Venerdì 18 Gennaio 2019 | 13:17

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 
Sport
Basket, Brindisi passa a Trieste: finisce 71-92

Basket, Brindisi passa a Trieste: finisce 71-92

 
Serie A
Basket, il Brindisi perde contro il Cremona: 80-86

Basket, il Brindisi perde contro il Cremona: 80-86

 

Collina arbitrerà la finale di Coppa Uefa

Terna italiana per Valencia-Marsiglia mercoledì a Goteborg. Ivaldi e Pisacreta i guardalinee. L'arbitro di Viareggio ha già diretto la finale dei mondiali del 2002 (Germania-Brasile), quella di Champions League del 1996 (Manchester-Bayern) e la finale ai Giochi del '96 Nigeria-Argentina. Ci sarà anche agli Europei
ROMA - Una terna tutta italiana per la finalissima di Coppa Uefa. Sarà Pierluigi Collina, coadiuvato dagli assistenti Marco Ivaldi e Narciso Pisacreta e da Roberto Rosetti come quarto uomo, a dirigere la sfida tra Valencia e Marsiglia in programma allo stadio Ullevi di Goteborg mercoledì.
Un altro appuntamento importante per l'arbitro di Viareggio che ha già avuto l'onore di dirigere la finale dei mondiali del 2002 tra Germania e Brasile a Yokohama, nel 96 quella di Champions League tra Manchester e Bayern Monaco a Barcellona e la finale olimpica ai Giochi del '96 tra Nigeria e Argentina. Si tratta della 93esima gara internazionale per Collina, che ritrova per la terza volta il club francese a Goteborg. Collina, con la terna italiana, aveva già diretto le settimane scorse la semifinale di Champions tra Deportivo e Porto. Collina fa parte della rosa dei dodici arbitri scelti per gli europei in programma il mese prossimo in Portogallo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400