Domenica 20 Gennaio 2019 | 15:41

NEWS DALLA SEZIONE

L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 
Sport
Basket, Brindisi passa a Trieste: finisce 71-92

Basket, Brindisi passa a Trieste: finisce 71-92

 

MotoGP - Valentino Rossi re di Spagna

Il campione del mondo della Yamaha ha vinto il Gran Premio di Spagna, prima gara del Mondiale MotoGP, superando all'ultimo giro il rivale della Honda, Sete Gibernau
JEREZ DE LA FRONTERA - Valentino Rossi ha vinto il Gran Premio di Spagna, prima gara del Mondiale MotoGP. Il campione del mondo della Yamaha si è, quindi, aggiudicato il primo duello con il rivale della Honda, Sete Gibernau, superato all'ultimo giro e giunto secondo, davanti alla Honda di Marco Melandri.
Rossi è riuscito a superare Gibernau una prima volta a due giri dalla conclusione, dopo che lo spagnolo aveva condotto la gara in testa fin dalla partenza, per poi perdere la posizione. Il pesarese si è però ripetuto all'ultima curva, dove è avvenuto un contatto con la Honda del rivale, che è terminato fuori pista.
Dietro a Melandri, quarto posto per Alex Barros con la Camel Honda, seguito dalla Kawasaki di Shinya Nakano e dal compagno di scuderia Troy Bayliss. Settimo tempo per Max Biaggi con la Honda ufficiale, mentre il compagno di scuderia Nicky Hayden è uscito di pista ed è stato costretto al ritiro. Tredicesimo tempo per Loris Capirossi su Ducati, alle prese con una microfrattura al piede sinistro subita dopo una caduta nelle prove di ieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400