Giovedì 23 Gennaio 2020 | 03:02

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Calcio / Serie B - Il Bari contro la Ternana

La 1ª giornata di ritorno della seconda serie del campionato italiano riparte fra venerdì 6 gennaio e lunedì 9. Impegno fuori casa dei biancorossi, che hanno recuperato Goretti. In testa alla classifica il Mantova (42 punti); i pugliesi a quota 24 • Questo il calendario delle partite
Bari-Empoli Il Mantova non ha intenzione di cedere il trono della serie B. La squadra di Mimmo Di Carlo si conferma al vertice della graduatoria con 42 punti, solo due in più del Catania, prima concorrente al primato. I virgiliani lunedì, nel posticipo del turno 22 del torneo cadetto, riceveranno la visita del coriaceo Modena e non vorranno commettere passi falsi. Di Carlo non ha sciolto il dubbio legato all'utilizzo di Caridi (al suo posto è pronto Tarana). In avanti la coppia Graziani jr.-Noselli. I «canarini» di Pioli puntano al tridente con Colacone favorito su Chiappara. Il Catania tenta quindi l'aggancio e proverà a farlo nel match interno contro il Piacenza. I siciliani puntano tutto sul rientro del bomber Spinesi. Assenti Cardinale e lo squalificato Anastasi. Iachini, tecnico degli emiliani, può disporre dell'intera rosa di giocatori. In attacco confermata la coppia Degano-Cacia.
Il Torino è la terza forza del campionato. La squadra granata di De Biasi riceve al «Delle Alpi» il Pescara. Subito in campo il neoacquisto Vryzas che giocherà in avanti al fianco di Fantini. Ballottaggio per una maglia fra Gallo e Melara. Sarri recupera sia Cammarata che Pomante. Luisi non è stato convocato.
L'Atalanta, quarta a -4 dalla capolista, riceve il Cesena. Colantuono non ha sciolto il dubbio Bellini, al suo posto giocherebbe Terra. I romagnoli arrivano a Bergamo con l'intenzione di porta via punti all'avversario nerazzurro. Il tridente sarà composto ancora una volta da Ferreira Pinto, Bernacci e Piccoli.
L'Avellino riceve il Verona ed ha assoluto bisogno di punti per uscire dalla zona a rischio della graduatoria. Colomba farà esordire Abruzzese. Altobelli dovrebbe giocare al posto di Millesi. Biancolino e il lituano Danilevicius le punte. Ficcadenti, tecnico degli scaligeri rivoluziona il reparto arretrato. Biasi, Gervasoni e Comazzi sono fuori causa ed è probabile l'innesto di una coppia centrale composta da Teodorani e Turati. In avanti Sforzini dal 1' al fianco di Adailton e Rantier.
Derby lombardo a Cremona. I grigiorossi ricevono il Brescia con problemi a centrocampo. La squadra di Maran, invece, recupera Milanetto e in difesa c'è ballottaggio per una maglia fra Mareco e Turato.
Trasferta delicata per l'Arezzo che vola a Crotona sul campo dell'ostica formazione calabrese. I toscani lanciano dal 1' il nuovo arrivo Galeoto. Antonini ha alzato bandiera bianca mentre è in dubbio la presenza di Carrozzieri. Il Crotone potrebbe inserire subito il neoacquisto Puleo mentre sarà Ferrari a giocare come punta centrale supportato da Jeda e Sedivec.
Il Rimini vuol proseguire la striscia di risultati positivi interni e cerca conferma nel match contro l'Albinoleffe. Acori presenta l'attacco con due punte (Motta e Floccari). In difesa D'Angelo e Milone saranno i centrali. Nei lombardi pronto l'esordio di Russo come unica punta davanti a Bonazzi.
La Ternana riceve il Bari. I pugliesi recuperano Goretti, qualche chance per Gazzi.
Infine il Vicenza attende al «Menti» il Catanzaro. Sterchele torna a difendere la porta dei veneti, in dubbio l'utilizzo di Fabbrini. In avanti confermato il tridente composto da Schwoch, Sgrigna e l'ex Benny Carbone. I giallorossi di Guerini lanciano dal 1' sia Vanin che Del Grosso. Corona e Sorrentino cercheranno di perforare la difesa avversaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie