Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 02:16

NEWS DALLA SEZIONE

Il ricordo di Braynt
Kobe, la morte di un semidio innamorato del Belpaese

Kobe, la morte di un semidio innamorato del Belpaese

 
nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Il Parma farà ricorso per il petardo su Luca Bucci

L'esplosione ferì il portiere e lo costrinse ad abbandonare la semifinale di Coppa Uefa contro il Cska Mosca. L'ad Luca Baraldi: Bucci ha dei forti giramenti di testa e non sta per nulla bene
MOSCA - Il Parma farà ricorso per il petardo che ha costretto il portiere Luca Bucci ad abbandonare la semifinale di Coppa Uefa contro il Cska Mosca.
«L'ho appena firmato», ha detto l'amministratore delegato Luca Baraldi.
Intanto Bucci è assistito da medici contattati dall'ambasciata italiana e in serata sarà portato in ospedale per accertamenti.
«Bucci ha dei forti giramenti di testa e non sta per nulla bene - ha spiegato Baraldi -. Ora è negli spogliatoi assistito da medici contattati dall'ambasciata italiana, che ringrazio. Appena possibile sarà portato in una struttura clinica di Mosca per tutti gli accertamenti del caso. Non sta affatto bene. E sicuramente non tornerà in Italia con noi, con il resto della squadra, ma successivamente». L'amministratore delegato del Parma ha anche spiegato la dinamica del fatto: «Bucci non è stato colpito, ma il dolore dipende dal petardo che gli è scoppiato vicino».
Nessuna esitazione sulla presentazione del ricorso già pochi minuti dopo la partita: «Nella sfortuna - ha continuato Baraldi - abbiamo avuto la fortuna di avere i nostri legali qui allo stadio al nostro seguito e così abbiamo già impostato il ricorso con l'avvocato Rigo. L'ho firmato appena adesso».
Del petardo s'è ovviamente dispiaciuto Vassili Gazzaev, tecnico del Cska: «Certamente non è corretto quel gesto, e a volte capita che petardi vengano lanciati in campo, come è successo fra Milan e Inter. E' un gesto sbagliato e spero che sia la prima e ultima volta che capiti una cosa del genere».
Bucci rimarrà nella capitale russa insieme ad alcuni medici e alla moglie, che aveva seguito il Parma nella trasferta a Mosca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie