Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 18:49

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 

Pallavolo/A2 Donne - Altamura cede

La Lines Tradeco è stata sconfitta a Napoli dall'Arzano (3-1) nella "gara 1" di semifinale dei play-off promozione, pur essendo partita bene. Mercoledì le due squadre si affronteranno di nuovo nella città pugliese
Pallavolo/A2 Donne - Altamura cede
ARZANO - LINES TRADECO ALTAMURA 3-1 (26-28, 25-22, 25-20, 25-13)
• ORIGINAL MARINES ARZANO: Quaranta 15, Bachman 14, Okrachkova 15, Drozina 4, Marcekova 12, Cella 15, Iadarola (libero), Grimaldi. All. Piscopo.
• LINES TRADECO ALTAMURA: Roll 15, Capuano 15, Romanò 13, Rocca 2, Bottiglione 1, De Moraes 11, Stabile (libero), Pellecchia 6. N.e. Fontana, Masino, Ancona-Strippoli. All. Marasciulo.
• ARBITRI: Savino e Montanari.
• Note. Durata set: 29', 24', 21', 19' per complessivi 93 minuti di gioco.


Non è buona la prima. La Lines Tradeco Altamura cede alla Original Marines Arzano nella gara 1 di semifinale dei play-off promozione (3-1). Mercoledì la seconda gara ad Altamura.
Eppure l'Altamura ed i circa 100 tifosi giunti a Napoli (si è giocato al PalaDennerlein di Barra) ci stavano credendo. È stata infatti la squadra di Marasciulo a conquistare il primo set. Il parziale si è deciso agli ultimi palloni dopo una contesa tiratissima. Due le palle set annullate all'Altamura, una all'Arzano. Finché Roll e compagne sono riuscite a chiudere i conti sul 26-28. Giubilo sulla tribuna altamurana.
È sembrata proprio la giusta serata perché l'Altamura è partita bene anche nel secondo set con un perentorio 2-6 che ha costretto il tecnico napoletano al frettoloso time-out. Ma è stato solo un vantaggio illusorio. L'Arzano, formazione completa e con un sestetto solidissimo, ha iniziato a prendere l'iniziativa ed a portare dalla sua il predominio del gioco. Un dominio lento che si è tradotto nella conquista del 2° set prima e nell'«uno-due» che ha portato le napoletane a vincere anche il 3° ed il 4°. È finita così 3-1, con lo stesso risultato con cui l'Altamura ha perso due volte anche in campionato.
La partita del possibile riscatto è in programma mercoledì (ore 20.30). L'Altamura incrocia le dita e si affida alla cabala. Nelle ultime stagioni la quinta classificata al termine della "regular season" (come l'Altamura quest'anno) è quella che poi ha conquistato la clamorosa promozione in A1.
Onofrio Bruno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400