Mercoledì 22 Maggio 2019 | 17:40

NEWS DALLA SEZIONE

TRIATHLON
Proposte di matrimonio e atleti specialiPolignano promuove il CalaPonte Triweek

Proposte di matrimonio e atleti speciali
Polignano promuove il CalaPonte Triweek

 
Ciclismo
Giro d'Italia a S. Giovanni Rotondo: Masnada vince la sesta tappa

Giro d'Italia a S. Giovanni Rotondo: Masnada vince la sesta tappa

 
Sport
Basket, Bari ospiterà a settembre la Supercoppa di Lega

Basket, Bari ospiterà a settembre la Supercoppa di Lega

 
Sport
Polignano, ecco Cala Ponte Triweek: la gara di triathlon più cool del momento

Polignano, ecco Cala Ponte Triweek: la gara di triathlon più cool del momento

 
L'intervista
Giliberto: «La Puglia va a tutto sport molte luci e poche ombre»

Giliberto: «La Puglia va a tutto sport molte luci e poche ombre»

 
BASKET
Jr Nba League a Bari vinconoi Minnesota Timberwolves

Jr Nba League a Bari vincono
i Minnesota Timberwolves

 
ORIENTEERING
Bari, tra i vicoli della città vecchiai ragazzi delle scuole a caccia di lanterne

Bari, tra i vicoli della città vecchia
i ragazzi delle scuole a caccia di lanterne

 
Calcio
Atti violenti in Lega Dilettanti ed Eccellenza lucana: 12 Daspo

Atti violenti in Lega Dilettanti ed Eccellenza lucana: 12 Daspo

 
Basket
Brindisi, la favola dell'Happy Casa continua: i playoff una certezza

Brindisi, la favola dell'Happy Casa continua: i playoff una certezza

 
Calcio
Il Picerno festeggia per la seconda volta: promosso di nuovo in C

Il Picerno festeggia per la seconda volta: promosso di nuovo in C

 
L'intervista doppia
La coppia del tennis Fognini-Pennetta si racconta: «lui è timido, lei lo capisce»

La coppia Fognini-Pennetta si racconta: «lui timido, lei lo capisce»

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa guardia costiera
Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: il pesce dato in beneficenza

Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: pesce in beneficenza

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
TarantoIl caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 
BatSanità
Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

 

i più letti

Basket/A1 donne - La Pasta Ambra torna alla vittoria

Pasta Ambra Taranto - Coconuda Maddaloni 64-54 (18-17, 37-27, 52-41) Basket - Pasta Ambra Taranto - Vicki Anne Hall

• Pasta Ambra Taranto: Edwards 12, Boaria 5, Tassara 17, Franchetti 2, Costalunga 2, Hall 18, Zanon, Bonafede ne, Beljanski, Russo ne (coach Molino)
• Coconuda Maddaloni: Bargigli ne, Gruppi, Johns 13, Gambardella ne, Gomes 10, Gaspardo 11, Sarenac 12, Vicenzetto 8, Cardinale ne, Crovatto ne (coach Riga)
• Arbitri: Paronelli di Varese e Di Giambattista di Pescara.

- Pasta Ambra torna alla vittoria e dimentica definitivamente il ko rimediato nel turno infrasettimanale a La Spezia. Tutto facile con la Coconuda Maddaloni, sconfitta con il punteggio di 64-54. Il quintetto allenato da Nino Molino ha vinto in scioltezza. Tra le file rossoblu grande protagonista la Hall, che ha trascinato le sue compagne ai due punti.
Un successo importante per le crassine, alla vigilia di un ciclo terribile con le prime quattro della classe.
La partita. Maddaloni parte con un parziale di 3-0 grazie a tre tiri liberi. Il primo canestro arriva dopo oltre i tre minuti, firmato Ewards. Le campane giocano bene in difesa e sono brave a tenere a bada le lunghe di casa (5-8, 8-9). Pasta Ambra, malgrado un inizio un po' balbettante, è in partita. Tassara, con una tripla, mette le ali alle crassine (13-11). Il Coconuda però non molla la presa: prima pareggia, poi si riporta in vantaggio. Due tiri liberi di Gomes fanno illudere la formazione di Riga (17-15). Ma è Vicki Hall a mettere a segno la bomba che chiude la prima frazione sul 18-17 per Pasta Ambra.
Nella seconda frazione Molino toglie Beljanski e mette dentro Zanon. Costalunga fa girare bene la squadra. Prima Hall, poi Edwards fissano il punteggio sul 22-17 (+5). Proprio la statunitense del Cras è prima attrice con grandi numeri. Al 4' un'altra sua tripla porta la Pasta Ambra sul +9 (28-19); due minuti più tardi, dopo una bella azione individuale, fa toccare quota 30 alle rossoblu. Il Maddaloni è bloccato, e non riesce a reagire. C'è solo il quintetto tarantino sul parquet (34-21). Nell'ultimo minuto due sessulti di Poliyanna Johns riducono le distanze di quattro punti. Ci pensa però Anna Costalunga a riportare Pasta Ambra ad alta con un tiro da tre. Si va al riposo sul 37-27 per le rossoblu.
Nel terzo tempo i ritmi diventano ancora più intensi. Il Coconuda fa di tutto per rientrare in partita (-7), ma sono sempre le crassine a controllare la situazione (45-35). A sette minutu dal termine Vicenzetto e compagne sfruttano al meglio due indecisioni delle locali: parziale di 4-0 e match riaperto (47-41). Due tiri liberi della Edwards ridanno ossigeno a Pasta Ambra. Una bomba di Tassara, poi, completa l'opera: +11 (52-41).
Il quarto tempo inizia così com'era finito: altro colpo da tre per la Tassara. I due quintetti si affrontano a viso aperto, ma Pasta Ambra non corre rischi. Al 6' Taranto schizza sul 61-48. Ma ormai il match ha il destino segnato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400