Domenica 26 Gennaio 2020 | 01:33

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLe dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
FoggiaIl furto
San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Calcio/Squalifiche - Un turno a Vucinic e Cassetti

I salentini salteranno Lecce-Udinese. I friulani non avranno Iaquinta, fermato per due giornate. Il derby Inter-Milan senza Cruz. In C1, una gara a Colombaretti e Mitri del Martina. In C2, stop di una giornata per Pastore del Taranto, Dettori del Potenza e Russo del Melfi
MILANO - Due giornate di squalifica e 1.500 euro di ammenda sono state inflitte dal Giudice sportivo all'attaccante dell'Udinese Vincenzo Iaquinta per le espressioni irriguardose rivolte a un guardalinee che gli aveva segnalato un fuorigioco. Iaquinta era stato espulso durante la gara con il Livorno vinta dai bianconeri per 2-0.
Oltre a Iaquinta sono stati squalificati, tutti per un turno, altri 11 giocatori: Cruz (Inter), Franceschini (Reggina), Cassetti (Lecce), Castellini (Sampdoria), Giuliatto (Treviso), Guana (Ascoli), Doni (Roma), Thuram (Juventus), Ujfalusi (Fiorentina), Vucinic (Lecce) e Zanchi (Messina).
Nell'elenco dei diffidati figurano Alberto (Siena), Aquilani e Rosi (Roma), Rezaey (Messina), Kovac (Juventus), Maggio (Treviso) e Rinaudo (Palermo).
Per quanto riguarda le società ammende di 7.000 euro all' Ascoli, 5.000 alla Roma, 4.000 ciascuno a Lazio, Livorno e Siena, 3.000 al Messina, 2.750 alla Juventus e 2.250 alla Fiorentina, tutte per intemperanze dei tifosi sugli spalti.

In merito alle gare dell'ultima giornata di serie B, inflitte due giornate a Fattori (Ternana) e Jadid (Pescara) ed una a Adailton (Verona), D'Anna, Lombardi (Arezzo), Stankevicius (Brescia), Antonazzo (Bologna), Brevi, Marchese (Catania), Bruno, Dallamano, Possanzini (Brescia), Cacia (Piacenza), Comazzi (Verona), Di Giulio, Valiani (Rimini), Furiani (Cremonese), Graziani (Mantova), Luisi (Pescara), Rossetti (Cesena), Tisci (Modena). Tra i dirigenti inibizione fino al 24 aprile per Lelli (Cesena). Tra le società, ammende a Verona (15.000 euro), Arezzo, Catania (5.000 euro), Crotone (3.000 euro), Atalanta (2.750 euro), Cremonese (2.500 euro), Bari (2.000 euro), Bologna (1.000 euro).

Il giudice sportivo Giuseppe Quattrocchi, in merito alle partite della 13ª di ritorno in serie C1, ha squalificato per un turno Macellari (Sangiovannese), Capasso (Chieti), Renzetti (Lucchese), Di Meglio (Grosseto), Scoponi (Juve Stabia), Cordaz, Fortunato, Gwenevier, Orefice (Acireale), Morfu (Frosinone), Colombaretti, Mitri (Martina), Borneo (Massese), Boisfer (Perugia), Andrisani (Pisa), Tozzi Borsoi (Torres). Tra le società ammende a Frosinone (1.750 euro), Lucchese (1.500 euro), Pisa (800 euro), Sangiovannese (500 euro), Juve Stabia, Torres (400 euro), Chieti (300 euro).
In C2, un turno a Pastore (Taranto), Porpora (Vigor Lamezia), Tangorra (Benevento), Tiberi e Tufano (Latina), Di Giorgio (Nocerina), Galantucci (Rende), Dettori (Potenza), Russo (Melfi), Capuccilli (Modica), Fuoco (Rieti). Un turno di stop anche al massaggiatore del Rende, Felice Arieta, mentre per quanto riguarda i dirigenti inibizione fino al 25 aprile per Bonina (Igea Virtus) e Terranova (Modica). Per quanto riguarda le società ammende per Latina (3.200,00 euro), Viterbese (2.000,00), Rende (1.500,00), Andria (1.200,00), Potenza (600,00), e Melfi (400,00).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie