Sabato 19 Gennaio 2019 | 00:59

NEWS DALLA SEZIONE

L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 
Sport
Basket, Brindisi passa a Trieste: finisce 71-92

Basket, Brindisi passa a Trieste: finisce 71-92

 

Diciassette squalificati in serie B

In C1, fermato per un turno Catalano del Foggia. In C2, falcidiato il Taranto: tre giornate a Maddè, una a De Leonardis, Filippi e Silvestri. Stop anche per Capuccilli e Pannozzo del Potenza e per Doumbia del Melfi • Venafro-Bitonto 3-0 a tavolino
MILANO - Sono 17 i giocatori di serie B squalificati oggi in riferimento alle gare dell'ultimo turno del campionato cadetto. Il giudice sportivo questa settimana non ha preso decisioni relative alla serie A, che osserva un turno di sosta per l'impegno della Nazionale con la Scozia. Tutti le squalifiche sono per una giornata di gara. Questi i sospesi: Macellari, Parola e Tulli (Triestina), Crovari e Margiotta (Vicenza), Garlini e Minelli (Albinoleffe), Behrami (Verona), Brevi (Genoa), Confalone (Cesena), Conte (Arezzo), Delvecchio (Perugia), Giannopoulos (Venezia), Myrtaj (Catanzaro), Saudati (Empoli), Shala (Salernitana), Terra (Pescara).
Giocatori diffidati: Ficini (Ampoli), Bianco (Catania), Rigoni e Vanoli (Vicenza), Zaniolo (Salernitana), Biasi (Verona), Briano e Galloppa (Triestina), Conticchio (Torino), Biliotti, Turato e Guidoni (Venezia), Campagnaro (Piacenza), Ficagna (Cesena), La Fortezza (Catanzaro), Marchese (Treviso).
Ammende alle società: 4 mila euro al Cesena, 3 mila al Verona, 2.500 al Vicenza, 1.750 al Bari e alla Ternana, 1.500 al Venezia.

Il giudice sportivo della Lega di serie C, Giuseppe Quattrocchi, ha squalificato in C1 28 giocatori. Per due giornate Ferri (Teramo) e Sgrigna (Cittadella), per una Finetti (Lanciano), Montervino (Napoli), Angeli (Teramo), Marchesan (Cittadella), Anaclerio (Spezia), Ischia e Zappino (Frosinone), Amita (Lanciano), Bellucci (Lucchese), Caridi (Mantova), Fialdini (Pisa), Cacciaglia, Gabrielli e Ginestra (Vis Pesaro), Ametrano, Biancolino e Fusco (Avellino), Guariniello (Chieti), Catalano (Foggia), Scartozzi (Giulianova), Pellicori (Grosseto), Angius e Botti (Lumezzane), Preite (Pavia), Carfora (Pistoiese) e Vecchio (Pro Patria).
Ammoniti con diffida Pittilino (Acireale), Bonfanti (Chieti), Fracassetti (Lumezzane), Puccinelli (Novara), Antonaccio e Antonioli (Padova), Bandirali (Pavia), Cigarini (Sambenedettese), Sanna (Sassari Torres), Colussi (Cittadella), Califano, Obbedio e Ranalli (Giulianova), Superbi (Lucchese), Venturelli (Pisa), Boccaccini (Pistoiese), Breviario (Vittoria).
Ammende a società: Napoli 2000 euro per lancio di petardi di notevole potenza e pr l'esposizione di uno striscione di contenuto offensivo per la Presidenza Federale, Lucchese 1500, Como 750, Giulianova 600, Lanciano, Pisa e Vis Pesaro 400, Cittadella, Foggia, Padova e Rimini 300, Pavia e Vittoria 250, Martina 200.

In C2 sono stati squalificati per tre giornate Maddè (Taranto), per due Baciocchi e Pippi (Pro Vasto). Stop di una gara per De Leonardis, Filippi e Silvestri (Taranto), Fimiani (Viterbo), Capuccilli e Pannozzo (Potenza), Doumbia (Melfi), Braca e Di Meo (Pro Vasto), Rufini (Juve Stabia), Del Tongo (Rosetana). Ammende a società: Juve Stabia 1500 euro, Potenza 1250, Cavese 750, Giugliano 500, Melfi 400.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400