Sabato 16 Febbraio 2019 | 12:05

NEWS DALLA SEZIONE

CANOTTAGGIO
Montrone, il trono del "Gladiatore"Dopo la pubalgia pronto a nuove sfide

Montrone, il trono del "Gladiatore"
Dopo la pubalgia pronto a nuove sfide

 
Sport
Campionati Regionali Fasano: la Pesistica Capurso fa doppietta

Campionati Regionali Fasano: la Pesistica Capurso fa doppietta

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
80-70
Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

 
Al San Nicola
Bari in campo contro Marsala per cancellare la sconfitta Turris

Bari dopo la sconfitta Turris torna in sella: batte Marsala 3-1
Rivedi la diretta

 
Tennis
FedCup, Errani battuta, Svizzera-Italia 1-0

FedCup, Errani battuta, Svizzera-Italia 1-0

 
La competizione
Scherma, Italia vince mondiali sciabola maschile, in squadra il foggiano Samele

Scherma, Italia vince mondiali sciabola maschile, in squadra il foggiano Samele

 
Dopo i supplementari
Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

 
Contro Francavilla
Calcio: Daspo a 6 tifosi del Monopoli dopo aggressione

Calcio: Daspo a 6 tifosi del Monopoli dopo aggressione

 
Nel Foggiano
Giro d'Italia, S.Giovanni Rotondo la tappa più a sud

Giro d'Italia, S.Giovanni Rotondo la tappa più a sud

 
La gara
Basket, l'Happy Casa Brindisi vince a Pesaro, 80-101

Basket, l'Happy Casa Brindisi vince a Pesaro, 80-101

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
TarantoIn via Temenide
Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

 
MateraComune
Da Matera all'Aeroporto con bus navetta: siglato accordo

Da Matera all'Aeroporto di Bari con bus navetta: siglato accordo

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
LecceIn via Giammatteo
Lecce, si fingono poliziotti e rapinano ristoratore: via con la fuoriserie

Lecce, si fingono poliziotti e rapinano ristoratore: via con la fuoriserie

 
BariRunning heart
Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la Corsa del cuore

Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la corsa del cuore

 
BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

Pallavolo - Due cenerentole pugliesi

Il girone di andata del torneo A1 maschile per il Taranto (sconfitto a Trento) ed il Gioia del Colle (battuto in casa dal Montichiari) si chiude nel peggiore dei modi. I baresi all'ultimo posto della classificin situazione critica, gli jonici al penultimo
Pallavolo - Due cenerentole pugliesi
Taranto e Gioia sono le cenerentole d'inverno. Il girone di andata si chiude con due sconfitte per le pugliesi. I baresi all'ultimo posto sono in situazione critica, gli jonici sono penultimi.
A Trento, il Prisma Taranto ha lottato ma ha dovuto soccombere all'Itas Diatec per 3-1 (25-22, 23-25, 25-17, 25-20). I ragazzi di Di Pinto, che sono in un lungo momento-no, non sono riusciti a portare la contesa al tie-break dopo aver retto nei primi due set.
Solo un punto per la Teleunit Volley Gioia che perde un'importante gara salvezza. Un risultato che fa male sia ai baresi che al Taranto. Il Gioia ha perso in casa con il Montichiari al tie-break (2-3; 25-23, 20-25, 27-25, 23-25, 10-15). È stata avanti per 2-1 ma non è riuscita a chiudere il match al quarto ed ha ceduto nel quinto e decisivo parziale. Una grossa occasione gettata al vento, sarebbe stata una vittoria di grande valore per ridare non solo tre punti ma anche tanto, tanto morale. Pascual ha entusiasmato il pubblico di casa ma la sua buona vena non è servita.
«La mia scommessa continua - ha dichiarato il tecnico Claudio Torchia -. Sapevo sin dall'inizio del mio incarico che sarebbe stata un'impresa ardua e pericolosa. Ma sto facendo del mio meglio, impegnandomi senza sosta e senza mai cedere allo sconforto o, peggio, alla rassegnazione. Nessuno di noi - continua Torchia - si è arreso. Abbiamo ancora voglia e possibilità di combattere. Del resto ancora nessuna matematica ci decreta sconfitti e migliorando la grinta e la concentrazione già mostrate ieri contro Montichiari, possiamo continuare il nostro cammino, anche se difficile». Già, molto difficile.
Onofrio Bruno

A1 MASCHILE - I risultati della 13ª giornata
• Lube Banca Marche Macerata - Copra Piacenza 0-3 (19-25, 23-25, 15-25)
• Latina - Edilbasso&Partners Padova 0-3 (20-25, 25-27, 22-25)
• Itas Diatec Trentino - Prisma Taranto 3-1 (25-22, 23-25, 25-17, 25-20)
• Daytona Modena - Sisley Treviso 1-3 (18-25, 25-22, 25-27, 18-25)
• Teleunit Gioia del Colle - Acqua Paradiso Montichiari 2-3 (25-23, 20-25, 27-25, 23-25, 10-15)
• Perugia - Marmi Lanza Verona 3-1 (25-19, 22-25, 28-26, 25-18)
• Tonno Callipo Vibo Valentia - Cuneo 1-3 (22-25, 26-24, 21-25, 21-25)

La classifica
• Piacenza 31
• Treviso 29
• Macerata 27
• Verona 23
• Perugina 23
• Padova, Trento 22
• Vibo Valentia 20
• Cuneo 19
• Latina, Modena 14
• Montichiari 13
• Taranto 12
• Gioia del Colle 4

Prossimo turno (9 gennaio 2005 - ore 18)
Verona-Treviso, Perugia-Trentino, Vibo Valentia-Macerata, Latina-
Modena, Taranto-Cuneo, Montichiari-Piacenza, Padova-Gioia del Colle

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400