Venerdì 14 Agosto 2020 | 12:46

NEWS DALLA SEZIONE

NUOTO
La stella barese del nuoto sogna già le Olimpiadi

De Tullio, la stella barese del nuoto sogna già le Olimpiadi

 
Orgoglio tarantino
Al Sette Colli è Benny Pilato show: record italiano nei 100 rana

Al Sette Colli è Benny Pilato show: record italiano nei 50 rana

 
Nuoto
De Tullio, il 19enne barese con le braccia d’argento. Meglio di lui solo Detti e il lucano Acerenza è terzo

De Tullio, il 19enne barese con le braccia d’argento. Meglio di lui solo Detti e il lucano Acerenza è terzo

 
a roma
De Tullio, il 19enne barese con le braccia d'argento

Nuoto, subito Puglia al Sette Colli: De Tullio argento, bronzo alla Di Liddo e al lucano Acerenza

 
NUOTO
I big del nuoto al «Sette Colli», la Puglia vuole lasciare la firma

I big del nuoto al «Sette Colli», la Puglia vuole lasciare la firma

 
L'INTERVISTA
Vanessa Ferrari e i Giochi indigesti: «Mi chiamano farfalla, so volare»

Vanessa Ferrari e i Giochi indigesti: «Mi chiamano farfalla, so volare»

 
L'IMPRESA
Biccari, l'alpinista Tamara Lunger scala il monte Cornacchia

Biccari, l'alpinista Tamara Lunger scala il monte Cornacchia

 
Automobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
Il caso
Calcio, il Tar conferma: no al ripescaggio del Corato in Serie D

Calcio, il Tar conferma: no al ripescaggio del Corato in Serie D

 
LIBRI
Gigi Riva e il sogno del grande Cagliari

Gigi Riva e il sogno del grande Cagliari

 
auto
Binetto, Rally Italia Talent nel week end secondo prova post lockdown

Binetto, Rally Italia Talent nel week end seconda prova post lockdown

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl fatto
Nardò: «Augurate la morte ai profughi, vergogna»

Nardò, il parroco tuona: «Augurate la morte ai bimbi profughi, vergogna»

 
Tarantonel Tarantino
Manduria, rapina donna in chiesa e scappa: acchiappato da sottufficiale Marina Militare

Manduria, rapina donna in chiesa e scappa: acchiappato da sottufficiale Marina Militare

 
FoggiaCoronavirus
Cerignola, nessuno usa la mascherina

Cerignola, nessuno usa la mascherina: il paese è «zona rossa», ma l'ordinanza rimane su carta

 
Batnordbarese
Trani, incendio in via Verdi vicino a dormitorio abbandonato

Trani, incendio in via Verdi vicino al dormitorio abbandonato

 
BariIl giallo
Corato, morto investito dal Suv, indagati pure i due figli

Corato, morto investito da Suv, indagati pure i due figli

 
BatIl caso
Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

 
BrindisiIl ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 

i più letti

Basket - Bologna e Siena partono col piede giusto

Skipper e Montepaschi si aggiudicano gara 1 della semifinale scudetto. La formazione bolognese ha battuto in casa la Benetton Treviso per 96-87 (27-29, 56-46, 77-71), mentre quella senese, sempre in casa, ha superato la Scavolini Pesaro per 94-67 (20-13, 45-30, 69-52). Gara 2 a campi invertiti è in programma giovedì 27
BOLOGNA - Skipper Bologna e Montepaschi Siena si aggiudicano gara 1 della semifinale scudetto. La formazione bolognese ha battuto in casa la Benetton Treviso per 96-87 (27-29, 56-46, 77-71), mentre quella senese, sempre in casa, ha superato la Scavolini Pesaro per 94-67 (20-13, 45-30, 69-52).
Bella e avvincente la sfida che vedeva opposte Skipper e Benetton, preludio all'incertezza che dominerà quasi sicuramente questa semifinale che, lo scorso anno, valeva invece per lo scudetto. I veneti hanno iniziato col piede giusto, chiudendo anche in vantaggio il primo quarto ma il match è sempre stato in equilibrio, da una parte e dell'altra, anche se alla fine la Skipper ha meritato qualcosa in più, vincendo meritatamente la sfida, grazie alla prestazione delle sue guardie che hanno vinto il confronto con gli avversaria sia a zona che a uomo. La Benetton esce comunque a testa alta dal confronto e sarà importante adesso recuperare Bulleri e gli altri infortunati, mentre ci sono brutte notizie per Guyton, costretto ad uscire per una distorsione alla caviglia destra: i medici l'hanno valutata «acuta anche se non grave» ma sarà quasi impossibile riaverlo a disposizione per la prossima e ravvicinata sfida di giovedì.
Niente da fare, invece, per la Scavolini in casa della Montepaschi, che in precedenza aveva eliminato con un secco 3-0 Varese. Ben cinque i giocatori senesi in doppia cifra, dato che la dice lunga sulla superiorità dei padroni di casa. Mai in discussione la vittoria, con il divario nello score che è andato aumentando costantemente durante il match.

SKIPPER-BENETTON 96-87 (27-29, 56-46, 77-71)

Skipper: Mottola 9, Basile 21, Mancinelli 2, Belinelli 3, Smodis 15, Mujezinovic 8, Pozzecco ne, Vujanic 19, Guyton 17, Prato, Delfino 2. Allenatore Jasmin Repesa.
Benetton: Nicola 6, Edney 10, Evans 36, Pittis 6, Marconato 7, Slokar ne, Bargnani ne, Giovannoni ne, Jackson 10, Garbajosa 9, Okulaja 3. Allenatore: Ettore Messina.
Arbitri: Cicoria, Facchini, Taurino.
Note - Tiri liberi: Skipper 11/18, Benetton 24/29. Nessuno uscito per cinque falli. Al 18'35» infortunio a Guyton (51-44) che non è più rientrato, al 21'49» infortunio a Garbajosa (51-60). Tiri da tre punti: Skipper 15/29, Benetton 7/24. Rimbalzi: Skipper 34, Benetton 28. Spettatori 5.190 per un incasso di 74.089 euro.

MONTEPASCHI-SCAVOLINI 94-67 (20-13, 45-30, 69-52)

Montepaschi: Stefanov 20, Zukauskas 6, Vitali 2, Vukcevic 13, Vanterpool 13, Galanda, Thornton 16, Lechthaler, Andersen 16, Chiacig 6, Kakiouzis 2, Sambugaro. All. Recalcati.
Scavolini: Scarone, Elliot 9, Eley 9, Gigena 3, Rannikko 10, Valentini n.e., Milic 11, Frosini 7, Ress 6, Malaventura 1, Djordjevic 11. All. Melillo Arbitri: Colucci, Paternicò, Lo Guzzo.
Note - Tiri da 3 punti: Siena 9/21, Pesaro 8/22; tiri liberi: Siena 29/40, Pesaro 21/32. Rimbalzi: Siena 42, Pesaro 29. Usciti per 5 falli: Milic e Frosini. Spettatori 5.180.

Gara 2 è in programma giovedì 27

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie