Mercoledì 15 Luglio 2020 | 04:34

NEWS DALLA SEZIONE

basket
L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

 
Scherma under 20
Gaetani, schermidore da primato

Dal Salento ecco Gaetani, schermidore da primato

 
sport
Ciclocross, sarà Lecce ad ospitare il campionato italiano nel 2021

Ciclocross, sarà Lecce ad ospitare il campionato italiano nel 2021

 
Playoff promozione
Potenza, stasera in campo per l'esordio palyoff

Potenza, stasera in campo per l'esordio play off contro il Catanzaro

 
Il via libera
Atletica, con protocollo Fidal si torna a gareggiare: in Puglia il 25 giugno

Atletica, con protocollo Fidal si torna a gareggiare anche in Puglia

 
LA FASE 3
Alberobello, tra i trullo svettano le star della pallavolo

Alberobello, tra i trulli svettano le star della pallavolo

 
L'incidente
Alex Zanardi, la sua handbike contro un camion: lotta tra la vita e la morte

Alex Zanardi, la sua handbike contro un camion: lotta tra la vita e la morte

 
SERIE C
Bari calcio, primo allenamento in gruppo all'antistadio

Bari calcio, primo allenamento in gruppo all'antistadio

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materabasket
L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

 
BariL'appello
Coronavirus in Puglia, Fitto: «I sanitari baresi in attesa dei test da 3-4 mesi»

Coronavirus in Puglia, Fitto: «I sanitari baresi in attesa dei test da 3-4 mesi»

 
HomeIl rogo
Incendio in un centro rifiuti di Barletta: a fuoco mezzi e bidoni

Incendio in un centro rifiuti di Barletta: a fuoco mezzi e bidoni

 
TarantoL'operazione dei cc
Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

 
LecceIl caso
Lecce, «mio figlio positivo al Coronavirus»: caos al tribunale

Lecce, «mio figlio positivo al Coronavirus»: caos al tribunale

 
BrindisiIl caso
Brindisi, la denuncia della Lega: «In arrivo 100 migranti positivi al Covid»

Brindisi, la denuncia della Lega: «In arrivo 100 migranti, tra loro anche positivi al Covid»

 
Potenzain basilicata
Bella, bolletta Tim di 15 euro, la battaglia legale finisce in Cassazione

Per pagare la bolletta si spendono 15 euro: la battaglia legale di Bella finisce in Cassazione

 
Foggiamedicina
Foggia, ai «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio

Foggia, al «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio in Neurochirurgia

 

i più letti

La storia

Nuoto, Gargano 2000 in missione: a Mondiali ed Europei 2 campioni disabili

Ecco Oresta e Zichella, due «gioielli» del nuoto nel settore della disabilità

Nuoto, Gargano 2000 in missione: a Mondiali ed Europei 2 campioni disabili

Un atleta agli Europei e l’altro ai Mondiali. Sempre più in alto la Gargano 2000, società di Giovinazzo leader in Puglia nel nuoto nel settore della disabilità. Daniele Zichella, 23enne di Foggia, è stato convocato dalla Fisdir (la Federazione che comprende atleti con disabilità intellettivo relazionale) e volerà in Australia ad ottobre per gli Inas-Fid Global Games che si svolgeranno a Brisbane.

Italo Oresta, 29 anni di Palo del Colle, è stato scelto dalla federazione per gli Europei «DSISO» che si svolgeranno ad Olbia a settembre. Davvero un risultato eccellente per la squadra allenata dal tecnico Nicola Scivetti e che si allena nella piscina della Netium, a Giovinazzo. Lo stesso impianto dove è nata, e dove nuota tuttora, Elena Di Liddo. Un’ulteriore conferma che da quelle parti sono abituati a fare emergere i talenti. La Gargano 2000 ha oggi circa 40 atleti che provengono dalla provincia di Foggia fino a sud di Bari. È un lavoro lungo 15 anni che ha necessità di uno staff competente e professionale. Zichella e Oresta sono la punta dell’iceberg ma intorno c’è una squadra che quest’anno ha fatto incetta di medaglie ai campionati italiani.

Zichella, si allena a Foggia nel centro Nuoto Mirage Village con l’allenatore Antonio Cetta (ma è supervisionato da Gargano 2000 nella piscina della Netium da Scivetti) ed è stato campione europeo nel 2014 e nel 2016 nei 200 dorso. A Parigi l’anno scorso agli Europei ha vinto tre bronzi e argento in staffetta ed è arrivato quarto nei 100 e 200 dorso. Dal 2013 è atleta di interesse nazionale della Fisdir ed è detentore di vari record italiani in corta e in lunga per la Fisdir, oltre al record italiano in vasca corta sui 100 dorso per la Finp (la federazione che comprende atleti con disabilità fisica e visiva).

Italo Oresta si allena da sempre a Giovinazzo e ed è stato campione del mondo nei 400 stile (nel 2012), 400 e 800 stile (con record del mondo su questa distanza) nel 2013, vice campione del mondo nei 1500 stile nel 2014 e argento di staffetta ai Mondiali in Canada nel 2018. Ha all’attivo anche i titoli europei nei 200, 400, 800 e 1500 nel 2011 e nei 400 nel 2015. Dal 2009 è nel giro della Nazionale e ha vari record italiani sulle distanze già citate con tempi invidiabili.

«Sono atleti che hanno le stesse potenzialità e capacità dei normodotati - conferma Scivetti - e si allenano ogni giorno con carici pesanti dando il massimo ad ogni allenamento. Voglio ringraziare la Netium per l’ospitalità. E’ una grande società che ha alla guida un grande professionista come, Lorenz Felequi, sempre presente e partecipe sul bordo vasca con i suoi consigli insieme a tutto il team della Netium».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie