Martedì 28 Gennaio 2020 | 11:54

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa vertenza
Ginosa, Comune sollecita ricollocazione 60 operai ex Miroglio

Ginosa, Comune sollecita ricollocazione 60 operai ex Miroglio

 
BariLo stop nel 2013
Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due sono figli di «no vax»

 
FoggiaUna 37enne
Foggia, ruba a casa del cognato per procurarsi droga: arrestata una donna

Foggia, ruba a casa del cognato per procurarsi droga: arrestata una donna

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Collina arbitrerà per una altro anno

L'Italia si adeguerà alle regole Uefa per gli arbitri Top Class: una volta compiuti i 45 anni, i direttori di gara internazionali continuano la loro attività fino al 31 dicembre dell'anno solare. Collina concluderà nel giugno del 2006. In futuro se ne avvantaggeranno anche De Santis e Farina
ROMA - Pierluigi Collina arbitrerà fino al 30 giugno 2006, in campionato e nelle coppe europee, ma non potrà partecipare in alcun modo ai prossimi Mondiali. E' questo l'effetto della modifica normativa che consentirà al direttore di gara di Viareggio di restare in attività ancora una stagione. Non si tratta infatti di una deroga ad personam, ma di una variazione al regolamento che riguarderà tutti gli arbitri Top Class, ovvero in futuro anche De Santis e Farina.
La nuova norma, che potrebbe essere approvata già nel consiglio federale di mercoledì prossimo o in quello successivo, prevede infatti di adeguare l'Italia alle regole Uefa per gli arbitri Top Class: una volta compiuti i 45 anni, i direttori di gara internazionali continuano la loro attività fino al 31 dicembre dell'anno solare in corso, e non al 30 giugno come oggi è per il campionato italiano. A quel punto, Collina concluderà tutta la stagione cominciata, fino al 30 giugno dell'anno successivo, ovvero il 2006. Ma dal 1° luglio non sarà più arbitro in attività, e quindi fuori gioco per i Mondiali di Germania.
Della norma, al momento in cui sarà approvata dal consiglio federale, usufruiranno poi anche gli altri arbitri Top Class: al momento Massimo De Santis, che compirà 45 anni l'8 aprile del 2007 (e dovrebbe restar dunque in servizio fino al 30 giugno 2008), e Stefano Farina (45 anni il 19 settembre 2007, in servizio fino al 30 giugno 2008). «Abbiamo sempre detto che Collina è un patrimonio del calcio mondiale, e che se ve n'era la possibilità era giusto che continuasse ad arbitrare», il commento di Tullio Lanese, presidente dell'Associazione italiana arbitri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie