Domenica 20 Gennaio 2019 | 18:08

NEWS DALLA SEZIONE

L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 
Sport
Basket, Brindisi passa a Trieste: finisce 71-92

Basket, Brindisi passa a Trieste: finisce 71-92

 

Pallamano - Conversano, altro stop

Nell'ultima giornata della stagione regolare di A1 maschile, il club barese, già qualificato, chiude con una ininfluente sconfitta sul parquet del Bressanone, fortemente motivato, perché alla ricerca dei 3 punti validi per l'accesso alla poule scudetto
FORST BRESSANONE-CONVERSANO 28-25 (11-13)

FORST BRIXEN: Pop 2, Slanzi , Tinkhauser 1, Kokuca 10, Bernardi , Kammerer 4, Oberrauch 2, Federspieler, Radic 6, Sparber 2, Michaeler, Brentki 1. All. Kovacs.
CONVERSANO: Calvo, Montalto 6, Fantasia 1, Fusina 4, Di Maggio 3, Carso, D'Alessandro 2 , Tarafino 6, Fovio, Medic , Niazhura 3, Minunni. All. Dumnic
NOTE - Spettatori: 150 circa. Esclusioni 2': Br: 3; Conv: 5. Rigori: Br 3/3; Cov. 2/4.

Nell'ultima giornata della stagione regolare il Conversano chiude con una ininfluente sconfitta sul parquet del Bressanone, Con i trentini di casa fortemente motivati, perchè alla ricerca dei disperati 3 punti validi per l'accesso alla poule scudetto e alla SuperLega 2005/2006, e il Conversano da settimane certo del superamento del turno, il match era comunque molto equlibrato. Gli uomini di Dumnic, pur con le importanti assenze di Radchenko e Medic, controllano tutto il primo tempo. Tarafino, Di Maggio e Montalto sono i primi 3 realizzatori dell'incontro. Solo al 10° un Bressanone poco attento riesce a raggiungere il Conversano (5-5). Nonostante una serie di errori (Fusina sbaglia anche un rigore) il punteggio rimane sempre favorevole al Conversano che allunga a 6-9. L'ultima parte del 1° tempo, tra un susseguirsi di parate dei due portieri, Tarafino e compagni si portano sul 9-12. Una doppia espulsione di Tarafino e Niazhura mette in serie difficoltà il Conversano che viene punito con una rete e due rigori segnati in successione dal Bressanone (11-12). Il primo tempo si chiude con una segnatura di Montalto a 1' dalla fine (11-13).
Il secondo tempo è tutto all'insegna dei biancoverdi di casa, che si portano anche grazie agli errori in attacco dei pugliesi, in vantaggio di 4 reti (22-18) al 18'. La partita è ormai in mano al Bressanone e il gioco si incattivisce . Ne fanno le spese Fusina e Kammerer che subiscono entrambi un rosso per reciproche scorrettezze. A 7 minuti dalla fine il Bressanone si porta sul 25-21 e a 4 minuti allunga a 27-22 contro un Conversano ormai inesistente e con scarsa voglia di rimontare. Azioni confuse tra le due formazioni e una tenue riscossa dei pugliesi non cambiano la sostanza negli ultimi minuti di gioco e il risultato finale (28-25), dopo un'ultima rete di Montalto, premia un Bressanone sicuramente più motivato del Conversano.
Con la contemporanea vittoria del Trieste contro il Bologna (24-22) il Bressanone rimane in corsa per la "poule" e la Super Lega. Il responso definitivo viene ora affidato al recupero della partita di andata tra Bologna e Trieste, da disputarsi in Emilia.
Antonio Galizia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400