Domenica 09 Agosto 2020 | 01:51

NEWS DALLA SEZIONE

L'IMPRESA
Biccari, l'alpinista Tamara Lunger scala il monte Cornacchia

Biccari, l'alpinista Tamara Lunger scala il monte Cornacchia

 
Automobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
Il caso
Calcio, il Tar conferma: no al ripescaggio del Corato in Serie D

Calcio, il Tar conferma: no al ripescaggio del Corato in Serie D

 
LIBRI
Gigi Riva e il sogno del grande Cagliari

Gigi Riva e il sogno del grande Cagliari

 
auto
Binetto, Rally Italia Talent nel week end secondo prova post lockdown

Binetto, Rally Italia Talent nel week end seconda prova post lockdown

 
L'INTERVISTA
«Vorrei allenare la Muguruza la mia vita è ancora il tennis»

«Vorrei allenare la Muguruza, la mia vita è ancora il tennis»: parla Roberta Vinci

 
Serie A
Genoa-Lecce, il match finisce con una sconfitta per i giallorossi: 2-1

Genoa-Lecce, il match finisce con una sconfitta per i giallorossi: 2-1

 
basket
L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

 
Scherma under 20
Gaetani, schermidore da primato

Dal Salento ecco Gaetani, schermidore da primato

 
sport
Ciclocross, sarà Lecce ad ospitare il campionato italiano nel 2021

Ciclocross, sarà Lecce ad ospitare il campionato italiano nel 2021

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari, scattato il conto alla rovescia presto un summit fra i De Laurentiis

Bari, scattato il conto alla rovescia: presto un summit fra i De Laurentiis

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
TarantoVerso il voto
Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

 
Barifase 3
Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

 
Hometrasporti
Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

 
PotenzaSERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
MateraL'INTERVISTA
Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

 
BatIL PROGETTO
Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

 

i più letti

Ciclismo - Armstrong ha scalato il Tour

Lo statunitense ha vinto la sedicesima tappa del Tour de France, la cronoscalata dell'Alpe d'Huez, staccando Ivan Basso di 2'22" e rafforzando la prima posizione in classifica generale: l'italiano è a 3' 48" e ora deve guardarsi alle spalle per non perdere la piazza d'onore. Domani ancora salite
Lance Armstrong ALPE D'HUEZ - Quando alle 17,31, a 7 chilometri dal traguardo Armstrong ha affiancato Basso partito due minuti prima di lui, il Tour prende la via di Austin, Texas, per la sesta volta consecutiva. Una macchina da guerra, l'americano, vincitore all'Alpe d'Huez, l'università del ciclismo per la prima volta riservata ad una corsa contro il tempo. Imponente il suo ritmo, dall'inizio alla fine, e si è permesso pure il lusso di sprintare in vista del traguardo. Questo potrebbe essere interpretato come segno di rispetto nei confronti di Basso, nel tentativo di mettere quanti più secondi possibili tra i due. Alla fine, l'americano che entrerà con tutta probabilità nella storia del Tour de France domenica prossima quando ai Campi Elisi arriverà da vincitore per la sesta volta come nemmeno il «Cannibale» Eddie Merckx è mai riuscito a fare, ha scritto il proprio nome per la seconda volta nei mitici tornanti dell'Alpe d'Huez riservati a chi è riuscito nell'impresa di vincere qui.
L'americano per un solo secondo non è riuscito a battere il record della salita a Pantani, ma oggi è stato l'unico a correre i 15 chilometri e mezzo sotto i 40 minuti, precisamente 39'41"47. Ha retto solo Ullrich in una prova d'orgoglio, finito secondo a 1'01", poi a 1'41" l'altro tedesco Kloden mentre Basso ha concluso all'ottavo posto a 2'23" e ora si trova a 3'48" dalla maglia gialla.
Ottima prova per Beppe Guerini sesto a 2'11". Domani per Basso una tappa di montagna - l'ultima di questo Tour - decisiva, pena la perdita anche del podio. A 1'15" infatti c'è Kloden, Ullrich dista 4'07" ma la penultima tappa sabato è una cronometro di 55 km e sono distacchi colmabili per un Basso migliorato nelle prova individuale ma ancora non al livello dei migliori.
L'anno scorso prese 6 minuti da Ullrich, quest'anno soltanto 1'21» ma la prossima crono si correrà in pianura. Basso lo sa e infatti a fine gara ha detto: «Vediamo domani cosa succederà ma se Armstrong va così c'è solo da stargli dietro». Cinquecentomila persone hanno accompagnato la cavalcata trionfale dell'americano, alla terza tappa in questo Tour 2004, la seconda consecutiva. La 17^ fatica domani porterà da Bourg-D'Oisans a Le Grand Bornand: i chilometri complessivi sono 204,5, ma siamo quasi alla fine e la stanchezza si farà sentire. Cinque le salite da scalare, sulla seconda (Col de la Madeleine) potrebbero esserci sorprese.

Questo l'ordine d'arrivo della 16esima tappa del Tour de France 2004, con arrivo all'Alpe d'Huez

1. Lance Armstrong (Usa) 39'41"
2. Jan Ullrich (Ger) a 1'01"
3. Andreas Kloden (Ger) a 1'41"
4. Josè Azevedo (Por) a 1'45"
5. Santos Gonzalez (Spa) a 2'11"
6. GIUSEPPE GUERINI (ITA) s.t.
7. Vladimir Karpets (Rus) a 2'15"
8. IVAN BASSO (ITA) a 2'23"
9. David Moncoutie (Fra) s.t.
10. Carlos Sastre (Spa) a 2'27"

23. GILBERTO SIMONI (ITA) a 3'40"

Questa la classifica generale del Tour de France dopo la 16ma tappa

1. Lance Armstrong (Usa) 67h53'24"
2. IVAN BASSO (ITA) a 3'48"
3. Andreas Kloden (Ger) a 5'03"
4. Jan Ullrich (Ger) a 7'55"
5. Josè Azevedo (Por) a 9'19"
6. Francisco Mancebo (Spa) a 9'20"
7. Georg Totschnig (Aut) a 11'34"
8. Carlos Sastre (Fra) a 13'52"
9. PIETRO CAUCCHIOLI (ITA) a 14'08"
10. Levi Leipheimer (Usa) a 15'04"

12. GILBERTO SIMONI (ITA) a 15'41"
23. MICHELE SCARPONI (ITA) a 27'05"

MAGLIA VERDE: Mc Ewen (Aus)
MAGLIA A POIS: Virenque (Fra)
MAGLIA BIANCA: Voeckler (Fra)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie