Domenica 20 Gennaio 2019 | 20:36

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 

Calcio - Il Lecce stende la Juve: è quasi salvo

31ª giornata di serie A: i salentini ottengono una vittoria storica (3-4). Il Milan (0-0 a Udine) si avvicina allo scudetto, ma la Roma (3-0 all'Empoli) insiste (è a -6). Tutto invariato in zona Champions League. Bologna salvo. Successi di Modena e Chievo. Quasi spacciato il Perugia
ROMA - Il Milan pareggia con l'Udinese e la Roma si avvicina. Nella 31esima giornata del campionato di serie A i rossoneri non sono andati oltre lo 0-0 sul campo dei friulani, in una gara caratterizzata da poche emozioni e da un numero limitato di occasioni. La capolista, che solo a tratti ha mostrato un gioco fluido, ha sprecato le rare opportunità di creare problemi a De Santis. La più ghiotta è capitata sui piedi di Kakà, che al 59' ha spedito fuori da ottima posizione dopo una lunga azione personale. Allo scadere, al 94', è stato Tomasson a sfiorare l'incrocio.
La formazione di Ancelotti sale quindi a 76 punti, 6 in più rispetto alla Roma. I giallorossi, sul campo neutro di Palermo, hanno battuto 3-0 l'Empoli. Totti ha aperto le marcature al 41' di testa. Nella ripresa Carew ha raddoppiato al 65' e ancora Totti, all'89', con il 20esimo centro personale ha fissato il risultato finale con un delizioso pallonetto. Con 70 punti, gli uomini di Fabio Capello sono pronti a giocarsi le residue speranze di scudetto nello scontro diretto con la capolista, in programma domenica prossima a Milano.
La Roma ha allungato rispetto alla Juventus, caduta in casa 4-3 contro il Lecce. I bianconeri, fermi a quota 63, sono passati in vantaggio con Trezeguet al 3' ma hanno mostrato una difesa imbarazzante. I pugliesi, ora a 34 punti, sono andati a segno con Franceschini (24'), Konan (30' e 44') e Chevanton (52'). Inutile, per i campioni d'Italia, le reti di Maresca al 56' e di Del Piero al 79'.
Tutto invariato, invece, nella corsa al quarto posto. E' finita 0-0 la sfida tra Inter e Lazio, complici i pali colpiti da Stankovic e Mihailovic e alcuni strepitosi interventi di Peruzzi. I nerazzurri, con 53 punti, mantengono una lunghezza sui biancocelesti e sul Parma. I ducali hanno pareggiato 1-1 sul terreno della Reggina: vantaggio emiliano con Bresciano al 9' e replica calabrese al 48' con Torrisi.
I granata, al quart'ultimo posto con 30 punti, sono stati agganciati dal Modena, che ha vinto 1-0 contro la Sampdoria in virtù del gol di Camara (59').
Salvezza ormai quasi matematica per il Bologna. I rossoblù, con i sigilli di Dalla Bona (32'), Bellucci (52') e Nervo (82') hanno sconfitto 3-1 il Siena, che provato a riaprire la partita con Mignani (68'). Gli uomini di Mazzone sono saliti a 38 punti, un gradino più su rispetto al Chievo, che ha espugnato per 2-0 il terreno dell'Ancona con i gol di Sala (56') e Semioli (79').
Quasi spacciato, infine, il Perugia. Gli umbri sono passati in vantaggio sul campo del Brescia con Ravanelli (38') ma sono stati raggiunti dalla punizione di Baggio, autore dell'1-1 al 46'. Con il pareggio, la formazione si Cosmi è penultima con 23 punti, 4 in meno dell'Empoli e ben 7 rispetto alla coppia Reggina-Modena.

Risultati della 31esima giornata del campionato italiano di calcio di serie A

Ancona-Chievo 0-2 (56' Sala, 79' Semioli)
Bologna-Siena 3-1 (32' Dalla Bona, 62' Bellucci, 68' Mignani, 82' Nervo)
Brescia-Perugia 1-1 (38' Ravanelli, 46' Baggio)
Inter-Lazio 0-0
Juventus-Lecce 3-4 (3' Trezeguet, 24' Franceschini, 30' e 43' Konan, 52' Chevanton, 56' Maresca, 79' Del Piero)
Modena-Sampdoria 1-0 (59' Kamara)
Reggina-Parma 1-1 (9' Bresciano, 48' Torrisi)
Roma-Empoli 3-0 (41' e 89' Totti, 65' Carew)
Udinese-Milan 0-0

Classifica del campionato di calcio di serie A dopo gli incontri della 31esima giornata

Milan 76 31 23 7 1 59 20
Roma 70 31 21 7 3 67 15
Juventus 63 31 19 6 6 62 40
Inter 53 31 15 8 8 54 33
Lazio 52 31 15 7 9 48 34
Parma 52 31 14 9 7 50 41
Udinese 46 31 12 10 9 37 34
Sampdoria 45 31 11 12 8 39 37
Bologna 38 31 10 8 13 43 48
Chievo 37 31 10 10 12 31 35
Brescia 34 31 7 13 11 47 52
Lecce 34 31 9 7 15 38 53
Siena 31 31 7 10 14 37 49
Reggina 30 31 5 15 11 25 41
Modena 30 31 6 12 13 25 39
Empoli 27 31 6 9 16 21 49
Perugia 23 31 3 14 14 39 55
Ancona 10 31 1 7 23 18 65
Ancona matematicamente in serie B

