Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 08:56

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 

Basket NBA - I Pistons umiliano i Lakers

Venti punti lo scarto a favore di Detroit (88-68), che con questo successo si riporta in vantaggio (2-1) nella serie prevista al meglio delle sette partite. I campioni (Bryant compreso) sono crollati di fronte alla difesa super degli avversari. Domenica c'è gara-4 sempre a Detroit
Detroit PistonsDETROIT (USA) - Detroit mette paura ai Lakers infliggendo alla squadra di Bryant e O'Neal una vera e propria umiliazione nella gara-3 della finale Nba. Venti punti lo scarto a favore dei Pistons (88-68) che con questo successo si riportano in vantaggio (2-1) nella serie prevista al meglio delle sette partite.
Una serata da incubo per i campioni di Los Angeles, che dopo aver acciuffato per i capelli ai supplementari gara-2 questa volta sono crollati di fronte alla difesa super di Detroit (i 68 punti dei Lakers sono il bottino più basso nella storia dei play off) e ai 31 punti di Hamilton. Questa volta Bryant, trascinatore di Los Angeles della seconda partita, non ha fatto il miracolo, anzi ha giocato piuttosto male (solo un punto nei primi 22 minuti e 11 punti totali alla fine, il più basso per lui da quattro anni), sotto tono anche O'Neal (14 punti appena).
Domenica c'è gara-4 e Detroit, che rigioca in casa, può portarsi già sul 3-1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400