Venerdì 24 Maggio 2019 | 03:18

NEWS DALLA SEZIONE

TRIATHLON
Proposte di matrimonio e atleti specialiPolignano promuove il CalaPonte Triweek

Proposte di matrimonio e atleti speciali
Polignano promuove il CalaPonte Triweek

 
Ciclismo
Giro d'Italia a S. Giovanni Rotondo: Masnada vince la sesta tappa

Giro d'Italia a S. Giovanni Rotondo: Masnada vince la sesta tappa

 
Sport
Basket, Bari ospiterà a settembre la Supercoppa di Lega

Basket, Bari ospiterà a settembre la Supercoppa di Lega

 
Sport
Polignano, ecco Cala Ponte Triweek: la gara di triathlon più cool del momento

Polignano, ecco Cala Ponte Triweek: la gara di triathlon più cool del momento

 
L'intervista
Giliberto: «La Puglia va a tutto sport molte luci e poche ombre»

Giliberto: «La Puglia va a tutto sport molte luci e poche ombre»

 
BASKET
Jr Nba League a Bari vinconoi Minnesota Timberwolves

Jr Nba League a Bari vincono
i Minnesota Timberwolves

 
ORIENTEERING
Bari, tra i vicoli della città vecchiai ragazzi delle scuole a caccia di lanterne

Bari, tra i vicoli della città vecchia
i ragazzi delle scuole a caccia di lanterne

 
Calcio
Atti violenti in Lega Dilettanti ed Eccellenza lucana: 12 Daspo

Atti violenti in Lega Dilettanti ed Eccellenza lucana: 12 Daspo

 
Basket
Brindisi, la favola dell'Happy Casa continua: i playoff una certezza

Brindisi, la favola dell'Happy Casa continua: i playoff una certezza

 
Calcio
Il Picerno festeggia per la seconda volta: promosso di nuovo in C

Il Picerno festeggia per la seconda volta: promosso di nuovo in C

 
L'intervista doppia
La coppia del tennis Fognini-Pennetta si racconta: «lui è timido, lei lo capisce»

La coppia Fognini-Pennetta si racconta: «lui timido, lei lo capisce»

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl candidato
Comunali, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

Comunali Bari, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

Dirigenti del Taranto accusati di truffa

Sei persone, tra cui il patron Pieroni e l'ex presidente Giove, indagate anche per falso in scrittura privata nell'inchiesta relativa alla falsa documentazione che sarebbe stata presentata due anni fa dalla società per incassare un credito vantato nei confronti della Lega di serie C, trasformato da 51mila in 151mila euro
TARANTO - Sei persone - attuali ed ex dirigenti del Taranto calcio - sono indagate per truffa e falso in scrittura privata nell' inchiesta relativa alla falsa documentazione che sarebbe stata presentata due anni fa dalla società jonica per incassare un credito vantato nei confronti della Lega di serie C.
Ai sei indagati il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Taranto, Aldo Petrucci, che coordina l'inchiesta, ha fatto notificare un avviso di conclusione dell'indagine. I destinatari del provvedimento sono il socio di maggioranza del Taranto Calcio, Ermanno Pieroni, l'ex presidente Massimo Giove, i componenti del consiglio di amministrazione Mimmo Tagarelli, Cosimo Simonetti e Antonio Palma, e l'ex amministratore del Taranto, Vincenzo Fogliamantillo.
L'inchiesta della magistratura penale viaggia parallelamente a quella degli organi sportivi federali. Fu infatti il presidente della Lega di serie C, Mario Macalli, a denunciare alla Procura federale la falsificazione della sua firma sulla lettera con la quale il Taranto Calcio chiedeva di incassare un credito di 51mila euro che vantava nei confronti della Lega.
Le indagini della procura federale avrebbero accertato che oltre alla firma era stata falsificata anche l'entità della somma, trasformata da 51mila in 151mila euro, e che il denaro incassato con atto del 18 luglio 2002 sarebbe servito all'iscrizione del Taranto al successivo campionato di serie C/1. Proprio nei giorni scorsi la Procura federale ha trasmesso gli atti alla Disciplinare per il deferimento del Taranto calcio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400