CANNONIERI

21 RETI: Shevchenko (1 rig.)(Milan).
20 «» : Totti (5 rig.)(Roma).
18 «» : Gilardino (4 rig.)(Parma).
17 «» : Chevanton (4 rig.)(Lecce).
16 «» : Trezeguet (1 rig.)(Juventus).
13 «» : Adriano, Vieri (2 rig.)(Inter); Cassano (Roma).
12 «» : Caracciolo (Brescia); Bazzani (Sampdoria); Fava (Udinese).
11 «» : Baggio R. (Brescia); Flachi (1 rig.)(Sampdoria).
10 «» : Rocchi (Empoli); Di Vaio (1 rig.)(Juventus); Kakà, Tomasson (Milan).
9 «» : Del Piero (3 rig.) (Juventus); Corradi (Lazio); Chiesa (4 rig) (Siena); Iaquinta (Udinese).
8 «» : Fiore (Lazio); Mancini (Roma).
7 «» : Bellucci (Bologna), Di Biagio (Brescia); Cruz (Inter); Miccoli (Juventus); Martins, Recoba (Inter); Bresciano (Parma); Di Michele (1 rig.)(Reggina), Flo (Siena).
6 «» : Nervo, Signori (1 rig.)(Bologna); Mauri (Brescia); Stankovic (Inter); Nedved (Juventus); Konan (Lecce); Pirlo (2 rig.)(Milan); Cozza (1 rig.) (Reggina); Carew (Roma); Taddei (Siena).
5 «» : Tare (Bologna); Cossato (Chievo); Di Natale (Empoli); Inzaghi S. (Lazio); Kamara (1 rig.) (Modena); Marchionni (Parma); Di Loreto, Zè Maria (3 rig.)(Perugia); Montella (Roma); Diana, Doni (1 rig.)(Sampdoria).
4 «» : Bucchi, Rapaic (Ancona); Locatelli, Pecchia (Bologna); Materazzi (Inter); Cesar (Lazio); Ravanelli (Perugia); Morfeo (Parma); Jankulovski (1 rig.)(Udinese).
3 «» : Ganz (Ancona); Barzagli, Lanna, Pellissier, Santana (Chievo); Camoranesi, Maresca (Juventus); F.Couto, Lopez (1 rig.)(Lazio); Bojinov, Cassetti (Lecce); Inzaghi F., Seedorf (Milan); Barone, Carbone (Parma); Bothroyd, Hubner, Delvecchio, Emerson (Roma); Ventola (1 rig.) (Siena).
2 «» : Guly, Nakata (1 rig.)(Bologna); Bachini (1 rig.); Amauri, D'Anna (2 rig.), Sculli, Semioli, Zanchetta (1 rig.) (Chievo); Cannavaro F., Van der Meyde (Inter); Iuliano (Juventus); Albertini, Liverani (Lazio); Muzzi, Stam, Zauri (Lazio), Rui Costa (Milan); Campedelli, Marazzina, Milanetto, Vignaroli (Modena); Brienza (Perugia); Bonazzoli, Mozart, Nakamura (1 rig.), Torrisi (Reggina); Chivu, Panucci (Roma); Cipriani (Sampdoria); Lazetic (Siena); Jorgensen, Pinzi, Pizarro (1 rig.)(Udinese).
1 RETE : Andersson, Berretta, Maini (1 rig.) (Ancona); Amoroso, Colucci L., Dalla Bona, Rossini (Bologna); Colucci G., Del Nero, Maniero, Matuzalem, Petruzzi (Brescia); Luciano, Perrotta, Sala (Chievo); Buscè, Cribari, Foggia, Gasparetto, Tavano, Vannucchi (Empoli); Conte, Tudor, Ferrara, Legrottaglie, Montero, Zambrotta (Juventus); Cordoba, Farinos, C.Zanetti (Inter); Giannichedda, Mihajlovic, Oddo, Bovo, Dalmat, Franceschini, Ledesma, Siviglia, Vucinic (Lecce); Ambrosini, Cafu, Gattuso (Milan); Amoruso, Allegretti, Cevoli, Domizzi, Ungari, Makinwa, Pivotto (Modena); Ferrari (Parma); Codrea, Di Francesco, Fresi, Ignoffo (Perugia); Dall'Acqua, Sottil, Stellone (Reggina); Dacourt, Samuel, Zebina (Roma); Floro Flores, Volpi (1 rig.) (Sampdoria); Ardito, Argilli, D'Aversa, Guigou, Menegazzo, Mignani, Morello, Vergassola (Siena); Bertotto, Castroman, Jancker, Kroldrup, Sensini (Udinese).
2 AUTORETI: Barzagli (Chievo).
1 AUTORETE: Rossini, Troise (Bologna); Dainelli (Brescia); Belleri, Ficini (Empoli); Helveg, Kily Gonzalez (Inter); Dabo (Lazio); Bovo (Lecce); Ferrari (Parma); Bonazzoli (Reggina).

PROSSIMO TURNO
32ª GIORNATA - 2/5 - ORE 15

Chievo - Modena
Empoli - Bologna
Lazio - Reggina
Lecce - Inter
Milan - Roma
Parma - Ancona
Perugia - Juventus
Sampdoria- Udinese
Siena - Brescia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400