Martedì 19 Febbraio 2019 | 20:57

NEWS DALLA SEZIONE

L'evento
Scherma, dal 22 febbraio a Foggia campionati Europei Cadetti

Scherma, dal 22 febbraio a Foggia campionati Europei Cadetti

 
Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto Sassari 86-87

 
CANOTTAGGIO
Montrone, il trono del "Gladiatore"Dopo la pubalgia pronto a nuove sfide

Montrone, il trono del "Gladiatore"
Dopo la pubalgia pronto a nuove sfide

 
Sport
Campionati Regionali Fasano: la Pesistica Capurso fa doppietta

Campionati Regionali Fasano: la Pesistica Capurso fa doppietta

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
80-70
Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

 
Al San Nicola
Bari in campo contro Marsala per cancellare la sconfitta Turris

Bari dopo la sconfitta Turris torna in sella: batte Marsala 3-1
Rivedi la diretta

 
Tennis
FedCup, Errani battuta, Svizzera-Italia 1-0

FedCup, Errani battuta, Svizzera-Italia 1-0

 
La competizione
Scherma, Italia vince mondiali sciabola maschile, in squadra il foggiano Samele

Scherma, Italia vince mondiali sciabola maschile, in squadra il foggiano Samele

 
Dopo i supplementari
Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

 
Contro Francavilla
Calcio: Daspo a 6 tifosi del Monopoli dopo aggressione

Calcio: Daspo a 6 tifosi del Monopoli dopo aggressione

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceComponente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
MateraNel Materano
Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

 
BariInaugura il 21 febbraio
Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

 
TarantoAl Teatro Fusco
La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

 
BrindisiA Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 
FoggiaLa storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 

Palermo contro il Lecce senza Morrone e Raimondi

In totale, sono tredici i giocatori squalificati in serie A, tutti per una giornata: c'è anche Cassano. Diciotto fermati in serie B. Per un turno stop a Comazzi (Verona), che non giocherà a Bari • Squalifiche in C1 e C2
MILANO - Sono tredici i giocatori squalificati in serie A, tutti per una giornata: Budel (Cagliari), Mexes (Roma), Morrone e Raimondi (Palermo), Portanova (Siena), Sussi e Bellucci (Bologna), Aronica e Coppola (Messina), Cassano (Roma), D'Anna (Chievo), Milanetto (Brescia), Muntari (Udinese).
Questi i giocatori diffidati: Bazzani (Lazio), Zanchi e Parisi (Messina), Abeijon (Cagliari), Cordoba (Inter), Corini (Palermo), Ambrosini, Nesta e Kakà (Milan), Castellini (Sampdoria), D'Aversa (Siena), Moro (Chievo), Paredes (Reggina), Gamberini (Bologna).
Queste le ammende alle società per comportamenti dei tifosi: 5.000 euro al Bologna per esposizione di striscioni offensivi, cori ingiuriosi, esplosione di un petardo e lancio di fumogeni; 4.000 euro alla Fiorentina per striscioni offensivi e getto d'acqua nei confronti di un giocatore avversario; 4.000 euro al Siena per lancio di cuscini, bottigliette, monete e accendini; 3.500 euro al Brescia per lancio fumogeni e esplosione di petardi; 3.500 euro al Livorno per lancio di bengala, esplosione di un petardo e cori offensivi nei confronti del Presidente del Consiglio; 3.000 euro alla Lazio per striscioni offensivi e lancio fumogeni; 2.500 euro al Palermo per fumogeni e striscioni offensivi; 2.250 euro al Lecce per esplosione di un petardo e lancio fumogeni; 1.750 euro alla Reggina per fumogeni e invasione di campo a gara finita di alcuni giovani; 1.750 euro per la Roma per lancio fumogeni; 1.000 euro al Cagliari per esplosione di petardi; 1.000 euro a Sampdoria per lancio di bengala.

Sono 18 i giocatori squalificati in serie B, 17 per una giornata e 1 per due giornate. Per due giornate è stato squalificato Rinaudo (Cesena). Per una giornata sono stati squalificati: Comazzi (Verona), Terni e Longo (Salernitana), Vannucchi e Ficini (Empoli), Brevi, Monticciolo, Modesto e Cristiano (Ascoli), Carobbio (Albinoleffe), Comotto (Torino), D'Agostino e Galeoto (Treviso), Galardo (Crotone), Munari (Triestina), Silvestri (Catania), Jimenez (Ternana) con ammenda di 500 euro.
Questi i giocatori diffidati: Fusco (Pescara), Myrtaj, De Liso e Dal Canto (Catanzaro), Pestrin e Bocchini (Cesena), Fabbrini e Gyan (Modena), Saudati e Zanetti (Empoli), Rigoni (Triestina), Caccia (Genoa) con ammenda di 750 euro.
L'allenatore del Bari è stato diffidato e multato di 1.500 euro per proteste.
Queste le ammende alle società per il comportamento dei tifosi: 8.000 euro al Treviso per insulti e cori ingiuriosi verso gli ufficiali di gara e lancio di monete, sputi, accendini; 2.500 euro al Catania per lancio di un fumogeno; 1.250 euro al Catanzaro, 750 euro a Salernitana e Verona per esplosione di petardi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400