Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 12:18

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 

Motomondiale - Rossi in pole nel GP di Francia

Motogp: il pilota italiano della Yamaha ha preceduto il compagno di squadra Edwards e l'italiano della Honda Melandri. Ad aprire la seconda fila lo spagnolo Gibernau (Honda). Pedrosa e Luthi (Honda) i più veloci nelle classi 250 e 125. Gare domenica dalle 11 (diretta su Italia 1)
LE MANS - Ancora una volta le luci sono tutte per Valentino Rossi. In una pista a lui non congeniale e dopo qualifiche che non sembravano poi così brillanti il pilota della Yamaha ha uscito dal cilindro «Un Grande giro» come canta Paolo Belli nella sigla del Giro d'Italia di ciclismo. Rossi ha colto la pole position fermando il cronometro a 1'33226. Per il pesarese è la 28^ pole tra 500 e motoGP. Una splendida giornata in casa Yamaha visto che il secondo tempo lo ha fatto registrare il compagno di squadra di Valentino, Colin Edwards che lo segue a 223 millesimi. Una festa in famiglia con gli stessi meccanici di Edwards a scambiarsi sfottò con il campione del mondo. Al terzo posto il nostro Marco Melandri che continua a fare benissimo al punto che il ravennate non può più essere chiamato «sorpresa». Ad aprire la seconda fila Sete Gibernau dopo essere uscito di pista verso metà sessione: l'escursione è stata apparentemente senza conseguenze per la RC211V ma lo spagnolo ha comunque perso un po' di tempo in quanto ha dovuto tornare ai box per permettere ai suoi ingegneri di controllare la sua moto. Gibernau precede lo statunitense Hayden e la Kawasaki del giapponese Shinja Nakano. Settimo tempo e 3^ fila per la Suzuki di John Hopkins e ottavo per la Honda di Max Biaggi. Il pilota romano è uscito molto contrariato dai box. Non sembra esserci molto feeling con il team. Oggi a pochi minuti dalla fine per un incomprensione è uscito con una gomma non da tempo. Rientrato si è poi dovuto accontentare dell'ottavo posto con un ritardo di 473 millesimi. Seguono le due Ducati di Carlos Checa e Loris Capirossi. I primi 12 piloti sono tutti in un secondo, questo a testimonianza della competitività della MotoGP.
Male le due Honda del Team Pons di Barros e Bayliss che hanno chiuso rispettivamente con l'undicesimo e quindicesimo tempo. Olivier Jacque (Kawasaki) ha chiuso con il 13 tempo davanti alla Suzuki di Kenny Roberts. Diciottesimo tempo per Roberto Rolfo e la sua Ducati Desmosedici versione 2004. _Brutta caduta per Franco Battaini, il bresciano della WCM è caduto sul curvone a circa 200 Km/h, per fortuna senza gravi conseguenzes Dovrà partire dall'ultima posizione.
Nelle 125 Thomas Luthi partirà in pole position. Il pilota svizzero della Honda ha girato in 1'43405 dopo la seconda sessione di qualifiche. Con lui in prima fila ci saranno la Ktm di Mika Kallio, l'Aprilia di Hector Fauber e l'altra Ktm di Gabor Talmacsi. Niente da fare per Mattia Pasini. Il pilota dell'Aprilia del team di Totti non ha preso parte alle prove ufficiali e non correrà domani. Il pilota ieri ha riportato la frattura scomposta del radio e dell'ulna del polso sinistro dopo una caduta.
Infine nelle 250 Pole per Daniel Pedrosa. Lo spagnolo della Honda ha realizzato il tempo di 1'37391 precedendo nell'ordine l'aprilia di Casey Stoner, la Honda di Jorge Lorenzo e l'Aprilia di Sebastian Porto.

Queste le griglie di partenza del GP di Francia, quarta prova del mondiale di Motociclismo

MotoGp

1. Valentino Rossi (Ita/Yamaha) 1.33226
2. Colin Edwards (Usa/Yamaha) 1.33449
3. Marco Melandri (Ita/Honda) 1.33465
4. Sete Gibernau (Spa/Honda) 1.33467
5. Nicky Hayden (Usa/Honda) 1.33514
6. Shinya Nakano (Gia/Kawasaki) 1.33563
7. John Hopkins (Usa/Suzuki) 1.33594
8. Max Biaggi (Ita/Honda) 1.33699
9. Carlos Checa (Spa/Ducati) 1.33727
10. Loris capirossi (Ita/Ducati) 1.33773
11. Alex Barros (Bra/Honda) 1.33876
12. Toni Elias (Spa/Yamaha) 1.33991
13. Olivier Jacques (Fra/Kawasaki) 1.34403
14. Kenny Roberts (Usa/Suzuki) 1.35068
15. Troy Bayliss (Aus/Honda) 1.35231
16. Ruben Xaus (Spa/Yamaha) 1.35772
17. Shane Byrne (Gbr/Proton) 1.36249
18. Roberto Rolfo (Ita/Ducati) 1.36319
19. Juergen vd Goorbergh (Ola/Honda) 1.36595
20. James Ellison (Gbr/Blata) 1.37265
21. Franco Battaini (Ita/Blata) 1.37341.

250 cc:
1. Daniel Pedrosa (Spa/Honda) 1.37391
2. Casey Stoner (Aus/Aprilia) 1.37880
3. Jorge Lorenzo (Spa/Honda) 1.37882
4. Sebastian Porto (Arg/Aprilia) 1.38123
5. Andrea Dovizioso (Ita/Honda) 1.38448
6. Randy De Puniet (Fra/Aprilia) 1.38554
7. Alex De Angelis (Rsm/Aprilia) 1.38588
8. Sylvain Guintoli (Fra/Aprilia) 1.38641
9. Hector barbera (Spa/Honda) 1.38707
10. Hiroshi Aoyama (Gia/Honda) 1.38729

125 cc:
1. Thomas Luthi (Svi/Honda) 1.44264
2. Mika Kallio (Fin/Ktm) 1.43693
3. Hector Faubel (Spa/Aprilia) 1.44212
4. Gabor talmacsi (Ung/Ktm) 1.44073
5. Marco Simoncelli (Ita/Aprilia) 1.44005
6. Lukas Pesek (Cec/Derbi) 1.44240
7. Fabrizio Lai (Ita/Honda) 1.44562
8. Julian Simon (Spa/Ktm) 1.44325
9. Mike Di Meglio (Fra/Honda) 1.44468
10. Sergio Gadea (Spa/Aprilia) 1.44610

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400