
San Severo - V.Catania 73-80
Corato - Catanzaro 73-56
Aprilia - Pozzuoli 75-67
Maddaloni - Giulianova 71-60
Riposa: Melfi

CLASSIFICA: Corato 8; Ostuni, Bernalda, Molfetta, Ruvo, V.Catania 6; Catanzaro, Potenza, Aprilia 4; Pozzuoli, Canicattì, Maddaloni 2; Melfi, Giulianova, San Severo 0.

PROSSIMO TURNO (29-10-2006)

Catania - Potenza
Pozzuoli - Corato
Giulianova - San Severo
Ostuni - Canicattì
Catanzaro - Aprilia
Melfi - Molfetta
Ruvo - Maddaloni
Riposa: Bernalda

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie