Giovedì 24 Gennaio 2019 | 01:02

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 

i più visti della sezione

Sci nordico - Mondiali, trionfo azzurro

Doppietta nella 15 km a tecnica libera maschile a Oberstdorf. La medaglia d'oro è stata conquistata da Cottrer davanti a Valbusa. Quarto titolo mondiale nella storia del fondo maschile italiano. Il bronzo è andato al norvegese Hofstad
OBERSTDORF - Doppietta azzurra nella 15 km a tecnica libera maschile dedi mondiali di Oberstdorf. La medaglia d'oro è stata conquistata da Pietro Piller Cottrer davanti a Fabio Valbusa. Quello conquistato oggi da Pietro Piller Cottrer nella 15 km a tecnica libera è il quarto titolo mondiale nella storia del fondo maschile azzurro. Il primo risale a 10 anni fa e l'ottenne proprio a Oberstdorf l'attuale ct della squadra italiana Marco Albarello ugualmente nella 15 km. Nella stessa edizione dei mondiali Maurilio De Zolt si aggiudicò la 50 km. E campione del mondo della 50 km divenne anche Silvio Fauner nel 1995 a Thunder Bay, in Canada. Nella gara di oggi gli altri due azzurri, Giorgio Di Centa e Cristian Zorzi si sono classificati rispettivamente al 14° e al 17° posto. Il bronzo è andato al norvegese Tore Ruuf Hofstad.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400