Sabato 18 Gennaio 2020 | 10:40

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 
ha 19 anni
Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi di Tokyo

Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi

 

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa denuncia
Omofobia a Potenza: Giulia picchiata in strada da teppisti

Omofobia a Potenza: Giulia picchiata in strada da teppisti

 
HomeMafia
Foggia, lo Stato contro la criminalità: in arrivo a febbraio 20 investigatori

Foggia, lo Stato contro la criminalità: in arrivo a febbraio 20 investigatori

 
BariIl video
Bari, Nunzia Caputo e le sue orecchiette sui canali del «Travel Show» del The New York Times

Bari, Nunzia Caputo e le sue orecchiette sui canali del The New York Times

 
BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Basket/A1 donne - Taranto torna alla vittoria

La "Pasta Ambra" ha sconfitto in casa Parma 68-52 nella tredicesima giornata della serie A1 femminile. Ora la squadra di Corno è a quota 14 in classifica, guidata con 20 punti dal Faenza. Prossimo turno: Alghero-Taranto il 22. B1 maschile: perde Matera, vince Brindisi. In B2, San Severo al comando
PASTA AMBRA TARANTO-STEM MARINE TARANTO 68-52 (14-12, 41-28, 55-40)
PASTA AMBRA TARANTO - Greco 16, Swoopes 15, Cattani ne, Franchetti, Costalunga, Pedrazzi 2, Bjelica 8, Bonafede, Phillips 17, Tassara 10 (coach Corno);
STEM MARINE PARMA - Bello 6, Corbani 4, Battisodo, Jones 18, Snow 18, Micovic, Gibertini, Dacic 6, Manzini ne, Scanzani (coach Scanzani).
ARBITRI - Binda (AN) e Volpe (SP).

TARANTO - La Pasta Ambra dimentica i 10' di Canicattì contro il Ribera e ritorna a vincere. E' il terzo successo dell'era Corno (in quattro partite). Le tarantine si rimettono in corsa sconfiggendo una diretta concorrente, Parma, giunta in riva allo Jonio in precarie condizioni fisiche. Tra l'altro agganciato proprio in classifica. Fra le protagoniste una grande Tari Phillips, che ha trascinato le sue compagne alla vittoria, la settima stagionale.
La gara. Corno parte con una novità: dentro Bonafede al posto di Tassara. Il resto del quintetto è composto da Greco, Bjelica, Phillips e Swoopes. Scanzani sulla sponda opposta risponde con Bello, Dacic, Corbani, Snow e Jones.
C'è equilibrio in campo: entrambe le squadre giocano con buone difese (6-6, 10-10). E' difficile emergere. Al 7' la Pasta Ambra (12-10) passa in vantaggio ed ipoteca il quarto. Al tiro però si sbaglia più del previsto, da una parte e dall'altra.
Nella seconda frazione le crassine scendono in campo più determinate (al 3', 24-19). C'è Tassara. Corno dà anche spazio a Costalunga. E' la Phillips la giocatrice più pericolosa, che delizia la platea con colpi d'alta scuola. Ma al 5' Parma approfitta di un black-out delle locali e pareggia il conto (2+, 24-24). La Pasta Ambra però sembra avere una marcia in più. Proprio la Swoopes prende in mano la squadra nel momento più importante. Il Cras tocca +6 all'8'. Ma accelera negli ultimi 100 secondi, aumentando il vantaggio. C'è solo la squadra rossoblu in campo. Si va al riposo sul 41-28 per le joniche.
Il copione non cambia nel quarto successivo. Pasta Ambra sbaglia poco. Swoopes e compagne accumulano punti su punti, sino ad arrivare al 7' con il max vantaggio dell'incontro: +21. La Phillips continua a primeggiare sotto i tabelloni, il gruppo dell'ex crassino Scanzani non riesce ad invertire la rotta. Alla fine è 55-40.
Ultima frazione sempre ad alto livello per le rossoblu (59-45, 3'). Taranto controlla agevolmente la situazione, e non corre rischi. Parma riduce il gup, ma la partita ha già un vincitore: è la squadra allenata da Aldo Corno, che ritorna a vincere sul parquet amico del PalaMazzola.

A1 DONNE - 13ª GIORNATA

Profexional Bolzano-TermoCarispe La Spezia 54-88
Terra Sarda Alghero-Banco di Sicilia Ribera 65-61
Pasta Ambra Taranto-Stem Marine Parma 68-52
Coconuda Maddaloni-Umana Venezia 62-48
Gescom Viterbo-Famila Schio 55-66
Germano Zama Faenza-Centro S.Palladio Vicenza 103-60
Acetum Cavezzo-Acer Priolo 62-64
Phard Napoli-Pool Comense lunedì

CLASSIFICA:
Germano Zama Faenza 20, Pool Comense 18, Coconuda Maddaloni 18, Acer Priolo 18, Phard Napoli 16, Famila Schio 16, Banco di Sicilia Ribera 16, Pasta Ambra Taranto 14, TermoCarispe La Spezia 14, Stem Marine Parma 14, Umana Venezia 14, Gescom Viterbo 10, Acetum Cavezzo 8, Terra Sarda Alghero 6, Lenzi Profexional Bolzano 2, Centro S.Palladio Vicenza 2.

PROSSIMO TURNO (22 DICEMBRE 2005)

Terra Sarda Alghero - Pasta Ambra Taranto
TermoCarispe La Spezia - Germano Zama Faenza
Banco di Sicilia Ribera - Acer Priolo
Umana Venezia - Gescom Viterbo
Centro S.Palladio Vicenza - Phard Napoli
Stem Marine Parma - Coconuda Maddaloni
Pool Comense - Profexional Bolzano
Famila Schio - Acetum Cavezzo

B ECCELLENZA - GIRONE A - 13ª GIORNATA

Ancona - Bergamo 87-79
Osimo - Palestrina 101-74
Treviglio - Riva Garda 81-71
Casalpusterlengo - Senigallia 93-72
Lumezzane - P.Torres 88-73
Soresina - Matera 80-77
Pesaro - Gorizia 95-56
Trieste - Vigevano 111-80

CLASSIFICA: Soresina 22; Pesaro, Treviglio 20; Osimo 18; Trieste 16; Lumezzane 14; Casalpusterlengo, Riva, Matera, Palestrina 12; P.Torres, Ancona, Gorizia 10; Vigevano 8; Bergamo 6; Senigallia 4.

PROSSIMO TURNO (5 GENNAIO 2006)

Vigevano - Casalpusterlengo
Palestrina - Ancona
Riva Garda - Soresina
Bergamo - Osimo
Senigallia - Pesaro
Lumezzane - Treviglio
P.Torres - Matera
Gorizia - Trieste

B ECCELLENZA - GIRONE B - 13ª GIORNATA

Cento - Patti 92-83
Firenze - Veroli 80-63
Ozzano - Cecina 74-52
Atri - Brindisi 71-82
Pistoia - Siena 84-70
Ribera - Latina 71-72
S.Antimo - Fidenza 72-74
Ragusa - Forlì 66-88

CLASSIFICA: Patti, Pistoia, Firenze 22; Forlì 18; Cento, Brindisi 16; Fidenza, Veroli, Atri 14; Ozzano 12; Latina 10; Ribera 8; S.Antimo 6; Siena, Cecina, Ragusa 4.

PROSSIMO TURNO (5 GENNAIO 2006)

Veroli - S.Antimo
Cecina - Cento
Latina - Ozzano
Patti - Pistoia
Fidenza - Firenze
Brindisi - Ragusa
Siena - Ribera
Forlì - Atri

B2 MASCHILE - GRONE D - 13ª GIORNATA

Corato - Fossombrone 91-82
Civitanova - Salerno 103-70
Gragnano - Porto S.Elpidio 82-71
Ostuni - Maddaloni 96-102
Silvi - Catanzaro 74-81
Melfi - Ruvo 81-90
Pozzuoli - Potenza 102-77
San Severo - Pesaro 89-84

CLASSIFICA: San Severo 20; Catanzaro, Gragnano, Ruvo 18; Porto S.Elpidio, Pozzuoli, Corato 16; Potenza, Maddaloni 14; Fossombrone, Civitanova, Ostuni, Silvi 10; Pesaro, Salerno, Melfi 6.

PROSSIMO TURNO (5 GENNAIO 2006)

Salerno - Corato
Catanzaro - Civitanova
Pesaro - Melfi
Pozzuoli - San Severo
Potenza - Maddaloni
Porto S.Elpidio - Ostuni
Ruvo - Gragnano
Fossombrone - Silvi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie