Mercoledì 24 Aprile 2019 | 00:25

NEWS DALLA SEZIONE

VOLLEY
Cinquanta giovani atlete pugliesidi fronte ai tecnici del settore nazionali

Cinquanta giovani atlete pugliesi
di fronte ai tecnici del settore nazionali

 
VOLLEY
Nazionale seniores maschiletutto gira attorno a Bari

Nazionale seniores maschile
tutto gira attorno a Bari

 
VOLLEY
Castellaneta, Turi, Melendugno e Cus Bariecco le quattro regine di Coppa Puglia

Castellaneta, Turi, Melendugno e Cus Bari
ecco le quattro regine di Coppa Puglia

 
Junior 54 Kg
Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

 
DATA APPROVATA DAL CIGM
Giochi del Mediterraneo nel 2025Il sì del Comitato internazionale

Giochi del Mediterraneo nel 2025
Il sì del Comitato internazionale

 
CALCIO FEMMINILE
La Pink in trasferta a Romapensando al derby di Verona

La Pink in trasferta a Roma
pensando al derby di Verona

 
L'INIZIATIVA
Bari, ecco gli short mastergriffati Università e Coni

Bari, ecco gli short master
griffati Università e Coni

 
KITESURF
Porto Cesareo, Morga non delude maisua anche la seconda tappa dei tricolore

Porto Cesareo, Morga non delude mai
sua anche la seconda tappa dei tricolore

 
Lo striscione allo stadio
Foggia, la curva nord replica a Feltri: «altro che saggista, sei analfabeta lecchino ed alcolista»

Foggia, la curva nord replica a Feltri: «Altro che saggista, sei analfabeta lecchino ed alcolista»

 
LA STORIA
Olimpiadi Città del Messico 1968Gentile e la medaglia spezzata

Olimpiadi Città del Messico 1968
Gentile e la medaglia spezzata

 
XX edizione
Campionato invernale vela d'altura città di Bari, sabato 6 aprile la premiazione

Campionato invernale vela d'altura città di Bari, sabato 6 aprile la premiazione

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
LecceL'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 

Atletica - Vivicittà: ci sarà Leone alla partenza prevista a Bari

«No al razzismo»: sarà questo lo striscione che unirà insieme le 39 città italiane che ospiteranno la corsa, organizzata dall'Uisp (Unione italiana sport per tutti) in programma domenica 2 aprile. In questi giorni si stanno raccogliendo le adesioni. Si parte anche all'estero: a Sarajevo e Tuzla
ROMA - «No al razzismo»: sarà questo lo striscione che unirà insieme le 39 città italiane che ospiteranno Vivicittà 2006, la corsa organizzata dall'Uisp in programma domenica 2 aprile. I percorsi delle gare (12 km per le prove competitive salvo Firenze e Latina dove si correrà anche sulla classica distanza dei 21,097 km della mezza maratona, più i 4 km della passeggiata non competitiva) sono stati disegnati per attraversare e toccare luoghi e quartieri frequentati dalle più diverse comunità.
Vivicittà porterà il suo messaggio di solidarietà per le strade del mondo: a Sarajevo e Tuzla prenderanno parte alla gara anche un centinaio di bersaglieri di stanza nelle due città bosniache. In questi giorni ogni città sta raccogliendo le adesioni, domenica non mancheranno nomi importanti al via: a Bari ci sarà Giacomo Leone, due volte vincitore di Vivicittà e in preparazione per la Maratona di Padova; a Brescia è garantita la presenza di alcuni importanti maratoneti keniani del gruppo allenato dal prof. Rosa; a Firenze al via ci saranno il locale Mattia Treve ed Elena Iaccheri, prima alla 14 Miglia di Fontanellato; a Latina parteciperà la marocchina Khadija Laarroussi, quest'anno vincitrice della Maratonina d'Inverno e 2^ alla Mare e Monti; a Palermo favorito è il keniano Kurgat Eliap Kiplagat, primo nella mezza di Arco 2005; a Roma la corsa partirà ed arriverà al Circo Massimo dopo aver attraversato le più belle vie della capitale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400