Martedì 21 Gennaio 2020 | 09:06

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 
ha 19 anni
Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi di Tokyo

Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

 
LecceGiustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore D'Introno è attendibile»

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 

i più letti

Calcio / Serie B - L'Empoli continua a dominare

Ancora una volta la vittoria degli empolesi porta la firma del «gioiello» Tavano. L'altro risultato importante è la vittoria del Genoa di Serse Cosmi sul difficile campo dell'Albinoleffe • I risultati e la classifica della 11ª giornata di andata
L'Empoli si conferma squadra più in forma del campionato. La formazione toscana non conosce soste e regola con un 3-0 il Torino di Ezio Rossi. Ancora una volta la vittoria degli empolesi porta la firma del «gioiello» Tavano che con la doppietta inflitta ai piemontesi (ed un clamoroso palo!) poi arrotondata da Buscè, si conferma leader della classifica cannonieri con dieci realizzazioni. L'altro risultato importante della giornata numero undici del torneo cadetto è la vittoria del Genoa di Serse Cosmi sul difficile campo dell'Albinoleffe. In questo caso è Stellone, «vecchia volpe» dell'area di rigore, a firmare la doppietta che insieme alla rete nel finale del bomber Makinwa consente alla squadra rossoblù ligure di scalare posizioni in classifica e riproporsi per i vertici della stessa con il secondo posto alle spalle della capolista Empoli. Il Pescara non trova grandi difficoltà nella trasferta di Salerno. Il 2-0 esterno per gli abruzzesi in Campania è firmato da Terra e dal camerunense Job. Bene anche il Verona di Massimo Ficcadenti. Cossu, l'albanese Myrtaj e l'ivoriano Papa Waigo le reti per il 3-0 degli scaligeri sul Modena. Ancora una doppietta ed è quella di Christian Bucchi nel 2-0 dell'Ascoli al Vicenza. La Triestina supera di misura il Crotone al «Nereo Rocco». Decisiva la rete del difensore Pecorari (non nuovo nelle vesti di realizzatore).
Termina 1-1 invece il confronto tra l'Arezzo ed il Cesena: alla rete del bomber Abbruscato al 55', ha fatto seguito il punto di Groppi al 71' (direttamente su calcio d'angolo ma con evidente leggerezza del portiere toscano). Treviso-Piacenza termina 1-1. Gli emiliani in vantaggio con un'aurotete di Zaninelli, i veneti al 94' firmavano il pari con D'Agostino. Non si va oltre lo 0-0 invece a Catanzaro tra la squadra giallorossa calabrese di Cagni ed il Venezia dell'uruguagio Ribas. Numerose le occasioni offensive per Benny Carbone e compagni ma la difesa lagunare ha sempre arginato le minacce. Ieri il Bari aveva espugnato il campo del Catania (rete di Goretti). Sconfitta che è costata il posto all'allenatore degli etnei Costantini. Lunedì, infine, il turno si completerà con l'atteso derby umbro che vedrà opposte la Ternana ed il Perugia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie