Martedì 19 Febbraio 2019 | 07:37

NEWS DALLA SEZIONE

Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto Sassari 86-87

 
CANOTTAGGIO
Montrone, il trono del "Gladiatore"Dopo la pubalgia pronto a nuove sfide

Montrone, il trono del "Gladiatore"
Dopo la pubalgia pronto a nuove sfide

 
Sport
Campionati Regionali Fasano: la Pesistica Capurso fa doppietta

Campionati Regionali Fasano: la Pesistica Capurso fa doppietta

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
80-70
Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

 
Al San Nicola
Bari in campo contro Marsala per cancellare la sconfitta Turris

Bari dopo la sconfitta Turris torna in sella: batte Marsala 3-1
Rivedi la diretta

 
Tennis
FedCup, Errani battuta, Svizzera-Italia 1-0

FedCup, Errani battuta, Svizzera-Italia 1-0

 
La competizione
Scherma, Italia vince mondiali sciabola maschile, in squadra il foggiano Samele

Scherma, Italia vince mondiali sciabola maschile, in squadra il foggiano Samele

 
Dopo i supplementari
Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

 
Contro Francavilla
Calcio: Daspo a 6 tifosi del Monopoli dopo aggressione

Calcio: Daspo a 6 tifosi del Monopoli dopo aggressione

 
Nel Foggiano
Giro d'Italia, S.Giovanni Rotondo la tappa più a sud

Giro d'Italia, S.Giovanni Rotondo la tappa più a sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

 
HomeDopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
BariLa lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
FoggiaLotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 

Pallamano - Conversano, prima vittoria

Nel turno infrasettimanale del campionato maschile, giunto alla 4ª giornata di andata della poule scudetto, i baresi, pur privi di 3 titolari, conquistano i primi punti con grande autorità sul campo della capolista Bologna (30-32). Ci sono ancora speranze per i campioni d'Italia in carica
BOLOGNA-CONVERSANO 30-32 (15-17)

BOLOGNA: Pettinari, Pardales, Manca 4, Arcuri 3, Radukic 12, Lumello 4, Bernardi, Parmeggiani, Donadi , Innerebner 1, Mujanovic 1 , Zaniboni 3, Gottardi 2. All. Tedesco.
CONVERSANO: Rutenka 4, Calvo, Montalto 8, Fantasia, Fusina 4, Gentile, Di Maggio 2, D'Alessandro N. 5, Radtchenko 8, Fovio, D'Alessandro F., D'Alessandro F, Serjevic 1. All. Concione.

BOLOGNA - Nel turno infrasettimanale del campionato maschile di pallamano, giunto alla quarta giornata di andata della poule scudetto, il Conversano conquista la sua prima vittoria e lo fa con grande autorità sul campo della capolista Bologna per 32-30. Una partita vietata ai deboli di cuore quella disputata dai pugliesi campioni d'Italia, che pur privi di 3 titolari (Tarafino, Niazhura, Medic) inizia forte contro i felsinei, a loro volta privi dell'ex Di Leo e dell'azzurro Miglietta. Radchenko e Montalto (16 reti in due) sono stati i trascinatori di una squadra che tuttavia ha continuato a subire troppe reti (media di 31 a partita in questa seconda fase della stagione).
Nonostante le pesanti assenze il Conversano risponde colpo su colpo agli affondi del Bologna che con l'ispiratissimo radukic supera l'incerta difesa pugliese. Il match è caratterizzato, per tutti i 60' da continui capovolgimenti di fronte: all' 11' 7-7, al 30' 15-17 in favore del Conversano. Nella ripresa segna subito il Conversano (15-18). Reazione dei padroni di casa che con un parziale di 4-1 impattano 19-19. E' il momento peggiore dei pugliesi che al quarto d'ora vanno sotto di 3 (25-22). A questo punto il nuovo allenatore biancoverde Pasquale Corcione dispone la difesa 4-2 con marcature asfissianti, quasi a uomo su Mujanovic e Radukic e per il Bologna è notte fonda. Sul punteggio di 29-28 per il Bologna, a tre minuti dalla fine, Radchenko segna due reti da manuale portando i pugliesi avanti di uno (29-30). A 1' dalla sirena Fusina (4 reti) spara la rete da ko, ma il Bologna si rialza e con Arcuri accorcia a -1. Gli ultimi concitati secondi premiano un Conversano più attento e, con la rete del giovane bielorusso Rutenka (4 reti) sul filo della sirena, chiude un match di elevato spessore tecnico. E vietato ai deboli di cuore.
Antonio Galizia

POULE SCUDETTO (4ª GIORNATA): TRIESTE-MERANO 41-26; RUBIERA-PRATO 35-23; BOLOGNA-CONVERSANO 30-32.
CLASSIFICA: RUBIERA E BOLOGNA 7; TRIESTE, PRATO E MERANO 6; CONVERSANO 3.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400