Venerdì 22 Marzo 2019 | 23:26

NEWS DALLA SEZIONE

Il torneo
Tennis, esordio per il biscegliese Pellegrino: buona la prima

Tennis, esordio per il biscegliese Pellegrino: buona la prima

 
VETERANI DELLO SPORT
Bari, la giornata del ricordoconsegnate le medaglie

Bari, la giornata del ricordo
consegnate le medaglie

 
Al San Nicola
Bari affronta Castrovillari: ipoteca sulla promozioneLa diretta del match

Il Bari rimonta un gol e batte il Castrovillari 3-1 FOTO

 
KITESURF
Il barese Morga non delude maisua la prima tappa del tricolore juniores

Il barese Morga non delude mai
sua la prima tappa del tricolore juniores

 
Il caso
Aggressione ad arbitro 19enne, Virtus Palese esclusa dal campionato

Aggressione ad arbitro 19enne, Virtus Palese esclusa dal campionato

 
PALLANUOTO
Pro Recco-Brescia la sfida infinitaBari, domani la finale di Coppa Italia

Pro Recco-Brescia la sfida infinita
Bari, domani la finale di Coppa Italia

 
Al via del mare
Il Lecce batte in casa il Foggia: il derby finisce 1-0

Il Lecce batte in casa il Foggia: il derby finisce 1-0

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

Calcio - Reggina-Lecce sarà diretta da Paparesta

Arbitri internazionali per le gare-salvezza: Chievo-Bologna a Collina, Lazio-Fiorentina a Rosetti, Brescia-Messina a De Santis, Parma-Siena a Rodomonti. Livorno-Juventus affidata a Messina, Milan-Palermo a Tombolini. In serie B, Modena-Bari a Saccani
ROMA - Zona retrocessione «privilegiata» questa settimana in serie A dai designatori arbitrali. Pierluigi Pairetto e Paolo Bergamo hanno inserito cinque arbitri internazionali (Collina, De Santis, Paparesta, Rodomonti e Rosetti) per le sei partite della griglia A e scelto di riservarla esclusivamente agli scontri salvezza, che in questo concitato finale di stagione, vede coinvolte 11 squadre, con uno distacco massimo di 7 punti.
Molte le preclusioni arbitrali nei sei match, fatta eccezione per Brescia-Messina e Reggina-Lecce. Qui di seguito gli accoppiamenti e le preclusioni: Atalanta-Roma sarà diretta da Bertini (preclusi Collina, De Santis e Rodomonti), Brescia-Messina da De Santis, Chievo-Bologna da Collina (preclusi Paparesta e Rosetti), Lazio-Fiorentina da Rosetti (preclusi Collina, De Santis e Rodomonti), Parma-Siena da Rodomonti (preclusi Paparesta e Rosetti), ed infine Reggina-Lecce da Paparesta.
Sei sono state le partite incluse nella griglia B. Si tratta di gare che nonostante possano tutte emettere un verdetto importante, dalla vittoria matematica della serie A per la Juventus, alla lotta per la qualificazione in Champions League tra Udinese e Sampdoria, alla leadership della serie B, contesa da Empoli e Genoa, sono state giudicate dai designatori nel complesso meno importanti degli scontri salvezza. Cagliari-Udinese sarà diretta da Farina (precluso Messina), Livorno-Juventus da Messina, Milan-Palermo da Tombolini (precluso Trefoloni), Sampdoria-Inter da Racalbuto, Empoli-Genova da Dondarini e Vicenza-Verona da Trefoloni.
Nella griglia C i designatori hanno inserito tutte le rimanenti partite del torneo cadetto. Turno di probabile riposo per gli arbitri Ayroldi e Pieri, scelti come riserve.

DESIGNAZIONI ARBITRALI
SERIE A - 37ª GIORNATA - 22/5 - ORE 15

Milan - Palermo (domani, ore 20:30)
Arbitro: Tombolini di Ancona
Atalanta - Roma
Arbitro: Bertini di Arezzo
Brescia - Messina
Arbitro: De Santis di Roma
Cagliari - Udinese
Arbitro: Farina di Novi Ligure
Chievo - Bologna
Arbitro: Collina di Viareggio
Lazio - Fiorentina
Arbitro: Rosetti di Torino
Livorno - Juventus
Arbitro: Messina di Bergamo
Parma - Siena
Arbitro: Rodomonti di Roma
Reggina - Lecce
Arbitro: Paparesta di Bari
Sampdoria - Inter
Arbitro: Racalbuto di Gallarate

SERIE B - 39ª GIORNATA - 21/5 - ORE 20:30

Cesena - Ascoli
Arbitro: Girardi di San Donà
Catanzaro - Treviso
Arbitro: Palanca di Macerata
Empoli - Genoa
Arbitro: Dondarini di Finale Emilia
Modena - Bari
Arbitro: Saccani di Mantova
Perugia - Arezzo
Arbitro: Gabriele di Frosinone
Pescara - Ternana
Arbitro: Romeo di Verona
Piacenza - Albinoleffe
Arbitro: Rizzoli di Bologna
Salernitana - Catania
Arbitro: Mazzoleni M. di Bergamo
Venezia - Crotone
Arbitro: Cassarà di Palermo
Vicenza - Verona
Arbitro: Trefoloni di Siena
Torino - Triestina
Arbitro: Tagliavento di Terni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400