Lunedì 27 Gennaio 2020 | 17:30

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

 
FoggiaIl caso
Omicidio boss Raduano, chieste due condanne a 18 anni per agguato a Vieste

Omicidio boss Raduano, chieste due condanne a 18 anni per agguato a Vieste

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
PotenzaPost elezioni
Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 

i più letti

Formula 1 - Al Gp d'Australia in pole position Button (Honda)

In 2ª e 3ª posizione le Renault di Fisichella e Alonso. Male le Ferrari. La corsa verrà disputata domenica 2 aprile: diretta tv su RaiUno a partire dalle ore 5,15 italiane (inizio gara alle 6)
Automobilismo, Formula 1 - Button (Honda) MELBOURNE (Australia) - Pole position di Jenson Button nel Gran Premio d'Australia: sul circuito dell'Albert Park di Melbourne, il pilota britannico della Honda ha conquistato il primo posto in griglia davanti alle Renault di Giancarlo Fisichella e del campione del mondo Fernando Alonso.
La corsa verrà disputata domenica 2 aprile: diretta tv su RaiUno a partire dalle ore 5,15 italiane (inizio gara alle 6).

Male le Ferrari, con molti problemi, qualche errore e un pizzico di sfortuna: Michael Schumacher ha ottenuto l'undicesimo tempo mentre Felipe Massa ha danneggiato la vettura con un'uscita di pista ed è finito sedicesimo.
Partiranno però come decimo e quindicesimo perché Jacques Villeneuve (nono tempo) ha sostituito il motore e sarà retrocesso di 10 posizioni.
Le Mc Laren di Raikkonen e Montoya partiranno rispettivamente dalla quarta e quinta posizione.
Le qualifiche, disturbate da una pioggerella, sono state un calvario per le Ferrari che non sono riuscite a qualificarsi per la terza e decisiva manche delle qualifiche a cui accedono le prime 10. Massa ha impostato male la traiettoria alla curva 11 ed è uscito di pista urtando le protezioni e danneggiando gravemente la sua monoposto. Le sue qualifiche sono finite lì.
Poco dopo i meccanici di Maranello si sono dimenticati sulla vettura di Schumacher un ventilatore per il raffreddamento dei freni che si è staccato all'ingresso nella corsia dei box e ha urtato la monoposto che seguiva. Schumi ha quindi dovuto rinunciare al giro veloce perché ha cominciato a piovere e il suo undicesimo tempo lo ha lasciato fuori dalla manche finale.
«Naturalmente non possiamo essere soddisfatti per queste qualifiche - ha commentato Schumi - nella seconda manche ho usato gomme nuove ma non sono riuscito a sfruttarle appieno».
«Chiaramente - ha osservato - le poche gocce di pioggia non hanno aiutato ma il problema principale oggi è che eravamo semplicemente troppo lenti. Ora dobbiamo capire cosa è successo e cercare di essere più veloci domani». Il sette volte campione del mondo ha assolto i meccanici per l'errore: «Il ventilatore è rimasto sulla monoposto subito dopo la bandiera rossa e quello è sempre un momento frenetico».
Male nelle qualifiche anche Rubens Barrichello: nella prima manche la sua Honda ha chiuso solo con il diciassettesimo tempo e quindi non ha potuto partecipare alla seconda manche riservata ai migliori 16.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie