Domenica 26 Gennaio 2020 | 00:54

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLe dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
FoggiaIl furto
San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Formula 1 - Schumacher e Alonso molto vicini

Davanti ai suoi tifosi il tedesco della Ferrari non delude le attese. Alla vigilia del GP d'Europa aveva promesso battaglia alla Renault e battaglia sarà. Lo confermano i tempi delle prove libere, che hanno visto i due piloti nettamente davanti a tutti (sono separati di soli 40 millesimi)
NUERBURGRING - Davanti ai suoi tifosi Michael Schumacher non delude le attese. Alla vigilia aveva promesso battaglia alla Renault e battaglia sarà. Lo confermano i tempi delle prove libere, che hanno visto Alonso e Schumacher nettamente davanti a tutti, e separati l'uno dall'altro di soli 40 millesimi: 1'33"579 il tempo dello spagnolo, 1'33"619 il tempo del tedesco.
Poco importa che il miglior tempo di giornata sia stato quello ottenuto dal test driver della Williams Alex Wurz (1'32"079 nella prima sessione, 1'32"675 nella seconda). Il gran premio d'Europa sarà cosa loro, della Ferrari di Schumacher e della Renault di Alonso.
I due contendenti hanno fatto nelle prove libere di oggi lo stesso numero di giri (14) e hanno ottenuto grosso modo gli stessi tempi. Migliore Schumacher nel terzo settore del circuito dell'Eifel, migliore Alonso nel primo.
Su una pista relativamente calda (la temperatura dell'asfalto era superiore ai 40 gradi) Alonso e Schumacher hanno lasciato alle spalle tutti gli altri. Solo 9° Fisichella con l'altra Renault, 13° Raikkonen con una deludente McLareen, 14° Massa staccato di oltre 1" dal compagno di squadra, addirittura 17° Montoya con l'altra Mclaren, mentre le Honda hanno fatto poco meglio:7° Button, 15° Barrichello.
Il gran premio d'Europa, dunque, sarà quasi certamente una partita a due tra Ferrari e Renault. Una battaglia sul filo dei millesimi, che comincia con le qualifiche di domani ma che verrà giocata soprattutto nella gara di domenica. Le qualifiche infatti sono meno importanti al Nuerburgring perchè a differenza di Imola i sorpassi sono possibili. Schumacher è avvertito. Alonso anche.
Per la cronaca, nella seconda sessione di prove il 4° tempo è stato ottenuto dalla Red Bull di Doornbos, 5° Davidson (Honda), 6° Ralf Schumacher (Toyota). Problemi invece per Jarno Trulli che non ha potuto girare a causa di inconvenienti alla sua monoposto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie