Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 23:18

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 

Pallavolo - Le tre pugliesi in coda

Avvio difficile nei campionati degli uomini. In A1 il Taranto si smarrisce contro il Vibo Valentia (0-3) e resta all'ultimo posto insieme al Gioia del Colle che invece trova i primi due punti. In A2, solo un punto per il Taviano (3-2 a Crema). A1 donne: Il Santeramo non si sveglia
BARI - Non è proprio un belvedere per le pugliesi guardare le classifiche dei campionati di A maschile: nei rispettivi campionati Gioia del Colle, Taranto e Taviano sono ultime! Per le tre un avvio difficile. Nella quinta giornata, in A1 il Taranto si smarrisce contro il Vibo Valentia
(0-3) e resta all'ultimo posto insieme al Gioia del Colle che invece trova i primi due punti contro il Modena (al tie-break). In A2, solo un punto per il Taviano (3-2 a Crema).
IN A1 - Il Prisma Taranto ha dimenticato come si vince. Sfortunatamente di fronte non c'è ogni volta il Treviso con cui Di Pinto ha una fortunatissima serie positiva e con cui gli jonici hanno guadagnato gli unici due punti finora in cascina. E così contro il Vibo Valentia, nonostante un Cantagalli in buona giornata, il Taranto non riesce ad esprimersi, cedendo seccamente per 0-3 (15-25, 21-25, 21-25). Un ko imperdonabile sia nel risultato che nelle modalità per una squadra in lotta per la salvezza. Tra i calabresi, il forte Pampel ha potuto fare tutto ciò che ha voluto.
Fortemente galvanizzato dalla vittoria è invece la Teleunit Gioia del Colle che ha sconfitto al tie-break il Daytona Modena di Velasco. Alla gara ha assistito Rafa Pascual che presto tornerà a vestire la maglia gioiese. «Abbiamo disputato una gara difficile - ha commentato nel dopo gara il mister Torchia -, ci eravamo preparati con impegno, consapevoli del valore del Modena. Abbiamo migliorato il nostro gioco riuscendo a mettere in difficoltà i nostri avversari in ricezione». «Cominciare a vincere proprio contro Modena è una soddisfazione doppia - ha dichiarato Giuseppe Barbone, capitano e centrale della Teleunit -. Anche nella passata stagione, in casa, vincemmo contro questa squadra a giusta ragione blasonata. E quest'anno è una vittoria ancora più importante per noi. Una vittoria che ci riscatta dall'inizio un po' difficoltoso e dalla serie negativa delle prime quattro giornate. Finalmente abbiamo dimostrato che la nostra squadra c'è!».
IN A2 - Tie-break amaro per il Salento d'amare Taviano che guadagna comunque un punto a Crema mostrando qualche progresso in più. I salentini recriminano per non aver sfruttato alcuni palloni nei momenti concitati del tie-break. Risultato finale: 3-2 (25-14, 20-25, 25-23, 32-34, 16-14). Da maratoneti il quarto set: il Taviano deve annullare due match-point e sfruttare l'ottava palla-set per portare la contesa al tie-break. Al foto-finish anche il set decisivo ma a vincere sono i padroni di casa. Nel Taviano da segnalare l'esordio dell'americano Ptak. Domenica prossima i campionati maschili riposano per l'All Star Volley Tim. La serie cadetta riprende il 3 novembre, la massima serie il 7.
Onofrio Bruno

A1 MASCHILE - Risultati quinta giornata

Teleunit Gioia del Colle - Daytona Modena 3-2 (25-23, 19-25, 25-23, 19-25, 15-8)
Copra Piacenza - Itas Diatec Trentino 1-3 (21-25, 25-18, 22-25, 20-25)
Sisley Treviso - Acqua & Sapone Icom Latina 3-1 (32-34, 32-30, 25-18, 25-23)
Marmi Lanza Verona - Lube Banca Marche Macerata 1-3 (25-16, 32-34, 26-28, 20-25)
Bre Banca Lannutti Cuneo - Perugia 1-3 (22-25, 25-23, 22-25, 23-25)
Prisma Taranto - Tonno Callipo Vibo Valentia 0-3 (15-25, 21-25, 21-25)
Montichiari - Padova (Lunedì 25/10)

Classifica: Treviso 13, Macerata 12; Perugia 11; Cuneo, Padova 9; Verona, Trentino 8; Piacenza, Vibo Valentia 7; Montichiari 6; Modena 5; Latina 3; Taranto, Gioia del Colle 2.

Prossimo turno (07/11 - ore 18.00): Macerata-Latina; Piacenza-Treviso; Trentino-Padova; Teleunit Gioia del Colle-Cuneo; Perugia-Montichiari; Vibo Valentia-Verona; Modena-Prisma Taranto.


A2 MASCHILE - Risultati Quinta giornata

Ermolli Castelnuovo - Sira Ancona 2-3 (23-25, 20-25, 25-19, 25-17, 12-15)
Carife Ferrara - Bolzano 0-3 (22-25, 23-25, 17-25)
Loreto - Bassano 1-3 (25-22, 19-25, 19-25, 19-25)
Città di Corigliano - Isernia 3-0 (28-26, 25-19, 25-13)
Conad Forlì - Grottazzolina 2-3 (15-25, 25-21, 20-25, 25-16, 12-15)
Terra Sarda Cagliari - Codyeco S.Croce 3-1 (25-17, 25-15, 19-25, 25-17)
Premier Hotels Reima Crema - Salento d'amare Taviano 3-2 (25-14, 20-25, 25-23, 32-34, 16-14)
Samia Schio Sport - Allegrini Bergamo 3-1 (23-25, 25-23, 25-20, 25-15)

Classifica: Bolzano 12; Loreto, Grottazzolina, Schio, Cagliari 11; Corigliano 10; Bassano 9; S. Croce 8; Bergamo, Ancona, Isernia 6; Ferrara, Crema 5; Castelnuovo 4; Forlì 3; Taviano 2.

Prossimo turno (3/11 - ore 20.30): Ancona-Crema; Taviano-Ferrara; Bolzano-Forlì; S. Croce-Loreto; Bassano-Corigliano; Grottazzolina- Schio; Isernia-Cagliari; Bergamo-Castelnuovo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400