Sabato 25 Maggio 2019 | 20:01

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa calcistica
Calcio, un mondiale per le squadre dei siti Unesco: Alberobello in pole

Calcio, un mondiale per le squadre dei siti Unesco: Alberobello in pole

 
TRIATHLON
Proposte di matrimonio e atleti specialiPolignano promuove il CalaPonte Triweek

Proposte di matrimonio e atleti speciali
Polignano promuove il CalaPonte Triweek

 
Ciclismo
Giro d'Italia a S. Giovanni Rotondo: Masnada vince la sesta tappa

Giro d'Italia a S. Giovanni Rotondo: Masnada vince la sesta tappa

 
Sport
Basket, Bari ospiterà a settembre la Supercoppa di Lega

Basket, Bari ospiterà a settembre la Supercoppa di Lega

 
Sport
Polignano, ecco Cala Ponte Triweek: la gara di triathlon più cool del momento

Polignano, ecco Cala Ponte Triweek: la gara di triathlon più cool del momento

 
L'intervista
Giliberto: «La Puglia va a tutto sport molte luci e poche ombre»

Giliberto: «La Puglia va a tutto sport molte luci e poche ombre»

 
BASKET
Jr Nba League a Bari vinconoi Minnesota Timberwolves

Jr Nba League a Bari vincono
i Minnesota Timberwolves

 
ORIENTEERING
Bari, tra i vicoli della città vecchiai ragazzi delle scuole a caccia di lanterne

Bari, tra i vicoli della città vecchia
i ragazzi delle scuole a caccia di lanterne

 
Calcio
Atti violenti in Lega Dilettanti ed Eccellenza lucana: 12 Daspo

Atti violenti in Lega Dilettanti ed Eccellenza lucana: 12 Daspo

 
Basket
Brindisi, la favola dell'Happy Casa continua: i playoff una certezza

Brindisi, la favola dell'Happy Casa continua: i playoff una certezza

 
Calcio
Il Picerno festeggia per la seconda volta: promosso di nuovo in C

Il Picerno festeggia per la seconda volta: promosso di nuovo in C

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Pallavolo - L'Altamura si rilancia

In A2 femminile, impresa della Lines Tradeco in Sicilia sul campo dell'Aragona. Le baresi (esordio ufficiale del tecnico Marasciulo) s'impongono 1-3 nel posticipo della quinta giornata di ritorno e tornano in corsa per i play-off
GELATI GELMA SEAP ARAGONA - LINES TRADECO ALTAMURA 1-3 (13-25, 25-17,
21-25, 23-25)

GELATI GELMA SEAP ARAGONA: Boteva 15, Maser 9, Pilota (libero), Musti De Gennaro 5, Zanotti 10, Swiderek 2, Nagy 28. All. Giribaldi.
LINES TRADECO ALTAMURA: Pellecchia 10, Stabile (libero), Bottiglione, Roll 13, Capuano 19, Romanò 14, Rocca 3, De Moraes 5. All. Marasciulo. ARBITRI: Bertogna e Puecher.


La Lines Tradeco Altamura è di nuovo in corsa per i play-off promozione. La formazione barese torna vittoriosa dalla trasferta siciliana di Favara, sul campo della Gelma Seap Aragona nel posticipo televisivo (diretta su Rai Sport Sat) della 5ª giornata di ritorno. L'Altamura ha vinto l'incontro per 1-3 (13-25, 25-17, 21-25, 23-25) approfittando del periodo negativo delle siciliane che incassano la terza sconfitta consecutiva. Una vittoria importante per l'Altamura, guidata da Marasciulo (al suo esordio ufficiale in panchina), per riprendere la marcia play-off. Ai play-off accedono le squadre classificate dal 2° al 5° posto. L'Altamura è ora 7ª, a -2 dalla quinta. La Lines Tradeco si libera inoltre del tabù-Aragona: negli ultimi 3 incontri disputati in campionato, l'anno scorso e all'andata, le siciliane avevano sempre vinto al tie-break. Un'altra nota positiva è il rientro della brasiliana Andrea De Moraes, reduce da un infortunio alla spalla (ancora non del tutto smaltito) e reintegrata nella rosa. Entrata dal secondo set, non è stata molto impiegata perché ancora a mezzo servizio. Miglior realizzatrice del match è stata Nagy (28 p.). Una gara ben giocata dall'Altamura. Un brivido nel finale. L'Altamura, in vantaggio per 1-2 d 20-24, rischia la rimonta. L'Aragona arriva fino al 23-24 poi sbaglia la battuta e dà la vittoria all'Altamura.
Onofrio Bruno

Classifica: Rebecchi Rivergaro 43; Megius Volley Padova 41; Original Marines Arzano 40; Fornarina Civitanova 33; Gelati Gelma Seap Aragona 32; Di Meglio Brums Busto Arsizio 31; Lines Tradeco Altamura 30; Burro Virgilio Curtatone 29; Bbc Toyota FS Matera 27; Pema Corplast Corridonia, Firenze 22; Nuova S.Giorgio Sassuolo 20; Cavazzale, Pre Camp Collecchio 17; Castelfidardo 16. NOTA. 1 partita in meno: Arzano, Civitanova, Matera, Castelfidardo, Sassuolo.

Prossimo turno (20/02/2005 - ore 17.30) Rebecchi Rivergaro-Castelfidardo (anticipo 19/2/2005, ore 20.30); Original Marines Arzano-Bbc Toyota F.S. Matera (anticipo 19/2/2005 ore 20.30); Gelati Gelma Seap Aragona-Zazzeri Figurella Firenze; Burro Virgilio Curtatone-Nuova S.Giorgio Sassuolo; Lines Tradeco Altamura- Caoduro Volley Cavazzale; Pema Corplast Corridonia-Di Meglio Brums Busto Arsizio; Padova-Fornarina Civitanova.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400