Giovedì 17 Gennaio 2019 | 02:13

NEWS DALLA SEZIONE

Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 
Sport
Basket, Brindisi passa a Trieste: finisce 71-92

Basket, Brindisi passa a Trieste: finisce 71-92

 
Serie A
Basket, il Brindisi perde contro il Cremona: 80-86

Basket, il Brindisi perde contro il Cremona: 80-86

 
SERIE D
Bari calcio, Natale in famiglia per i biancorossi: si riprende il 31

Bari calcio, Natale in famiglia per i biancorossi: si riprende il 31

 

i più visti della sezione

Taranto per tre giorni capitale della vela

Sarà una delle sedi del 16° Giro d'Italia, iniziato il 26 giugno da Cagliari. Venerdì 9 luglio è in programma l'arrivo della 10ª tappa, che partirà dalla siciliana Riposto. Domenica 11 frazione nel Mar Grande. Lunedì 12 partenza per Bisceglie • "Giochi d'acqua", uno spettacolo da non perdere
TARANTO - Appuntamento, venerdì prossimo, a Taranto con le emozioni della vela. La città ionica, con storia ed abitudini marine e marinaresche radicate da secoli, sarà una delle sedi delle 19 tappe del 16esimo «Giro d'Italia a Vela». La competizione della maratona d'altura, cui vi partecipa una nutrita flotta di imbarcazioni, è già partita il 26 giugno scorso da Cagliari, patrocinata dalla Federazione Vela, Capitaneria di porto, Marina Militare, Guardia di Finanza e Consiglio dei Ministri.
Dal porto sardo hanno mollato gli ormeggi tante eleganti imbarcazioni della classe "G34", con a bordo i migliori velisti italiani (la Sergenti e la Caligaris, Pelaschier, Ruffo Bressani per citarne soltanto alcuni). Giunta alla settima tappa, il Bastone di Messina, vinta da Riva del Garda Provinco Italia (in testa al Trofeo Bastoni) davanti a Roma Fondazione Serono (leader della classifica generale) e Genova Postel, la "carovana" avrà percorso alla fine oltre 1500 miglia marine (circa 2700 Km) per raggiungere Trieste, sede finale che decreterà il vincitore di quest'edizione, dopo aver toccato dieci località.
Taranto sarà raggiunta (dopo dieci anni di assenza) nella decima frazione, che partirà da Riposto in Sicilia. L'arrivo è previsto nelle ore serali di venerdì prossimo al Molo Sant'Eligio, nella Città Vecchia. Sarà certamente uno spettacolo unico quando le prime vele appariranno, magari all'imbrunire, all'orizzonte della rada di Mar Grande con gli zampilli dei "Giochi d'acqua", recentemente inaugurati.
Per l'occasione, poi, il programma prevede una sosta della carovana nel successivo sabato, giornata in cui il pubblico, dalle 18 alle 24, potrà curiosare nel villaggio del Giro. Domenica, 11, è programmata la giornata-clou del GiroVela. Dalle 11 alle 16, infatti, è prevista l'11ª tappa in Mar Grande, cui seguirà una serata di gala con inizio alle 22. La festa, denominata "Spettacolo al Porto" prevede la presenza di tanti ospiti eccezionali nella musica leggera e cabaret.
Il saluto di Taranto alla carovana, sostenuta da grandi firme ed importanti testate giornalistiche, è fissato per il lunedì successivo, quando, i " G34" staccheranno gli ormeggi per raggiungere Bisceglie (Bari) dopo altri tre giorni di circumnavigazione dell'intera Puglia. «Un evento straordinario per la nostra città - ha affermato il sindaco tarantino, Rossana Di Bello, nel corso della presentazione dell'appuntamento - non solo sotto il profilo sportivo, ma anche e soprattutto dal punto di vista turistico. L'obiettivo che ci siamo prefissi è quello di far partecipare nella prossima edizione una imbarcazione tarantina».
Paolo Lerario
lerarioplibero.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400