Lunedì 27 Gennaio 2020 | 18:52

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'intervento
San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

 
HomeIl giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

 
TarantoIl caso
Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
PotenzaPost elezioni
Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 

i più letti

Formula 1 - Gp del Belgio: prima fila McLaren

Montoya davanti nella griglia: 13ª pole position della carriera. Accanto a lui Raikkonen. Subito dietro la Toyota di Trulli e la Renault del leader Alonso. Fisichella retrocesso dalla 3ª alla 13ª posizione (cambio motore). Le Ferrari al 6° (Schumacher) e 12° posto (Barrichello)
SPA-FRANCORCHAMPS - Dopo Monza, Spa: Juan Pablo Montoya continua a stare davanti a tutti in questo finale di stagione del campionato di Formula 1. Con la sua McLaren- Mercedes il colombiano ha ottenuto sul circuito di Spa- Francorchamps con il tempo di 1'46"301 la 13/a pole position della sua carriera, e scatterà dunque dalla 1/a fila nel gran premio del Belgio accanto al compagno di squadra Kimi Raikkonen, 2/o in qualifica a soli 45 millesimi.
Subito dietro alle due McLaren la Toyota di Jarno Trulli (a 205 millesimi) e la Renault del leader del Mondiale Fernando Alonso (a 369 millesimi), che scatterà proprio alle spalle dello sfidante Kimi. In verità Alonso in pista aveva ottenuto oggi solo il 5/o tempo, visto che davanti sia a lui sia a Trulli si è piazzato Giancarlo Fisichella (1'46"497). Ma dato che il romano prima di scendere in pista aveva deciso di cambiare il motore della sua Renault, è scattata per lui la retrocessione regolamentare: partirà dalla 13/a posizione, accanto alla Sauber di Jacques Villeneuve.
Discreta la qualifica di Michael Schumacher, 7/o alla fine. Il tedesco scatterà dalla 3/a fila accanto alla Toyota del fratello Ralf. Uscito in pista per 11/mo, Schumacher ha guidato in modo straordinario: splendido soprattutto nel secondo settore, il tedesco sui saliscendi di Spa ("guidare qui è bellissimo") ha tirato fuori il meglio di sè e della sua Ferrari. Alla fine il suo 1'47"476 gli è valso il 7/o tempo, ma vista la penalità a Fisico il 6/o posto in griglia.
Qualifica da dimenticare, invece, per Rubens Barrichello: il brasiliano, che probabilmente ha optato per una qualifica a pieno carico di benzina, non è andato al di là del 13/mo tempo (1'48"550, a ben 2.498 millesimi dal migliore). Partirà dalla 12/ma posizione, accanto alla Red Bull di David Coulthard e subito dietro alla Bmw-Williams di Webber e alla Bar-Honda di Sato.
A prescindere dalla griglia, tuttavia, il gran premio potrebbe essere molto condizionato dalla pioggia prevista domani sulle Ardenne. Sotto l'acqua tutto potrebbe cambiare. Alonso punta al mondiale e sa che l'unico suo obiettivo è quello di non commettere errori. Raikkonen, invece, sa che sull'asfalto bagnato a Spa tutto può succedere. Lui, finlandese, sa quanto siano imprevedibili gli elfi dei boschi del Nord.

Questa la griglia di partenza del Gp del Belgio che si corre domani sul circuito di Spa

- Prima fila:
Juan Pablo Montoya (COL/McLaren-Mercedes) 1:46.391
Kimi Raikkonen (FIN/McLaren-Mercedes) 1:46.440
- Seconda fila:
Jarno Trulli (ITA/Toyota) 1:46.596
Fernando Alonso (SPA/Renault) 1:46.760
- Terza fila:
Ralf Schumacher (GER/Toyota) 1:47.401
Michael Schumacher (GER/Ferrari) 1:47.476
- Quarta fila:
Felipe Massa (BRA/Sauber-Petronas) 1:47.867
Jenson Button (GBR/BAR-Honda) 1:47.978
- Quinta fila:
Mark Webber (AUS/Williams-BMW) 1:48.071
Takuma Sato (GIA/BAR-Honda) 1:48.353
- Sesta fila:
David Coulthard (GBR/Red Bull - Cosworth) 1:48.508
Rubens Barrichello (BRA/Ferrari) 1:48.550
- Settima fila:
Giancarlo Fisichella (ITA/Renault) 1:46.497
Jacques Villeneuve (CAN/Sauber-Petronas) 1:48.889
- Ottava fila:
Antonio Pizzonia (BRA/Williams-BMW) 1:48.898
Christian Klien (AUT/Red Bull - Cosworth) 1:48.994
- Nona fila:
Robert Doornbos (OLA/Minardi-Cosworth) 1:49.779
Christijan Albers (OLA/Minardi-Cosworth) 1:49.842
- Decima fila:
Tiago Monteiro (POR/Jordan-Toyota) 1:51.498
Narain Karthikeyan (IND/Jordan-Toyota) 1:51.675

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie