Martedì 22 Gennaio 2019 | 08:57

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 

Calcio - La Slovenia batte l'Italia

Azzurri beffati 1-0 nella terza gara del gruppo 5 valido per le qualificazioni ai Mondiali del 2006. Rete di Cesar al 37° del secondo tempo. La rabbia di Lippi
CELJE (Slovenia) - Italia sconfitta in Slovenia, nella terza gara del gruppo 5 valido per le qualificazioni ai Mondiali del 2006. Gli azzurri perdono 1-0 (gol di Cesar) e perdono anche il primato in testa alla classifica, scavalcati proprio dalla Slovenia che si porta a 7 punti. Nel primo tempo gioca meglio l'Italia che sfiora subito il gol con Gilardino. Gli azzurri tengono bene il campo, ma al 26' rischiano di complicarsi la vita: su un corner di Ceh, Zambrotta anticipa di testa Silijak ma centra la traversa sfiorando il più clamoroso degli autogol. L'Italia torna a fare la partita e si rende pericolosa con Camoranesi e Gilardino.
Nella ripresa parte bene la Slovenia, al 14' Silijak vince il duello con Cannavaro, ma da dentro l'area calcia sopra la traversa. Replica affidata a Totti (tanti i falli su di lui) che con un gran destro in corsa, sfiora il «7» sloveno. Al 23' contropiede di Esposito, ma l'esordiente punta esterna del Cagliari calcia sull'esterno della rete. Al 24' fuori Esposito e Gilardino, dentro Fiore e Toni che due minuti più tardi, al 26', centra la traversa sulla torre di Camoranesi. Ma al 37' la Slovenia trova il jolly, Ceh calcia una punizione dalla destra, si inserisce il neo-entrato Cesar che di testa batte Buffon. L'Italia reagisce, ma è troppo tardi, vince la Slovenia.
«Hanno fatto gol nell'unica occasione che hanno creato nel secondo tempo. Non esiste perdere queste partite». Così Lippi ai microfoni della Rai subito dopo la partita che ha visto l'Italia battuta dalla Slovenia per 1-0. «Abbiamo rischiato in sole due occasioni e su colpi di testa in seguito a calci da fermo. Non meritavamo la sconfitta perché abbiamo giocato una buona partita. Cosa bisogna fare adesso? Vincere la prossima gara con la Bielorussia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400