Venerdì 24 Gennaio 2020 | 06:17

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

contro la Reggina
Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Testa alla partita di domenica»

Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Testa alla partita di domenica»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDopo la tragedia
Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

 
TarantoLa decisione
Ex Ilva, Ministero del Lavoro: autorizzata Cig fino a fine 2020

Ex Ilva, Ministero del Lavoro: autorizzata Cig fino a fine 2020. Dopo Consiglio ministri riunione su dossier 

 
BariAmbiente
La birra Peroni taglia le emissioni di CO2 del 30%

La birra Peroni taglia le emissioni di CO2 del 30%

 
FoggiaIl procedimento
Foggia, pioggia di interdittive antimafia: nel mirino 10 tra imprenditori e commercianti

Foggia, pioggia di interdittive antimafia: nel mirino 10 tra imprenditori e commercianti

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 
BrindisiIl caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Leccenel Leccese
Nardò, 91enne trovata a casa nel sangue, muore in ospedale: è giallo

Nardò, 91enne trovata a casa nel sangue, muore in ospedale: è giallo

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Bari e Pescara giocheranno in «B»

Per il Napoli tutto rinviato al prossimo Consiglio Federale della Federcalcio del primo settembre quando si deciderà se ammettere il Napoli nel campionato di C1 secondo l'attuale normativa del «lodo Petrucci» oppure se ripartire dai dilettanti. E proprio dai dilettanti ripartirà l'Ancona, società dichiarata fallita
ROMA - Pescara e Bari sono stati inserite nei calendari di serie B; il Napoli è fuori. Lo ha riferito William Punghellini, segretario della Lega nazionale dilettanti all'uscita dal Consiglio federale.
Per il Napoli tutto rinviato al prossimo Consiglio Federale della Federcalcio del primo settembre. Il Consiglio federale del primo settembre deciderà se ammettere il Napoli nel campionato di C1 secondo l'attuale normativa del «lodo Petrucci» oppure se ripartire dai dilettanti. E proprio dai dilettanti ripartirà l'Ancona, società dichiarata fallita che pertanto non parteciperà al prossimo campionato di B.

Questa la decisione assunta dal Consiglio Federale della Figc riunito stamani a Roma sotto la presidenza di Franco Carraro.
Pertanto i calendari del prossimo campionato di serie B non vedranno il Napoli, né l'Ancona (che è fallito), mentre saranno presenti Bari e Pescara. «Le regole sono state rispettate - ha detto il presidente della Lega, Adriano Galliani - non c'erano altre strade all'infuori delle regole della Federazione». Tutto regolare per il campionato di serie A che partirà con 20 squadre.
«Sui calendari che stiamo per varare non ci saranno x e y, ma tutte le squadre per nome e cognome». Lo ha anticipato il presidente della Lega calcio, Adriano Galliani, lasciando il palazzo della Federcalcio, in cui si è svolto il consiglio federale. Il presidente Galliani ha così confermato implicitamente che la Federazione ha deciso di proseguire nella sua linea di intransigenza nei confronti delle società in difficoltà per quanto riguarda la serie B, cioè Napoli ed Ancona. «Tutte le società saranno indicate con precisione - ha aggiunto Galliani - perché le regole vanno rispettate da parte di tutti». Pochi minuti prima di Galliani, aveva lasciato la sede di via Allegri anche Azelio Vicini, il quale aveva anche lui insistito sul fatto che questa è «un'occasione perché la Federazione faccia rispettare le proprie norme».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie