Martedì 18 Giugno 2019 | 16:49

NEWS DALLA SEZIONE

Serie c
Crisi del Matera calcio, l'appello del Comune: «Salviamo la squadra»

Crisi del Matera calcio, l'appello del Comune: «Salviamo la squadra»

 
Serie A
Calcio a 5 femminile, la Salinis vince il match ball scudetto

Calcio a 5 femminile, la Salinis vince il match ball scudetto

 
L'evento
Sportivity, a Gravina lo sport è senza barriere

Sportivity, a Gravina lo sport è senza barriere

 
serie c
Calcio, il Potenza conferma allenatore Raffaele

Calcio, il Potenza conferma allenatore Raffaele

 
SERIE C
Quasi definita griglia partenzaIncertezza per Trapani e Bisceglie

Quasi definita griglia partenza
Incertezza per Trapani e Bisceglie

 
La gara
Red Bull Cliff diving, tutta Polignano con il naso all’insù

Red Bull Cliff diving, tutta Polignano con il naso all’insù

 
La curiosità
Gioia, ecco Camasta e Verna, coppia di maratoneti: una vita d’amore in corsa

Gioia, Camasta e Verna coppia di maratoneti: una vita d’amore in corsa

 
Sport
Junior NBA, sesto posto per la scuola Michelangelo di Bari nelle finali a Roma

Junior NBA, sesto posto per la scuola Michelangelo di Bari nelle finali a Roma

 
HOCKEY SU PISTA
Dopo la coppa Italia gli scudetti giovaniliGiovinazzo e Molfetta si colorano di tricolore

Dopo la coppa Italia gli scudetti giovanili
Giovinazzo e Molfetta si colorano di tricolore

 
AEROMODELLISMO
Inaugurata a Cassano pista di voloper le evoluzione acrobatiche

Inaugurata a Cassano pista di volo per le evoluzioni acrobatiche

 
CALCIO MERCATO
Galano, addio Foggia dopo play outIl Bari potrebbe fare un pensierino?

Galano, addio Foggia: il Bari potrebbe fare un pensierino?

 

Il Biancorosso

LA CURIOSITA'
De Laurentiis e Simeri a MykonosTutto sulle vacanze del Bari

De Laurentiis e Simeri a Mykonos. Tutto sulle vacanze del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAll'Università di Bari
Migrazioni, a Bari convegno con 570 relatori da tutto il mondo

Migrazioni, a Bari convegno con 570 relatori da tutto il mondo

 
HomeIl caso
Ex Ilva, operaio muore di tumore, un collega: «La fabbrica uccide»

Ex Ilva, operaio muore di tumore, lo sfogo di un collega: «La fabbrica uccide»

 
LecceSalento
Abuso d'ufficio, indagato ex presidente Provincia di Lecce Gabellone

Abuso d'ufficio, indagato ex presidente Provincia di Lecce Gabellone

 
PotenzaIl caso
Da 20 anni con un tubo nello stomaco, rimosso all'ospedale di Potenza

Da 20 anni con un tubo nello stomaco, rimosso all'ospedale di Potenza

 
BrindisiMinacce e lesioni
Brindisi, litiga con la fidanzata e le rompe il naso: denunciato

Brindisi, litiga con la fidanzata e le rompe il naso: denunciato

 
Foggianel Foggiano
Poggio Imperiale, morta Nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa

Poggio Imperiale, morta Nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa

 
MateraNel Materano
Boom case vacanza nel Metapontino, terza località in Italia

Boom case vacanza nel Metapontino, terza località in Italia

 
BatDal geologo Dellisanti
Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

 

i più letti

Pallavolo maschile - Un punto al Taviano

È cominciato il girone di ritorno della serie A2 Tim: i leccesi battuti al tie-break nelle Marche, contro il Grottazzolina, dopo aver rimontato due set. Ora sono penultimi nella classifica. Nella serie A1 maschile a Taranto dalla Grecia arriva il ceco Petr Zapletal, 30 anni, capitano della sua Nazionale
Dopo il lungo break natalizio è ripartito il campionato di serie A2 Tim con la prima giornata di ritorno. Ricomincia con un punto il "Salento d'amare Taviano" che contro il Grottazzolina ha sfiorato l'impresa al tie-break dopo aver rimontato due set.
Una trasferta ostica alla quale il Taviano si è presentato reduce da
tre sconfitte di fila che l'hanno ricacciato al penultimo posto. Il
tecnico Dagioni ha dovuto fare a meno di Ptak (infortunato; per lui
sono scampoli di partita) sostituendolo con Cosi. È finita al tie-
break dopo un'appassionante altalena (25-23, 25-22, 20-25, 19-25, 19-17).
I marchigiani sono andati avanti di due set. Il Taviano è riuscito a rimontare e pareggiare. Appassionante il quinto set che si è concluso ai vantaggi (19-17) in un'altalena di match point da una parte e dall'altra. Nel quinto e decisivo set infatti i salentini concedono i primi break (3-1, 5-3), poi firmano aggancio e sorpasso (5-6). Al cambio di campo il Taviano allunga ancora (7-11, 8-12), prima del ribaltone marchigiano. Un break di 5-0, difatti, riporta avanti Spada e soci (13-12). Pecorari annulla la prima palla match e propizia al servizio il nuovo vantaggio leccese (14-15) ottenuto da Lavorato. Lo stesso Pecorari, però, fallisce al servizio la prima palla match. Di palle match il Taviano ne conquista un'altra con un muro vincente ma Benito annulla (17-17). Le speranze si infrangono con due muri subiti dal brasiliano Axè (miglior realizzatore con 22 punti) che danno la vittoria al Grottazzolina.
Della sconfitta del Taviano hanno approfittato soprattutto Castelnuovo, Schio e Bergamo che hanno guadagnato altre lunghezze.
All'altro capo della classifica, in vetta, ha conquistato i gradi di capolista la Codyeco Santa Croce che ha approfittato dello stop casalingo del Cagliari.
Onofrio Bruno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie