Domenica 17 Febbraio 2019 | 13:28

NEWS DALLA SEZIONE

Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto Sassari 86-87

 
CANOTTAGGIO
Montrone, il trono del "Gladiatore"Dopo la pubalgia pronto a nuove sfide

Montrone, il trono del "Gladiatore"
Dopo la pubalgia pronto a nuove sfide

 
Sport
Campionati Regionali Fasano: la Pesistica Capurso fa doppietta

Campionati Regionali Fasano: la Pesistica Capurso fa doppietta

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
80-70
Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

 
Al San Nicola
Bari in campo contro Marsala per cancellare la sconfitta Turris

Bari dopo la sconfitta Turris torna in sella: batte Marsala 3-1
Rivedi la diretta

 
Tennis
FedCup, Errani battuta, Svizzera-Italia 1-0

FedCup, Errani battuta, Svizzera-Italia 1-0

 
La competizione
Scherma, Italia vince mondiali sciabola maschile, in squadra il foggiano Samele

Scherma, Italia vince mondiali sciabola maschile, in squadra il foggiano Samele

 
Dopo i supplementari
Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

 
Contro Francavilla
Calcio: Daspo a 6 tifosi del Monopoli dopo aggressione

Calcio: Daspo a 6 tifosi del Monopoli dopo aggressione

 
Nel Foggiano
Giro d'Italia, S.Giovanni Rotondo la tappa più a sud

Giro d'Italia, S.Giovanni Rotondo la tappa più a sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
FoggiaNella notte
Foggia, a fuoco auto di un noto avvocato

Foggia, a fuoco auto di un noto avvocato

 
TarantoLe dichiarazioni
Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BariDa piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Pallavolo - L'Altamura si rilancia

In A2 femminile, impresa della Lines Tradeco in Sicilia sul campo dell'Aragona. Le baresi (esordio ufficiale del tecnico Marasciulo) s'impongono 1-3 nel posticipo della quinta giornata di ritorno e tornano in corsa per i play-off
GELATI GELMA SEAP ARAGONA - LINES TRADECO ALTAMURA 1-3 (13-25, 25-17,
21-25, 23-25)

GELATI GELMA SEAP ARAGONA: Boteva 15, Maser 9, Pilota (libero), Musti De Gennaro 5, Zanotti 10, Swiderek 2, Nagy 28. All. Giribaldi.
LINES TRADECO ALTAMURA: Pellecchia 10, Stabile (libero), Bottiglione, Roll 13, Capuano 19, Romanò 14, Rocca 3, De Moraes 5. All. Marasciulo. ARBITRI: Bertogna e Puecher.


La Lines Tradeco Altamura è di nuovo in corsa per i play-off promozione. La formazione barese torna vittoriosa dalla trasferta siciliana di Favara, sul campo della Gelma Seap Aragona nel posticipo televisivo (diretta su Rai Sport Sat) della 5ª giornata di ritorno. L'Altamura ha vinto l'incontro per 1-3 (13-25, 25-17, 21-25, 23-25) approfittando del periodo negativo delle siciliane che incassano la terza sconfitta consecutiva. Una vittoria importante per l'Altamura, guidata da Marasciulo (al suo esordio ufficiale in panchina), per riprendere la marcia play-off. Ai play-off accedono le squadre classificate dal 2° al 5° posto. L'Altamura è ora 7ª, a -2 dalla quinta. La Lines Tradeco si libera inoltre del tabù-Aragona: negli ultimi 3 incontri disputati in campionato, l'anno scorso e all'andata, le siciliane avevano sempre vinto al tie-break. Un'altra nota positiva è il rientro della brasiliana Andrea De Moraes, reduce da un infortunio alla spalla (ancora non del tutto smaltito) e reintegrata nella rosa. Entrata dal secondo set, non è stata molto impiegata perché ancora a mezzo servizio. Miglior realizzatrice del match è stata Nagy (28 p.). Una gara ben giocata dall'Altamura. Un brivido nel finale. L'Altamura, in vantaggio per 1-2 d 20-24, rischia la rimonta. L'Aragona arriva fino al 23-24 poi sbaglia la battuta e dà la vittoria all'Altamura.
Onofrio Bruno

Classifica: Rebecchi Rivergaro 43; Megius Volley Padova 41; Original Marines Arzano 40; Fornarina Civitanova 33; Gelati Gelma Seap Aragona 32; Di Meglio Brums Busto Arsizio 31; Lines Tradeco Altamura 30; Burro Virgilio Curtatone 29; Bbc Toyota FS Matera 27; Pema Corplast Corridonia, Firenze 22; Nuova S.Giorgio Sassuolo 20; Cavazzale, Pre Camp Collecchio 17; Castelfidardo 16. NOTA. 1 partita in meno: Arzano, Civitanova, Matera, Castelfidardo, Sassuolo.

Prossimo turno (20/02/2005 - ore 17.30) Rebecchi Rivergaro-Castelfidardo (anticipo 19/2/2005, ore 20.30); Original Marines Arzano-Bbc Toyota F.S. Matera (anticipo 19/2/2005 ore 20.30); Gelati Gelma Seap Aragona-Zazzeri Figurella Firenze; Burro Virgilio Curtatone-Nuova S.Giorgio Sassuolo; Lines Tradeco Altamura- Caoduro Volley Cavazzale; Pema Corplast Corridonia-Di Meglio Brums Busto Arsizio; Padova-Fornarina Civitanova.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400