Sabato 18 Gennaio 2020 | 23:42

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 
ha 19 anni
Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi di Tokyo

Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPer Sant'Antonio Abate
Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

 
BatIl caso
Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

 
LecceMoria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
TarantoI controlli
Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

 
FoggiaLe ricerche
San Severo, a caccia della pantea co i droni

San Severo, caccia alla pantera con i droni

 
MateraL'annuncio
Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

 

i più letti

Calcioscommesse - Modena guadagna un punto

La Caf riduce la penalizzazione: partirà in B da -4. Respinti quasi tutti i reclami, compreso quello di Bettarini. Accolto quello dell'ex tecnico del Siena Papadopulo
ROMA - I punti di penalizzazione del Modena sono stati ridotti da cinque a quattro, mentre sono stati respinti quasi tutti gli altri reclami, compreso quello dell'ex azzurro Stefano Bettarini. Queste le decisioni principali della Commissione d'appello federale sulla vicenda del calcio scommesse.
Tra i ricorsi accolti da segnalare quello dell'ex tecnico del Siena Papadopulo, che si vede così annullati i 5 mesi di squalifica. Respinto il reclamo del procuratore federale contro il proscioglimento di Chevo e Siena, nonchè di Del Neri e Sartori, ex allenatore e ds dei veneti, e di Ricci, ex ds dei toscani.
La Caf ha invece annullato i sette mesi di inibizione a Ricci e i sei mesi inflitti a un altro dirigente senese, Stefano Osti. Tra i giocatori confermati i tre anni di squalifica ad Antonio Marasco (ex Modena), l'anno a Generoso Rossi e i sei mesi a Roberto D'Aversa (Siena). Al Siena la Caf ha annullato i 30 mila euro di ammenda per le sanzioni inflitte a Papadopulo, Osti e Ricci, confermando invece i 7 mila per quelle riguardanti D'Aversa e Rossi.
Respinti anche i reclami del Pescara (contro i 5.000 euro di ammenda) e del giocatore Maurizio Caccavale (6 mesi di squalifica). Confermati i 3.000 euro di ammenda al Como e i cinque mesi di squalifica al giocatore Alfredo Femiano. Respinti i reclami di Benevento, Perugia ed Empoli contro le decisioni adottate nei confronti di Modena, Siena, Chievo e Samp, a seguito del deferimento del procuratore federale.
Respinto pure il reclamo della Sampdoria contro i 15 mila euro di ammenda per responsabilità oggettiva nella sanzione a Bettarini.
Hanno infine rinunciato ai reclami il calciatore Salvatore Ambrosino (Grosseto) e lo Sporting Benevento contro le dichiarazioni di incompetenza ex art. 23 e 37 del codice di giustizia sportiva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie